“IL CASSETTO DEI RICORDI 6” RED CANZIAN E TANTI ARTISTI AL SISTINA PER LA PEDIATRIA DELL’OSPEDALE DI ANZIO-NETTUNO di Sara Lauricella

20180521_213007

Lo storico Teatro Sistina ha aperto le porte alla solidarietà in una data da ricordare (il 21 maggio 2018) per un bellissimo ed importante  evento con la direzione artistica e la conduzione  di Roberta  Ammendola, affiancata dal bravissimo Pino Ammendola. Lo spettacolo ha preso la forma del cuore e del sorriso dei neonati, al fine di raccogliere fondi per l’acquisto di un macchinario per la visualizzazione del sistema venoso da donare al reparto pediatria e neonatologia dell’ospedale Anzio-Nettuno.  Tanti, tantissimi gli artisti accorsi ma, tra tutti, ha brillato la voce di Red Canzian dei Pooh, reduce dal concerto romano all’Auditorium Parco della Musica in cui ha proposto la rivisitazione di grandi classici musicali,  che ha incantato con l’emozionante “Uomini Soli”.

20180521_214357 Toccante il momento in cui ha preso parola il presidente dell’associazione Gabriele Viti, il piccolo  che ci ha lasciati per una malattia al midollo osseo e  motivo per cui il padre ha deciso di fondare l’associazione e dedicargli le sue attività benefiche.  Francesco Pannofino, ormai artista “colonna” delle varie edizioni del “Cassetto dei Ricordi”, non è voluto mancare nemmeno quest’anno, dando un saluto al pubblico ed ai colleghi intervenuti.

20180521_221237 Esilarante il comico Andrea Perroni, bravissimo e divertente il “doppiattore”  Angelo Maggi in una carrellata di personaggi tra cui i Simpson, Iron Man e  Mary Poppins  in  duetto  con la poliedrica Roberta Amendola. Ed ancora Greg & i the Frigidaires, Maria Letizia Gorga con una splendida poesia, gli allievi dell’accademia Sistina diretti da Claudia Tocchi, Isabella del Principe e poi personaggi del calibro di Katia Nani, il mago Daniele Antonini, la diretta su Radio Rock di Betta Cianchini, il tip-tap di Marco Rea con l’attrice Cristina Sciabbarrasi e il divertente gran finale dei Pensieri Positivi cover band di Jovanotti.

foto1 - Copia.jpgEd inoltre, come ormai consuetudine, un’importantissima pesca solidale, con premi offerti da importanti aziende italiane promosse da “Le Salone de La Mode” di Gabriella Chiarappa, Manager del Fashion che promuove a livello internazionale il Made in Italy, tra cui la veterana Clybo bags di Cinzia Maria Statuto,  l’Associazione Concappello – azienda Carlo Forti, I Duchi di Claudio Guazzaroni.   IMG_1165

Per seguire l’evento e per contatti e donazioni: https://www.facebook.com/cassettodeiricordi/

Annunci

Inaugura il nuovo Gay Village nello storico Testaccio

Giovanni CIacci_Raimondo Todaro (2)

31 MAGGIO 2018, h.21.30

Ingresso 15€ (drink Incluso)

 

INAUGURAZIONE XVII EDIZIONE

 

In apertura i saluti delle istituzioni comunali;

l’Onorevole Stefania Pezzopane;

seguita dal Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti;

 

Ospite Speciale da “Ballando con le Stelle” Giovanni Ciacci.

05_g31_2018_Ilenia Pastorelli_ph Gianluca Sarago_Rid 

Madrina della XVII Edizione ILENIA PASTORELLI

 

Padroni di casa: Imma Battaglia, Eva Grimaldi e Pino Strabioli

 

Regia e Video a cura di Manuel Minoia

 

Dalle 23.30, Discoteca:

Happy Floor: Cristiano Colaizzi DJ / Stage Direction: AKKADEMI, Andrea Pacifici e Gabriele Riccio

Padrona di casa la drag queen KastaDiva. Vocalist Silvana Della Magliana, Mario Glossa e Inés Boom Boom

 Guest Floor: MASTERBEAT Party (da Los Angeles, per la prima volta in Italia!)

Apertura dj MANUEL COBY. Stage Direction: Fabio Di Domizio

____________________________

 

Giovedì 31 Maggio 2018 alle ore 21.30 il Gay Village apre il sipario sulla sua XVII Edizione e lo fa nel cuore pulsante della Roma testaccina, lì dove nacque nel lontano 2002, nel segno della giovinezza, della romanità e soprattutto del talento, come quello indiscusso di Ilenia Pastorelli, madrina della stagione, vincitrice come Miglior Attrice Protagonista del David di Donatello nel 2016 con il pluripremiato “Lo chiamavano Jeeg Robot” di Gabriele Mainetti.

Vladimir Luxuria + Antonello De Rosa_La Ballata Degli Esclusi_ph Nicola Niceforo(1)

In apertura della festa non mancheranno i saluti delle istituzioni comunali, l’atteso arrivo dell’Onorevole Stefania Pezzopane che dal palco del villaggio lancerà il suo messaggio d’amore contro la discriminazione e il bullismo, seguita dai saluti del Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, grande amico e sostenitore della manifestazione arcobaleno più importante d’Italia.

 

Ad accogliere gli ospiti si sarà la coppia di padrone di casa Imma Battaglia e Eva Grimaldi che, insieme all’ineguagliabile Pino Strabioli, daranno il benvenuto anche a Giovanni Ciacci reduce dal programma “Ballando con le Stelle”, dove con il ballerino Raimondo Todaro, si è classificato finalista con non pochi dissensi per la partecipazione come coppia di uomini al noto talent Rai.

06_g05_18_IO CHE AMO SOLO TE_RiccardoD'Alessandro_AndreaLintozzi (1)

Prima della mezzanotte si scalderanno le piste del villaggio con la presentazione della nuova sigla a cura di CUT, un vero e proprio invito al divertimento esteso a tutti, compreso alla Sindaca Virginia Raggi ricordata dal personaggio Virgy interpretato dall’attrice Liliana Fiorelli. A seguire ci sarà la presentazione delle nuove stage direction a cura di AKKADEMI, Andrea Pacifici e Gabriele Riccio, che coordineranno i corpi di ballo nell’arco della stagione e che nella serata inaugurale danzeranno sulle note del dj Cristiano Colaizzi in Happy Floor, mentre nel Guest Floor comincia la sua avventura il direttore artistico Fabio Di Domizio, che accoglierà i tanti party internazionali nell’arco dell’estate. In occasione del grande opening party, il Gay Village ha il piacere di ospitare MASTERBEAT Party, direttamente da Los Angeles e per la prima volta in Italia. Ad aprire il palco ci penserà il social webstar e dj MANUEL COBY, preziosa novità delle console rainbow.

UFFICIO STAMPA CARLA FABI ROBERTA SAVONA Giovanni Ciacci (2)

Molise Cinema a fianco del CVTA’ STREET FEST con la proiezione di VISAGES, VILLAGES

 

unnamed(6)

Molise Cinema a fianco del CVTA’ STREET FEST con la proiezione di

VISAGES, VILLAGES
di Agnes Varda e JR

unnamed(7)

Venerdì 8 giugno – ore 20.30

Castello di Civitacampomarano (CB)
Ingresso libero
Dopo la street art, l’artigianato, le tradizioni alimentari locali, la musica e i restauri turistici d’arte, anche il cinema approda al CVTA’ STREET FEST, la rassegna ideata da Alice Pasquini il cui intento è quello di ripopolare, far rivivere e conoscere un borgo che fino a qualche anno fa si era quasi totalmente svuotato dei suoi abitanti, emigrati all’estero: Civitacampomarano. E’ Molise Cinema ad accompagnare in questo percorso l’iniziativa, per una sera: venerdì 8 giugno, alle ore 20,30, sull’arena del fossato del rinomato Castello che ispirò Manzoni nei capitoli dedicati all’Innominato, sarà infatti proiettato “Visages, Villages“, di Agnes Varda e JR, un viaggio ironico e affascinante nei piccoli centri della Francia che riprendono a vivere proprio grazie all’energia creativa degli artisti.

Siamo felici di collaborare con la terza edizione di CVTà  Street Fest – dichiara Federico Pommier Vincelli, il Direttore artistico di MoliseCinema Film Festival (la sedicesima edizione del quale avrà luogo dal 7 al 12 agosto) – perché le nostre manifestazioni  hanno lo stesso obiettivo: far rinascere i piccoli paesi, e in particolare quelli del Molise, attraverso l’azione culturale e quest’anno presenteremo proprio a Civita, in anteprima regionale, un film bellissimo e significativo, in cui si incontrano arte e cinema.

Volti installati sui muri rivelatori di umanità, di storie, di persone: questa è la cornice protagonista del docu-film “Visages, Villages”, un’avventura filmica e creativa in cui il fotografo JR, in giro sul suo camioncino-studio per i borghi francesi, immortala su scatti gigantificati e posti sulle pareti degli stessi luoghi visitati le espressioni di un contesto umano che si integra al territorio: immagini che vivono di un cuore pulsante trattando tematiche di quotidianeità sociale del paese e che riflettono gli animi degli stessi abitanti. Ad accompagnarlo c’è la regista Agnes Varda che ne sposa il senso di esposizione estemporanea sullo scenario della strada legato ad una comunicazione attiva con gli abitanti incontrati, e lo imprime nei suoi filmati e nelle interviste-racconti. Il film ha vinto il premio de L’Œil d’or al Festival di Cannes 2017 ed è stato candidato ai Premi Oscar 2018 nella categoria “miglior documentario”.
CVTà Street Fest
DOVE: Civitacampomarano (Campobasso), sedi varie
QUANDO: 7-10 giugno 2018
DIREZIONE ARTISTICA: Alice Pasquini (http://www.alicepasquini.com)
COORDINAMENTO EVENTI: Jessica Stewart
ORGANIZZAZIONE: Associazione Culturale CivitArt
PATROCINI: Comune di Civitacampomarano, Pro Loco “Vincenzo Cuoco”
CON IL CONTRIBUTO DI: Pro Loco “Vincenzo Cuoco”, Comune di Civitacampomarano
MAIN SPONSOR: Birra Peroni
PER INFORMAZIONI: http://www.cvtastreetfest.com/ – https://www.facebook.com/cvtastreetfest – cvtastreetfest@gmail.com
HASHTAG: #cvta #cvtastreetfest #helpcivita
UFFICIO STAMPA: Elisabetta Castiglioni
+39 06 3225044 – +39 328 4112014 – info@elisabettacastiglioni.it

CHARITY GALA PER LA RACCOLTA FONDI A FAVORE del’Associazione Genitori Oncologia Pediatrica del Policlinico Gemelli di Roma

unnamed(5)

1^ EDIZIONE PREMIO IMPRESA ITALIA – RICONOSCIMENTO ALLE ECCELLENZE ITALIANE

CHARITY GALA PER LA  RACCOLTA FONDI A FAVORE DELL’ASSOCIAZIONE AGOP Onlus  – Associazione Genitori Oncologia Pediatrica del Policlinico Gemelli di Roma

Domenica 27 maggio 2017 – ore 18,30

Presso Ath Green Park Hotel  Pamphili –  Largo Lorenzo Mossa 4  – Roma

 unnamed(4)

Eccellenze italiane e beneficienza, all’unisono per lo Charity Gala,  organizzato dalla Baronessa Loredana Dell’Anno, con l’Alto Patrocinio conferito dall’Ordine Cavalleresco dei SS. Contardo e Giuliano l’Ospitaliere,  dall’Accademia Estense, dalla Serenissima Ducale Casa D’Este Orioles, dall’Associazione Cavalieri di San Silvestro e dal Sindaco e l’Amministrazione del Comune di Latera (VT), finalizzato alla raccolta fondi a favore dell’A.G.O.P. Onlus  – Associazione Genitori Oncologia Pediatrica del Policlinico Gemelli di Roma.

Durante lo Charity Gala si svolgerà la 1^ Edizione di “Impresa Italia – Premio alle eccellenze italiane”, dove una qualificata giuria presieduta dalla Baronessa Loredana Dell’Anno premierà  le eccellenze italiane che si sono distinte per meriti in Italia ed all’estero con la consegna della Stele delle Eccellenze.

Le nominations dei premiati sono :

  • ALICE SABATINI, ex Miss Italia 2015 ed ora affermata attrice
  • OFFICINE MARCHETTI Srl, azienda di macchinari per il taglio del marmo e granito
  • OTOFARMA SPA di Napoli, soluzioni per l’udito
  • Il N.H. Prof. Dott. Barone Cavaliere di Gran Croce al merito Umanitario  Renzo TONELLO
  • MANUEL GREGORI – giovanissimo tenore

Mentre ad illustri esponenti del mondo della scienza, cultura, moda e cinema,  verrà  i titoli di “Accademici di Merito”

Il titolo di Accademico di merito dell’Accademia Estense per meriti professionali, sociali e culturali raggiunti, sarà conferito a:

  • Giovanni Malagò, Presidente del CONI
  • ssa Fabiola Giannotti – Direttore del CERN di Ginevra
  • ssa Roberta Bruzzone – criminologa
  • ssa Anna Fendi – Imprenditrice Maison Fendi
  • Carlo Calcagni – Ministero della Difesa – Esercito
  • Maria Grazia Cucinotta – attrice ed imprenditrice
  • L’etoile Roberto Bolle – ballerino di danza classica

 

La Benemerenza all’Ordine dei SS. Contardo e Giuliano l’Ospitaliere sarà conferita a:

  • ssa Bianca Maria Caringi Lucibelli – ideatrice del famoso Gala delle Margherite a sfondo benefico
  • a Valeria Procaccini
  • Massimo Marino – Funzionario della Polizia di Stato

Per allietare la serata un  momento moda con la presentazione di una capsule di abiti di Haute Couture LD LUXURY disegnati dalla Baronessa Loredana Dell’Anno,

Per lo spettacolo le esibizioni  della cantante CLIO’, che interpreterà il suo ultimo brano “Amami”, che sta avendo molto successo, in onda su radio italiane ed estere,  per il quale ha girato l’omonimo videoclip girato diretto dal regista Giuseppe Racioppi, ricco di condivisioni su youtube, e del giovanissimo tenore  MANUEL GREGORI, conosciuto in Italia ed all’estero, già si è esibito in numerosi teatri dove ha riscosso molto successo per la sua bravura,  considerata la sua giovanissima età.

La serata sarà condotta da Alfredo Mariani e Barbara Castellani,  con la direzione del regista  Alfonso Stagno.

Main sponsor lo Studio Dentistico del Dr. Francesco De Cunto, che tramite la Contessa Emilia Piglicci Reatelli, offrirà a tutti gli invitati presenti un voucher per una visita odontoiatrica ed una seduta di igiene dentale gratuita presso il Suo studio.

Il Centro Estetico di Valentina Voto di Roma offrirà alcuni voucher per trattamenti estetici presso il suo centro. Mentre  Mr. Green, Garden Designer si occuperà degli addobbi floreali nella sala del Charity Gala, e lo staff di Marco Fava realizzerà il trucco e parrucco del momento moda, mentre Michela Pretolani si occuperà del servizio fotografico dell’evento.

Ma un grande contributo all’A.G.O.P.  è giunto dalla A.S. ROMA, tramite la Fondazione Roma Cares Onlus, che ha offerto tre maglie della squadra calcistica della ROMA, autografate dal Capitano Daniele De Rossi, e dai giocatori  El Shaarawy e Naiggolan, che saranno messe all’asta sul Gruppo Curva Sud  di Facebook, per raccogliere fondi a favore dell’Associazione.

Ed anche l’artista e pittore bulgaro Ilian Rachov contribuirà alla raccolta fondi a favore dell’A.G.O.P. mettendo all’asta durante la serata alcune sue opere pittoriche.

Al termine,  un gustoso dinner placè per onorare l’eccellenze gastronomiche italiane appositamente preparate dagli chef dell’Art Green Hotel Pamphili.

 Ufficio stampa: Marina Bertucci  – Cell. 335 7171206 –

 email: bertucci.italiainfor@email.itbertucci1952@libero.it

Fotografa: Michela Pretolani  cell. 345 8208854

NOTE SUL PREMIO IMPRESA ITALIA

Il “Premio Impresa Italia” nasce con l’obiettivo di dare merito alle Eccellenze italiane, fatte di professionisti, aziende, imprenditori e prodotti a cui è giusto riconosce il successo per la propria storia fatta di Passione, Impegno e Qualità.

Il Premio è rivolto, quindi, a tutte quelle realtà imprenditoriali e professionali che fanno propri i valori del Made in Italy, operando sia sui mercati italiani che in quelli esteri. I criteri di selezione delle aziende candidate sono direttamente ispirati al Valore del Premio: rappresentare l’Italia delle Eccellenze e questo verrà assegnato , ad insindacabile giudizio del Comitato Organizzativo, ad una esperienza di successo, d’impresa o di un professionista che abbia almeno una delle seguenti caratteristiche:

  • Evidenziato una particolare capacità di innovazione di prodotto e/o di processo;
  • Realizzato un’efficace processo di internazionalizzazione e/o ampia proiezione sui mercati mondiali;
  • Studiato e/o realizzato una vera politica di sostenibilità ambientale e di responsabilità sociale dell’impresa e del suo lavoro;
  • Contribuito al dialogo tra popoli e/o nazioni alla diffusione di un pensiero mosso da idealità civili, liberali o religiose, aderenti ai valori occidentali del pensiero illuminista e quindi inconciliabili con qualsivoglia dittatura e fanatismo.

Il Premio consiste nella consegna di un manufatto serigrafato con il Logo del Premio “ECCELLENZE ITALIANE” che abbiamo voluto chiamare la Stele delle Eccellenze e di una pergamena, con il nome dell’Azienda o del Professionista contenente le motivazioni del conferimento.

 NOTE SULL’ASSOCIAZIONE A.G.O.P. Onlus

L’A.G.O.P. Associazione Genitori Oncologia Pediatrica Onlus del Policlinico Gemelli di Roma nasce nel 1977 ed il suo intento è quello di offrire assistenza globale e quotidiana ai bambini malati ed alle loro famiglie. L’attuale sede è ubicata presso il Policlinico Gemelli all’interno della Divisione di Oncologia pediatrica, con l’obiettivo di essere un punto di riferimento sempre presente per le famiglie che ne hanno necessità. E’ iscritta nel Registro del Volontariato della Regione Lazio nella Sezione Servizi Sociali. L’A.G.O.P. garantisce ospitalità gratuita nel corso di un anno a circa 350 famiglie di bambini con patologie tumorali ospitate in 5 case di accoglienza, che sono nate con lo scopo di evitare lunghi periodi di ospedalizzazione a chi proviene da città differenti da Roma e/o dall’estero, tutte situate nelle vicinanze del Policlinico e possono ospitare sino a 12 nuclei famigliari. All’interno delle Case è attivo un servizio di volontariato domiciliare che aiuta le famiglie a sconfiggere il senso di solitudine che si solito accompagna la malattia e mila migliora la qualità delle vita dei piccoli ospiti, realizzando attività ricreative e fornendo un aiuto pratico giornaliero.

Ma ultimamente l’Associazione ha dovuto affrontare la situazione di esaurimento dei posti disponibili dovendo ricorrere al sostegno dei costi di alloggio delle famiglie presso strutture ecclesiastiche e/o alberghiere. Per questo l’A.G.O.P. ha ideato il PROGETTO LA CASA A COLORI, che nasce in un edificio di 1600 mq. Situato in Via Rubra 49, e concesso in comodato d’uso all’AGOP dal Comune di Roma, così potrà offrire un maggior numero di alloggi in forma gratuita ai bambini in cura presso il Policlinico Gemelli, e sarà fornita assistenza infermieristica, riabilitativa e psico-oncologica. Vi sarà collocata una biblioteca, una ludoteca, un giardino bioenergetico e un giardino-giochi. Psicologi e personale volontario assisteranno le famiglie nel percorso delle cure, assicurando un supporto capace di renderle più forti nell’affrontare la malattia. Fornire un tetto ed il sostegno adeguato per poter affrontare lo sconvolgimento ed il dolore nel caso di perdita a causa della malattia. Ma per rendere questo luogo migliore si è ricorsi ai colori. Ciascun ambiente accoglierà gli ospiti con le gradazioni di colore adeguate all’uso della stanza, così da fornire un giusto colore al momento della giornata.

 NOTE SULL’ORDINE CAVALLERESCO DEI SS. CONTARDO E GIULIANO L’OSPITALIERE

L’essere esempio di vita cristiana alla collettività e testimoniare la carità sostenendo le opere di beneficenza e filantropia queste sono le caratteristiche che identificano gli appartenenti a questo Ordine cavalleresco, che sono fermamente convinti che “Le buone azioni non si raccontano…. Si fanno!”. Questa è la filosofia dell’Ordine. Il Progetto che può essere considerato il seme dal quale germoglieranno i nuovi alberi,  denominato “La scuola della vita”, sinteticamente si concretizza nel creare degli ambienti associativi, dove far convivere le persone anziane ed i bambini, affinchè con la loro convivenza si colmino quei vuoti creati dalla società moderna e dalla globalizzazione. Gli anziani stimolati dai bambini possono trasmettere le loro esperienze di vita, la loro storia e quella società in cui hanno vissuto, possono trasmettere ricordi delle tradizioni, oramai quasi dimenticate, e che possono trasmettere il loro sapere e la loro manualità per evitare che antichi mestieri ed arti, che hanno reso grande l’Italia, possano scomparire, e far nascere quella voglia di ricominciare queste attività artigiane ed artistiche.

I bambini con la loro vitalità possono contribuire a colmare quei vuoti di solitudine che spesso troviamo negli occhi delle persone anziane e trasmettere loro la voglia di continuare a vivere, facendoli sentire ancora utili.    Questo il sogno… questo il Progetto: realizzare in ogni città, paese o borgo italiano un luogo di incontro diurno, denominato ” La scuola della vita.”, che potrà essere creato attraverso donazioni volontarie o raccolte fondi appositamente dedicate.

 NOTE SULL’ACCADEMIA ESTENSE DI STUDI ECONOMICI E SOCIALI

L’Accademia Estense nasce con l’unico scopo di patrimonializzare le origini storico-culturali della Famiglia Estense Ramo Siciliano.  Promuovere mediante pubblicazioni, tornate, celebrazioni, corsi di insegnamento e manifestazioni varie, studi filosofici, storici, letterari e scientifici, tecnici, giuridici, economici, amministrativi e le attività artistiche con speciale riguardo alla cultura, alla vita artistica e culturale delle citta italiane, dove sia accertata la presenze della Famiglia Estense anche di rami cadetti. Tra i compiti anche la conservazione del Patrimonio Araldico Nobiliare e Cavalleresco della Dinastia Estense, la conservazione, il prosieguo e la patrimonializzazione storico culturale delle prerogative della Famiglia D’Este Orioles. L’Accademia si ispira allo statuto originale del 1860 emanato da Antonino D’Este Orioles, ed ha ricevuto il riconoscimento ed accreditamento alle attività culturali e scientifiche della Libera e Privata Università ISFOA, con apposito Decreto del Magnifico Rettore Prof. Stefano Masullo. L’Accademia Estense è giuridicamente legittimata a rilasciare Attestati di partecipazione alle attività, così come previste dal vigente Statuto e Regolamento.

Georgie il musical al Teatro Sistina in platea l’autore del manga Mann Izawa

Locandina web Georgie.jpg
Georgie il musical
al Teatro Sistina il
26 maggio,
godrà della
presenza in platea
dell’autore del
manga 
Mann Izawa,
che arriverà dal
Giappone per vedere
la sua opera in
chiave musicale.
 

Tratto dalla novella di Mr. Mann Izawa “Lady Georgie” è stato reso celebre in Italia dall’anime (cartone animato) tuttora trasmesso in molti canali televisivi. Il musical ha debuttato a Maggio 2016 e nel Marzo/Aprile 2017 è partito con un tour in varie città italiane facendo parte del programma per la “Festa del 90° di AVIS, Associazione Volontari Italiani Sangue”

In esclusiva lo spettacolo sarà in scena in data unica al Teatro Sistina il 26 maggio alle ore 20 nel suo nuovo allestimento.

Foto di Luca Vantusso (4)

ph Luca Vantusso


PREMI:

Broadway World Italy Award 2017 a Brunella Platania (miglior attrice non protagonista) e miglior spettacolo con partitura originale

Broadway World Italy Award 2018 a Dario Inserra (miglior attore non protagonista), Claudia Cecchini (miglior attrice protagonista), Tiziano Barbafiera (miglior partitura), Diego Ribechini (miglior testo), miglior spettacolo con partitura originale.

OSPITE INTERNAZIONALE:

Con grande orgoglio ed emozione la produzione annuncia che Mr. Mann Izawa, autore della novella “Lady Georgie” sarà presente in platea al Teatro Sistina.

Frist of all, I would like to express my gratitude to Mr. Claudio Crocetti.
At first I was very happy when I heard my ‘Georgie’ would be revived as new musical by Italian artists several years ago.
It is no doubt that his passion and his great efforts has been producing this project up to now.
And he will prove a great stage at the Sistina in Rome very shortly!
I am so excited to be there then!
So again, I would like to thank all other concerned people,- the script writer, art directors , all the dedicated staff back stage, and all the talented actors and actresses.
I am looking forward seeing the Musical on May 26th in Rome and also expecting how much impressed with energies from the stage in the theater!

Mann Izawa
—————–
Prima di tutto, vorrei esprimere la mia gratitudine a Claudio Crocetti.
Sono stato molto felice quando ho appreso, diversi anni fa che il mio ‘Georgie’ sarebbe stato riproposto come “Musical inedito”, da artisti italiani.
Non c’è dubbio che la sua passione e i suoi grandi sforzi compiuti fino ad ora, hanno permesso a questo progetto di approdare su un grande palcoscenico come quello del Sistina a Roma.
Sono così entusiasta di poter essere lì, molto presto!
Quindi, ancora una volta, vorrei ringraziare tutte le persone che fanno parte di questo progetto: sceneggiatore, direttori artistici, tutto lo staff tecnico e creativo e naturalmente tutti i talentuosi attori e attrici.
Non vedo l’ora di vedere il Musical il 26 maggio a Roma e rimanere impressionato dall’energia che arriverà direttamente dal palcoscenico.

Mann Izawa
—————–

Foto di Luca Vantusso (7)

ph Luca Vantusso

E INOLTRE…

Ospiti dell’evento Bim Bum Band, la Cartoon Band più importante della Capitale. Straordinari cantanti e musicisti che vantano concerti nei maggiori locali di Roma con un seguito di migliaia di fan e soldout ovunque. Una graditissima sorpresa LIVE che farà rivivere al pubblico del Sistina un momento unico e magico.

————————————–

GRAN GALA’ COSPLAY:

In occasione della prima teatrale del pluripremiato “Georgie il Musical”, un’ evento cosplay per la prima volta nel prestigioso Teatro Sistina in Roma.
Un contesto unico dove dar vita ai propri personaggi, interpretandoli sul red carpet , ammirati dal pubblico e fotografati. I vincitori saranno premiati da Mr. Mann Izawa in persona.

Foto di Luca Vantusso (8)

ph Luca Vantusso


Il Manga in generale è una espressione artistica giapponese dove specialmente in Italia ha trovato la massima diffusione negli anni ’80. Splendide storie d’amore raccontate spesso con toni drammatici, con tematiche importanti e molto attuali.

Il musical, oltre alla sua intrinseca valenza artistica, può diventare un efficace mezzo di denuncia di alcune problematiche sociali, stimolando la riflessione nel pubblico attraverso l’ascolto e la partecipazione a un evento che nasce, in prima battuta, come un’occasione di puro divertimento.

BREVE SINOSSI:
Ambientato nella seconda metà del XIX secolo, quando l’Australia era ancora una colonia penale Inglese. Una sera, il signor Buttman, un agricoltore del luogo, trova una donna in fin di vita, Sophie, che gli affida la figlia Georgie, ancora in fasce. Nonostante il pericolo, infatti la donna sembra fuggita dal vicino campo di prigionia, l’uomo decide di prendere con sé la bambina. Georgie viene così adottata dalla famiglia Buttman, composta dal padre, dalla madre Mary e dai due fratelli Abel e Arthur. La madre adottiva non riesce però ad accettare la piccola Georgie: a turbarla sono sia le sue oscure origini che il timore, peraltro giustificato, che, crescendo, la ragazza possa portare scompiglio tra Abel ed Arthur. Gli accadimenti vedranno la nostra eroina intraprendere un viaggio lungo e pericoloso partendo dalla sua amata Sydney fino ad approdare in una Londra grigia e sconosciuta alla ricerca delle sue vere origini e del suo amore, l’aristocratico Lowell J. Grey. La piccola Georgie dovrà crescere in fretta e dar conto alle sue vere emozioni.

Foto di Luca Vantusso (10)

ph Luca Vantusso

 

Sul palco grandi artisti del teatro musicale italiano che sono stati protagonisti delle ultime stagioni teatrali in tutta Italia. Ritroviamo Claudia Cecchini nel ruolo di Georgie (“Disincantate – le più stronze del reame”e “Dirty Dancing -The clasic story on stage”), Brunella Platania (“Footloose il musical”,“Edda Ciano – tra cuore e cuore”,“Antonietta e Gabriele”) che oltre ad essere interprete di Mary Buttman è anche vocal coach e acting coach.

Nei ruoli dei fratelli Abel e Arthur Buttman i gemelli Daniele e Umberto Vita: doppiaggio cantato Disney, conduttori tv, disegnatori, cantanti e attori, attualmente in onda su Rai Uno nella fiction “Questo nostro amore 80” con Anna Valle e Neri Marcorè. Il ruolo intrigante e misterioso di Irwin Dangering è affidato a Roberto Rossetti (“La Bella e la Bestia”, “Salvatore Giuliano”, “Rent”, “Edda Ciano tra cuore e cuore”e direttore artistico della Compagnia della Marca).

Lalo Cibelli darà volto e voce al Duca Dangering: straordinario artista del panorama musicale italiano e interprete di opere musicali come “Tosca Amore Disperato”, “Messer Filippo” e in questa stagione teatrale “Otello – l’ultimo bacio”.

Ritorna in scena nel ruolo di Sophie Gerald, dopo il debutto del 2016, Elisabetta Tulli (nelle ultime stagioni teatrali “Billy Elliot” e “Mamma mia!” di Massimo Romeo Piparo)
——————————————————————–

GEORGIE IL MUSICAL

Tratto dalla novella di Mann Izawa “Lady Georgie”

Adattamento teatrale – Claudio Crocetti

Musiche – Tiziano Barbafiera

Libretto – Diego Ribechini e Elisabetta Tulli

Costumi – Veronica Crocetti

Scenografie by Alenkia

Regia e Coreografie – Marcello Sindici

CAST

Georgie – Claudia Cecchini

Lowell J.Grey – Dario Inserra

Abel Buttman – Daniele Vita

Arthur Buttman – Umberto Vita

Con la partecipazione di

Brunella Platania – nel ruolo di Mary Buttman

Elisabetta Tulli – nel ruolo di Sophie Gerald

E con

Lalo Cibelli – Duca Dangering

Roberto Rossetti – Irwin Dangering

Voce narrante – Mino Caprio

Arianna Milani – Elise Dangering

Stefania Paternò – Jessica

Enrico Verdicchio – Conte Gerald / Visconte Barnes

Massimiliano Lombardi – Eric Buttman / Dott. Skiffins Gerald / Dick

Giuliana Di Dio – Emma

Roberto Fazioli – Comandante delle Guardie / Lametta

Rebecca Antonaci – Catherine

Stefano Colli – Governatore / zio Kevin / Kenny / Vena

CORPO DI BALLO:

Serena Mastrosimone, Desireè Benevieri, Elisa Abozzi, Manuel Bartolotto, Cristian Cesinaro, Sergio Nigro, Raffaele Oliva

ENSEMBLE:

Nino Naso, Alessandro Orfini, Valeria Borsellini, Valentina Simonetto, Eleonora Tomassi.

TEAM JUNIOR:

Silvia e Giulia Guerra (Georgie bambina), Mattia Crocetti (Arthur bambino), Gabriele Crocetti/Riccardo Antonaci (Abel bambino), Riccardo Crescenzi (Abel Jr.)

 

TEAM CREATIVO:

Assistente alla regia – Brunella Platania

Assistente alle coreografie – Serena Mastrosimone

Una produzione SENSO UNICO ALTERNATO in collaborazione con AVIS COMUNALE ROMA

Assistente di produzione – Claudia Grohovaz

Segretario di produzione/computers – Antonio Oliva

Acting coach – Brunella Platania

Vocal coach – Brunella Platania e Rosy Messina

Direttore palco – Alina Mancuso

Assistenti di palco – Riccardo e Massimilano Crocetti

Costumi – Sartoria Arianna (Corridonia – MC)

Costumista – Rita Tedesco

Aiuto Costumista – Alessandra Ferlazzo

Trucco – Fabiana Lizzi

Ingegnere del suono – Andrea Saponara

Fonico di palco – Federico Palmieri

Fonica POLISTUDIORECORDING ROMA

Luci – Salvatore Buonaiuto

Macchinista – Antonello Virivè

Social Media Manager – Claudia Grohovaz

Foto – Luca Vantusso LKV PHOTO AGENCY

Grafiche – Umberto e Daniele Vita

Fumettiste – Barbara Meoni e Belinda Barth

Resp. Cosplay – Paola Eleonora Tani

Media Partner ANIME WEB RADIO www.animewebradio.it 

Via Sistina 129, 00187 Roma

www.ilsistina.it

www.facebook.com/teatrosistinaroma

www.twitter.com/teatrosistina

Info e Prenotazioni: tel. 06 4200711 – 392 8567896

prenotazioni@ilsistina.it

www.ilsistina.it

www.facebook.com/teatrosistinaroma

www.twitter.com/teatrosistina


Prevendita online:
www.ticketone.it call center 892.101

Prezzi biglietti:

Poltronissima € 33,00
Poltrona e Prima Galleria € 28,00
Seconda e terza Galleria€ 22,00

SABATO 26 MAGGIO ORE 20

CONTATTI GEORGIE IL MUSICAL

www.georgieilmusical.it

https://www.facebook.com/georgieilmusical/

Instagram – georgieilmusical

info@georgieilmusical.com

GAY VILLAGE ritorna a Testaccio con un vasto programma e tanti ospiti

GAY VILLAGE            DICIASSETTESIMA EDIZIONE

Dal 31 Maggio all’8 Settembre 2018

Dopo tredici anni la manifestazione arcobaleno più importante d’Italia saluta il quartiere EUR, ringrazia il Parco del Ninfeo e torna a Testaccio, nel segno dell’inclusione, della cultura e del divertimento, aperta tutti i giorni dalle 19.00 a partire dal 31 Maggio fino all’8 Settembre 2018, dalla Domenica al Mercoledì ad ingresso gratuito e dal Giovedì al Sabato con i nuovi prezzi d’ingresso: dalle 19.00 alle 21.00 a 3€ e dalle 21.00 in poi rispettivamente a 10€, 12€ e 15€ (drink incluso).

06_g11_2016_Franca Leosini (2)

La felicità è quella di un ritorno alle origini, un ritorno a casa in un luogo dove sedici anni fa ebbe inizio l’esperienza Gay Village. Il primo villaggio nacque infatti a Testaccio, dove oggi si erge la Città dell’Altra Economia presso Largo Dino Frisullo, adiacente alla zona in cui si svolsero le prime tre edizioni (2002, 2003, 2004), tra i dubbi dei più scettici e le speranze degli organizzatori, subito soddisfatte da decine di migliaia di visitatori che in sedici anni si sono moltiplicate nel tempo, rendendo concreta la mission per cui la manifestazione fu concepita, ovvero: diffondere la cultura omosessuale agendo sulla paura del diverso e sulla creazione di un luogo fisico, dove diversità facesse rima con bellezza. Un ritorno iniziato lo scorso 17 maggio con l’uscita della nuova campagna pubblicitaria realizzata dai CUT, che vede l’arrivo del colorato popolo del Gay Village nel quartiere e invita tutti al divertimento, entrando nei negozi, passando per le strade, fino ai gradi ipermercati come DEM Supermercati, tra le divertenti location della sigla 2018. Un invito esteso anche al personaggio di Virgy, ispirato alla Sindaca Virginia Raggi, interpretato con grande ironia dall’attrice Liliana Fiorelli, che farà capolino nella sigla e nelle prossime campagne pubblicitarie online. (Vedi Scheda “Campagna Pubblicitaria”).

Vladimir Luxuria + Antonello De Rosa_La Ballata Degli Esclusi_ph Nicola Niceforo(1)

LA DIREZIONE ARTISTICA E LA SERATA INAUGURALE

Quindici settimane dedicate alla cultura, con appuntamenti di teatro, musica, presentazioni libri, contest, standup comedy, drag e burlesque show. Una direzione artistica fatta a più voci che torna per il secondo anno consecutivo, con le preziose interviste-spettacolo affidate all’ineguagliabile Pino Strabioli che darà il benvenuto nell’ordine a Diana Del Bufalo, Gino Castaldo, Franca Leosini, Drusilla, Syria, Lucia Ocone e Gianmarco Tognazzi. Per il coordinamento della notte torna la guida di Paola Dee insieme a tre diverse stage direction: partendo da AKKADEMI di Manuel Minoia, Daniele Quistelli e Christian Nastasi, che strizza l’occhio a generi come VideoDance e Commercial, passando per il coreografo Andrea Pacifici di Vanity Crew con gli stili Heels, Vouging e JazzFunk e infine con il coordinamento di Terry Garaffa lo streetstyle di Gabriele Riccio di Rules Dance Studio, per i più urbani HipHop, Break e L.A.Style. Art Director dei party internazionali sarà Fabio Di Domizio.

06_g05_18_IO CHE AMO SOLO TE_RiccardoD'Alessandro_AndreaLintozzi (1)

Ad inaugurare la nuova edizione arriva l’attrice Ilenia Pastorelli, talento puro e simbolo di una bella e giovane romanità che sarà tra i filoni principali di questa stagione 2018 (Vedi Scheda “Dichiarazione Pastorelli”), a cui si aggiungeranno i saluti delle istituzioni tra cui: quello dell’Onorevole Stefania Pezzopane, che lancerà il suo messaggio contro il bullismo e la violenza contro le diversità, seguito dal Presidente della Regione Lazio e grande amico Nicola Zingaretti. E poi l’abbraccio di Giovanni Ciacci, protagonista a Ballando con le Stelle, che ha fatto scalpore per la sua partecipazione di coppia insieme al ballerino Raimondo Todaro. Ad accogliere gli ospiti sarà la coppia Imma Battaglia e Eva Grimaldi, insieme a Pino Strabioli

PINO STRABIOLI_FOTO

UN VILLAGGIO CHE SI FA CASA. APERTO 7 GIORNI SU 7, PER I GUSTI DI TUTTI

Allestimenti come sempre originali su un’area di 20.000 mq. Due palchi e due piste da ballo, con schermi hi-tech e luci led dal grande impatto visivo, massima attenzione al sistema audio e tecnologie dedicate curate da B.O.T.W., che ha progettato un sistema di copertura totale la cui parola chiave è “diffusione”, rilasciando così un livello acustico adeguato che non sia di impatto per il vicinato. (Vedi Scheda “Allestimento e Attività”). Spazio allo sport con The Spot Skate di William Zanchelli, che fornirà agli skaters romani una pista skate fissa con campo da basket annesso. La domenica, nell’ora dorata del tramonto con vista sul Monte dei Cocci, prenderà vita il “Free Market”, a cura di Zip_Zone d’Intersezione Positiva (www.zipart.it,)con oltre 20 banchi in esposizione dalle 18.00 alle 23.00, abbinato all’aperitivo “COCKtail” di GAYCS, curato da Gianfranco Brugiotti, con il coordinamento di Adriano Bartolucci Proietti.

DrusillaFoer2017_phSerenaGallorini_Emid_previewImportante tra le attività collaterali, l’accoglienza degli amici a quattro zampe, nell’innovativo asilo dei cani. Qualità e dedizione anche in cucina con “With Love – Pinseria e Friggitoria Gourmet”, la proposta culinaria di Simone Salvati, che spazierà dalla caffetteria fino al truck food con prodotti biologici a km zero, punto ristoro alternativo al ristorante Stazione Posta interno alla Città dell’Altra Economia. Un’immensa area quindi aperta sette giorni su sette, capace di soddisfare i gusti di tutti con una proposta più che variegata, che proietta la manifestazione verso un ritorno alla concreta idea di villaggio, ovvero una casa sempre più aperta a tutti. Anche quest’anno si rinnova la collaborazione con M2O – Radio Allo Stato Puro, emittente radiofonica di fondamentale supporto, che sarà presente sulla terrazza principale con uno stand apposito da cui si trasmetteranno in diretta le calde notti del villaggio. (Vedi Scheda “M2O”).

IL PROGRAMMA

CITOFONARE STRABIOLI, QUANDO L’INTERVISTA DIVENTA SPETTACOLO:

Il format che nella passata edizione ha visto protagonisti di incantevoli interviste-spettacolo i grandi nomi della televisione, cinema e teatro, nasce da un’idea di Pino Strabioli, padrone di casa in cui convive con la sua coinquilina Daniel Decò, eterea drag queen col vizio del canto. L’eclettico Strabioli, coadiuvato dagli autori Christian Nastasi e Roberta Savona, con la regia di Manuel Minoia, torna in una rinnovata versione, per un intimo appuntamento che prende il nome di “Citofonare Strabioli, Quando l’Intervista diventa Spettacolo”, realizzato in collaborazione con la Rubik Comunicazione. Nel colorato e vintage appartamento arrivano l’esplosiva Diana Del Bufalo (2 Giugno), il mito e nostra signora del crimine Franca Leosini (6 Luglio), la pragmatica Syria che omaggia Gabriella Ferri con l’emozionante “Perché Non Canti Più…”, in prima nazionale (13 Luglio), l’eleganzissima Drusilla (19 Luglio), l’attesa attrice Lucia Ocone (2 Agosto) e infine il multiforme Gianmarco Tognazzi (24 Agosto).

TEATRO, CABARET, STAND UP COMEDY e TEATRO MUSICALE:

Una scelta ben precisa quella della direzione artistica, che torna fortemente ai giovani ed alla comicità, con un calendario che apre con l’irriverente “U.G.O. – Il Contenitore di Satira al Femminile” (1 Giugno), con le attrici Betta Cianchini, Arianna Dell’Arti, Annalisa Dianti Cordone, Liliana Donna Fiorelli, Paola Michelini, Le NoChoice (Federica Tuzi e Merel VanDijk), Cristina Pellegrino e Cristiana Vaccaro. Nella settimana dedicata al Gay Pride, arriva lo spettacolo di Ennio Trinelli che dirige la commedia “Mi Presti La Cravatta” (8 Giugno), seguita dal commovente “Io Che Amo Solo Te” di Lucilla Lupaioli e Alessandro Di Marco, in scena con Riccardo D’Alessandro e Andrea Lintozzi (9 Giugno). Struggente il ricordo a Stefano Cucchi ed alle vittime dello Stato con “L’Aria”, di e con Pierfrancesco Nacca che recita con Alessandro Calamunci Manitta, Andrea Colangelo e Gabriele Sorrentino, per la regia di Giulia Paoletti (22 Giugno), seguito dall’ansia profusa di “Disagistica Contemporanea” dell’esplosivo Francesco Arienzo (28 Giugno). Dal Centro Sociale ZAM di Milano, arriva l’esperienza comico-teatrale di “Dopodichè Stasera Mi Butto”, del collettivo Generazione Disagio (29 Giugno). Nel cuore di Roma a parlare di Roma, non poteva mancare l’ironia di Andrea Rivera con il suo monologo “I Quartieri di Roma e Altre Storie…” (7 Luglio). L’omaggio a Fabrizio De Andrè dal titolo “La Ballata Degli Esclusi”, è presentato dall’amica e compagna di lotte e avventure Vladimir Luxuria, che recita insieme ad Antonello De Rosa e al gruppo Volta La Carta, per il doveroso ricordo a Faber (14 Luglio). La gentilezza e la graffiante ironia de “Lo Stretto Indispensabile” di Dodi Conti e Paola Mammini, sarà in prima nazionale insieme ai musicisti Alessio Corasaniti e Carlo Martinelli (20 Luglio), seguito l’indomani dall’irriverenza di “Avere una Brutta Natura”, di e con Gioia Salvatori in scena con i musicisti Gino Maria Boschi, Gabrio Bevilacqua e Paola Fecarotta (21 Luglio). E poi ancora, la genuina comicità di “Psicomico Revolution” di Andrea De Rosa, con Lucia Rossi (27 Luglio), seguito dalla prima nazionale de “La Sua Grande Occasione”, con Bianca Nappi che recita Alan Bennett, per la regia di Alfonso Postiglione (3 Agosto). A grande richiesta torna l’amata coppia d’attori Michela Andreozzi e Massimiliano Vado con il comico “Riding – Una Cavalcata di Parole Per Due Attori Che Danno Voce A Testi Originali E Classici” (4 Agosto). Il 10 Agosto torna la compagnia milanese de Le Brugole, in “Confetti e Karaoke”. E poi ancora il ricordo di una televisione che non c’è più con “Lo Spettacolo Comincia con Carosello”, di e con Riccardo Castagnari con il pianista Andrea Calvani (23 Agosto). Il 31 Agosto doppio appuntamento: si comincia con “Padam Padam”, omaggio a Édith Piaf di e con Adele Tirante e Mirko Dettori, seguito da Salotto Prime Donne con Gloria Radulescu, Irene Splendorini, Adele Piras e Liliana Fiorelli. Ancora due grandi attrici per le ultime due date teatrali: 1 Settembre con lo spettacolo “Inutilmente S-Figa” di Elda Alvigini e poi il delizioso omaggio ad Anna Magnani di Franco D’Alessandro, con l’intensa Lidia Vitale protagonista di “Solo Anna”, diretta da Eva Minemar (7 Settembre).

MUSICA & CONTEST:

Con la direzione artistica di Christian Nastasi, Daniel Decò e Manuel Minoia, torna il contest di canto “Gay Village Academy” quest’anno in edizione “ReLoaded”, che inaugurerà il 7 Giugno e proseguirà nell’arco della stagione. Protagoniste a grande richiesta saranno sei voci femminili: Roxana, Ines Boom Boom, Simona Grazzini, Stella Anton, Irene Canino e Noelle. Ospite fisso del talent sarà il bravissimo imitatore Vincenzo De Lucia (7 e 21 Giugno, 12 e 26 Luglio, 9 e 30 Agosto). La cantautrice Valeria Vaglio con il nuovo album “Mi Faccio Un Regalo”, in esclusiva il 28 Giugno. Il 15, 16 e 17 Giugno è la volta del “Caput Mundi Summer Edition”, il concorso per giovani burlesquer e boylesquer artisticamente diretto da Albadoro Gala e dal direttore creativo Silvio Cossi, di cui madrina d’eccezione sarà Eva Grimaldi. Quattordici giovani proposte in gara, applaudite dagli ospiti speciali: Chris Oh! dall’Australia, Amber Topaz inglese e leggenda vivente del burlesque internazionale, le italiane Genny Mirtillo, Nuit Blanche, Scarlett Martini, Giuditta Sin e poi Paolo Bianchi di Salotto Erotico Italiano, con la conduzione di Marty Maraschino, Fanny D’Amour, Jesus e Azzurro Fumo.(Vedi “Scheda Caput Mundi”). Il 23 Giugno arriva la special performance di HipHop della Urban Dance Academy, a cura di Ilenja Rossi. Dall’esperienza musicale di Marmo, il club sanlorenzino curato dai fratelli Marazzotti&Pizzolorusso, arriva il concorso “Marmo Music Match”, riservato a band e cantautori selezionati dalla direzione di Pepe Carpitella, che proporrà i migliori artisti in gara della trascorsa stagione invernale. I musicisti saranno accolti dalla conduttrice Valentina Correani, con ospite speciale e presidente di giuria, il noto geologo Mario Tozzi (5 Luglio). Per il quinto anno consecutivo tornano i giochi arcobaleno “Italian Gaymes” a cura di GAYCS, con uno sguardo ai prossimi importanti Eurogaymes (12, 13, 14 Luglio). (Vedi Scheda “Italian Gaymes”). Per la prima volta arrivano i live di “Come Mamma M’ha Fatto”, il fortunato format che inizia con musica dal vivo in prima serata e prosegue fino a notte fonda nell’ora della disco (30 Giugno, 14 e 28 Luglio). Il 14 Agosto sarà la volta di Tekemaya’s Band, esperienza musicale nata dalla drag singer Tekemaya, tra i protagonisti di The Voice Of Italy 2018, in forza alla squadra di Albano Carrisi. Il 25 Agosto il ritorno dell’amato trio swing Ladyvette formato dalle iconiche Teresa Federico, Valentina Ruggeri e Francesca Nerozzi, accompagnate dal pianista Roberto Gori. Il trio, reduce dalla fortunata stagione televisiva, torna per un concerto all’insegna di divertenti inediti e rielaborazioni di brani pop in chiave elettroswing. Dedicato al talento musicale in erba prevalentemente proveniente da talent televisivi, ritorna “apeRIVER – Live Session, l’appuntamento condotto da Giusva che accoglierà i migliori musicisti emergenti (6 Settembre).

PRESENTAZIONI LIBRI:

Apre Monica Cirinnà con il nuovo libro “L’Italia Che Non C’era. Unioni Civili: La Dura Battaglia Per Una Legge Storica”, ed. Fandango, accolta da Francesco Lepore, giornalista e caporedattore di Gaynews.it (1 Giugno). A seguire il 14 Giugno il reading-musicale darà voce al libro “Più Veloce Dell’Ombra”, ed. Fandango, dell’autrice Federica Tuzi, arricchito dall’esibizioni musicali del duo Le NoChoice. Il 22 Giugno è la volta dell’attrice Michela Andreozzi, con il discusso libro “Non Me Lo Chiedete Più. #ChildFree”, ed. HarperCollins Italia. Il 29 Giugno, viaggio nella musica con il giornalista Gino Castaldo e il suo “Il Romanzo della Canzone Italiana”, ed. Einaudi. Il coordinatore del progetto Out-sport, Rosario Coco presenta il libro “Storie Fuorigioco”, ed. Villaggio Maori (13 Luglio). Il 19 Luglio l’autrice Daniela Cicchetta presenta il libro “Matelda cammina lieve sull’acqua”, ed. Miraggi e infine il 2 Agosto Fulvio Abbate accolto da Pino Strabioli, presenterà “Love – Discorso Generale sull’Amore”, ed. La Nave di Teseo.

LA DISCOTECA:

Ad accogliere il pubblico della notte le drag queen padrone di casa e protagoniste dei palchi KastaDiva e Silvana Della Magliana, insieme alle voci di Ines Boom Boom e Mario Glossa alternate a quelle dei vocalist: Marc Leisure, Miss Emily, Lorenzo Pezzotti, Giusva, Alexandra Voice, Laura Funk, Tekemaya e Rrose Slvy.

Le console andranno al ritmo dei djs Charlsgold, Brezet in coppia con l’amata Paola Dee. La grande Manuela Doriani voce e musica di M2O infuocherà il palco seguita da Nicola Teknick Perilli, Cristiano Colaizzi, Fabrizio Marini, Janelle, le seguitissime Strulle (Milla Delasoul e La T), Sandrino, Salvo Venditti e Lorenzo Palma. E poi ancora Emanuele Caracci, Marsha, Stefano Radda, Ada Rey, Fedeejay, Ivan Dal Monte, Iuri Rivetta, Oizirbaf, Frisko e l’eccentrico DandyWolly.

Nelle notti più colorate della capitale, c’è il prezioso inserimento in squadra del social webstar Fabio Di Domizio, art director dei party internazionali lgbt ospiti nell’arco della stagione. Da Los Angeles per la prima volta in Italia arriva MASTERBEAT Party (31 Maggio), seguito dallo spagnolo Papa Party (16 Giugno). Da Israele giunge Forever Tel Aviv (21 Luglio), seguito poi dalla festa Diesel (11 Agosto). Ad aprire tutti i party internazionali sarà il giovane dj Emanuele Maringola, tra le novità dell’estate. Da sempre il Gay Village accoglie le feste made in italy più seguite del Paese, ed è con grande piacere che quest’anno si avvale della collaborazione del Padova Pride Village con la direzione artistica di Lorenzo Bosio, con cui si suggella un’unione a distanza che coprirà l’Italia di un luminoso arcobaleno nelle date 8 e 28 Giugno, 13 Luglio e 25 Agosto, uniti nel divertimento contro l’omofobia.

Nelle date 29 Giugno, 27 Luglio e 17 Agosto sarà l’eccentricità di Muccassassina con la direzione artistica di Diego Longobardi, ad invadere entrambe le piste da ballo. Da Perugia arriva il BeQueer (15 Giugno), seguito dalle new entry Poppe (23 Giugno, 7 Luglio, 4 Agosto) e Come Mamma M’Ha Fatto (30 Giugno, 14 e 28 Luglio), mentre dalla Puglia arriva l’irriverente Picador (12 Luglio), seguito da Wonder Milano (24 Agosto). Menzione speciale anche per Girl Village, la parte femminile di Gay Village, il nuovo party nato per il pubblico in rosa che ha già fatto parlare di sé in giro per l’Italia (22 Giugno, 20 Luglio, 10 Agosto, 7 Settembre).

SI RINGRAZIANO: Renault A.Fiori Autoéquipe RRG Filiale di Roma e il gruppo Bernabei. I partner tecnici: Atac, I Sargassi, DEM Supermercati, Mixology Academy, le macchine d’epoca di CONTI S.r.l., di Alessandro Conti e il media partner M2O – Radio Allo Stato Puro

UFFICIO STAMPA CARLA FABI ROBERTA SAVONA

‘COMICI CAMICI RUN 2018’ DI CORSA COL SORRISO, TRA SPORT E SOLIDARIETÀ

2 Comici Camici Run passate edizioni2Sabato 19 Maggio Ore 9.00 Villa Pamphilj

‘COMICI CAMICI RUN 2018’ DI CORSA COL SORRISO, TRA SPORT E SOLIDARIETÀ

Nella splendida cornice di una delle ville storiche di Roma grandi e piccini, atleti e non, si ritroveranno insieme per raggiungere un traguardo importante: sostenere il prezioso lavoro dei Clown Dottori di Comici Camici nei reparti pediatrici dell’Ospedale San Camillo di Roma
1 Comici Camici Run passate edizioni 1(1)

ROMA – Una corsa di 10 Km, una passeggiata storico-botanica, un pic-nic solidale e tanto, tanto divertimento per una mattina indimenticabile alla scoperta del potere terapeutico delle emozioni positive. Torna  Sabato 19 Maggio, alle ore 9.00 a Villa Pamphilj la quinta edizione della ‘Comici Camici Run, una maratona unica nel suo genere aperta a tutti, grandi, piccini famiglie intere, atleti professionisti e amatoriali, non atleti, scuole, gruppi, singoli, animali etc.

3 Locandina Comici Camici Run 2018

Un’ondata oceanica di allegria e di buonumore per una manifestazione organizzata dalla Cooperativa Sociale Onlus Comici Camici, per raggiungere insieme un traguardo importante: sostenere il prezioso lavoro dei Clown Dottori di Comici Camici nei reparti pediatrici dell’Ospedale San Camillo di Roma. I fondi raccolti con la quota d’iscrizione, infatti, garantiranno la presenza quotidiana dei clown del sorriso in corsia.

Dunque “Pronti, partenza, via” per il nuovo percorso da 10 Km che si snoderà all’interno della Villa interessando sia la parte orientale che quella occidentale. Quest’anno ad accompagnare i partecipanti alle corse destinate ai bambini e ragazzi sarà lo staff della SS LAZIO Atletica Leggera. Chi, invece, vorrà godere del verde del parco potrà partecipare alla passeggiata storico-botanica che negli anni è cresciuta e si è arricchita a tal punto da aver ottenuto nel 2017 il patrocinio gratuito della FIE (Federazione Italiana Escursionismo). Mentre a tutti i partecipanti verrà consegnato un pacco gara che, anno dopo anno grazie ai generosi partner della Run diventa sempre più ricco.

Ad incitare e accompagnare, perché no, i partecipanti durante la maratona saranno proprio i clown dottori di Comici Camici che accoglieranno partecipanti e accompagnatori, coinvolgendo tutti con la loro allegria e dando vita ad una vera e propria giornata di festa ricca di sport, cultura, fantasia e momenti esilaranti anche durante la premiazione.

Insomma, un sabato mattina diverso, pieno di attività per ri-trovarsi all’interno di un contesto intergenerazionale capace di integrare in modo armonico i principi valoriali dello sport, l’educazione alle emozioni positive, la solidarietà immersi in una cornice che offre un enorme patrimonio naturalistico, storico e culturale come Villa Pamphilj. Mi raccomando, partecipate numerosi perché, come è il motto dei Comici Camici: “La salute vien ridendo”…In questo caso “correndo!”

PER INFORMAZIONI E ISCRIZIONI

Telefono: 328.2941996 (risponde Gianluca)

E-mail: info@comicicamici.it

Sito web: http://www.comicicamici.it/run

Pagina Facebook: Comici Camici (https://www.facebook.com/comicicamici/)

COMUNICAZIONE&UFFICIO STAMPA
Francesca Nanni
ufficiostampa@nannimagazine.it