DANIELE GUASTELLA CI CANTA IL SUO PECCATO MORTALE

unnamed(16)

Disponibile dal 24 Aprile sui digital store e su Spotify (https://open.spotify.com/album/2pBXClfl21sbzxxfkqlTXZ?si=QBSzOFewSlufxyQP9GqytA), “Peccato Mortale”, il singolo che anticipa il nuovo album del cantautore siciliano Daniele Guastella.

Il brano, accompagnato dal lyric video disponibile su Youtube, si sofferma sul dilagare della disinformazione a tutti i livelli, con le relative drammatiche conseguenze sul sistema in cui viviamo. Non intervenire attivamente su questo tema e rimanere indifferenti è un peccato mortale.

 Peccato Mortale su Youtube: https://youtu.be/aBhwBe2abAw

 Il singolo, brano più elettronico ed ironico del disco, è stato scritto a quattro mani con Gabriele Licciardello e vede la partecipazione di Giovanna D’angi, un’artista siciliana che ha fatto della sua straordinaria voce uno strumento perfetto.

Fattasi notare a Sanremo 2005 è entrata da alcuni anni nel mondo del Musical e porta in giro per l’Italia il suo talento e la sua forte personalità.

 

Il singolo sui digital store

Google Play: https://play.google.com/store/music/album/Daniele_Guastella_Peccato_mortale_feat_Giovanna_D?id=B65avuidehkdjlnrbxxlro465pq&gl=IT

Amazon: https://www.amazon.com/-/es/Daniele-Guastella/dp/B0874Y4ZBQ/

Apple Music: https://music.apple.com/it/album/peccato-mortale-feat-giovanna-dangi-single/1508262422

Spotify: https://open.spotify.com/album/2pBXClfl21sbzxxfkqlTXZ?si=QBSzOFewSlufxyQP9GqytA

Youtube Music: https://youtu.be/kyR1_9mkDao

 

Credits

El. Guitars: Denis Marino

Bass: Peppe Sferrazza

Piano & Keyboards: Daniele Guastella

Programming: Michele Musarra & Denis Marino

Trumpet: Sal Cacciatore

Sax: Concetta Sapienza

Trombone: Benedetto Spoto

Strings: “Mediterranean Session Orchestra”, 

arranged & directed by Denis Marino

 

Producer: Denis Marino

Arrangement: Denis Marino, Daniele Guastella

Mix: Michele Musarra

Mastering: Andrea De Bernardi at Eleven Mastering, in Busto Arsizio (VA)

 DANIELE GUASTELLA | BIOGRAFIA

Daniele Guastella è una voce fuori dal coro, non segue le mode e non fa parte dei grossi giri discografici, non è tantomeno contro corrente ma piuttosto si trova sopra di essa, in uno spazio tutto suo, fatto di richiami nostalgici, gusti personali e piacere di fare musica al di là di ogni etichetta e pregiudizio sonoro. 

 Dopo aver girato per anni diverse parti del mondo, l’artista siciliano ha deciso di fermarsi e raccogliere i frutti di tante esperienze vissute in Italia e all’estero in particolare in Messico, Moldavia, Russia, Stati Uniti, Francia, Bulgaria, Germania, Svizzera ecc…

Assieme al musicista produttore Giovanni Buzzurro, ha già registrato due album “L’attesa” 2008 e “Intanto Cammino” 2012 entrambi usciti sia in italiano che in spagnolo.

Per questo suo terzo album di inediti, “Homaj”, Daniele si è affidato al produttore catanese Denis Marino, che vanta importanti collaborazioni con Luca Madonia, Carmen Consoli, e numerosi altri artisti nazionali ed esteri.

Homaj è un disco internazionale, col quale Daniele duetta e collabora con artisti di 13 paesi del mondo abbracciando tutti e 5 i continenti. Un’idea di musica globale al di là di ogni barriera stilistica ma anche sociale e interculturale.

Segui Daniele Guastella

FB: facebook.com/danieleguastellaofficial/

IG: instagram.com/daniele_guastella/

WEB: danieleguastella.it

TESTO

PECCATO MORTALE (Feat. Giovanna D’Angi)

(Lyrics: Gabriele Licciardello / Music: Daniele Guastella, Gabriele Licciardello)

 

Alla luce degli ultimi eventi

Forse è il caso di prestare attenzione:

Vecchie mode che diventano trendy

il ritorno di quel monocolore

E la gente parla senza sapere

Che sapere non è molto importante

Quando invece sai manipolare

La realtà la decidi tu.

Stai tra l’essere e il desiderare

Sei in equilibrio sul tuo umore

Vuoi decidere e considerare

La tua indifferenza è un peccato mortale

 

Se la vita fosse un’illusione

Basterebbe solo stare a guardare

E farsi piovere addosso i problemi più grandi

Programmare vacanze stellari

Stando a un passo dall’estinzione

C’è una sfida da considerare

Sviluppare una coscienza sociale

E scoprire qualcosa

Che non trovi dentro la tv.

Stai tra l’essere e il desiderare

Sei in equilibrio sul tuo umore

Vuoi decidere e considerare

La tua indifferenza è un peccato mortale

 

Vuoi decidere e considerare

La tua indifferenza è un peccato mortale

 

What do you want to do ?

New mailCopy

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...