SCOPRI IL BONUS “CUORE & TEATRO” CON LO SPETTACOLO “UNA DONNA PER AMICO” AL TEATRO DELLE MUSE

locandina-definitiva-amicoArriva il Bonus “Cuore & Teatro”

Con lo spettacolo “Una Donna per Amico”

Teatro delle Muse dal 10 al 25 marzo

Il teatro e l’amore. Tanti volti, tante storie. Due universi che si incontrano in occasione del debutto dello spettacolo “Una donna per amico”, con Luciana Frazzetto al Teatro delle Muse (via Forlì 43) dal 10 al 25 marzo, e danno seguito per la prima volta al bonus “Cuore & Teatro”, una possibilità per le unioni di diversa natura, ufficializzate nei primi mesi del 2018, che potranno usufruire dell’ingresso gratuito presentando il certificato di avvenuto matrimonio o quello di unione civile. L’idea  nasce proprio dalle vicissitudini dei protagonisti della commedia: Luciana Frazzetto con Francesca Milani e Stefano Scaramuzzino. Al centro della storia, scritta da Luca Giacomozzi e per la regia di Massimo Milazzo, la povera Marisa, interpretata dalla bravissima Frazzetto, che per fronteggiare le difficoltà quotidiane decide di tentare la fortuna attraverso il gioco ma questo non le assicura la felicità, soprattutto dopo il dolore per la perdita del marito. La vita di Marisa sembra non avere una svolta, fino a quando una notte attraverso una modernissima agenzia matrimoniale per corrispondenza “ordina” il suo uomo ideale ma per uno scherzo del destino conosce invece la dipendente meticolosa e logorroica dell’agenzia. Dall’incontro di queste due personalità, così forti e diverse tra loro, nasceranno una serie di situazioni divertentissime ed un rapporto speciale. Battute, risate ed equivoci… per una commedia ricca di colpi di scena e sentimenti.

Teatro delle Muse, via Forlì 43

Dal giovedi alla domenica.

Sabato ore 17.00 e ore 21.00

Domenica ore 18.00

Info 06 44233649

Annunci

STATE COMODI … UNA TRASMISSIONE CHE INVITA AL DIBATTITO SULLA LEGGE CIRINNA’ CON HUMOR E SIMPATIA – di Sara Lauricella

jessi e rebe.jpg

 

STATE COMODI … UN INVITO AL DIBATTITO SULLA LEGGE CIRINNA’ CON HUMOR E SIMPATIA – di Sara Lauricella

Sarà trasmessa giovedì 7 aprile alle ore 21.00 su Canale 10, emittente televisiva di Ostia,  la trasmissione “State Comodi”, condotta con ironia e bravura da Carlo Senes insieme al “disturbatore comico” Antonio Delle Donne, in cui si dialoga, di volta in volta, di argomenti anche seri e delicati ma sempre in chiave leggera e facilmente fruibile dal telespettatore. Un talk show che, mai come in questa puntata, ha unito il sacro ed il profano. Si è partiti dalla legge Cirinnà per argomentare con i salottieri e con il pubblico. Ognuno degli ospiti, dopo la proiezione dell’omaggio video o la presentazione, ha avuto modo di esprimere la propria opinione e modo di sentire in merito all’argomento: sono emerse, in particolar modo le toccanti e profonde storie della notissima e sempre bellissima pornostar Jessica Rizzo, così come quella di Rebecca De Pasquale, nota al pubblico per la sua partecipazione al Grande Fratello 14 ma, soprattutto, per aver condiviso tramite il mezzo televisivo la sua storia di giovinetto che aveva dato i voti a Dio per poi “spogliarsi” e successivamente iniziare la conversione al gentil sesso, e la storia di Monsignor Salvatore Micalef, prete cattolico sposato, che ha parlato del suo percorso ecclesiastico e del cambiamento in cui ha trovato il modo di conciliare la vita pastorale con la vita matrimoniale ed ancora la dolce speaker di Colors Radio Moira Sorrisi che auspica la possibilità di vivere i rapporti e le adozioni esclusivamente come un manifestazione d’amore.

salotto reb   Dal mondo della cultura sono intervenuti lo scrittore Giorgio Carnevale che ha presentato il suo libro, in cui oltre a parlare delle problematiche sessuali maschili attuali, fa anche un’interessante prospettiva futura sulla sessualizzazione della società, lo psicologo Domenico Giuseppe Bozza che ci esplicitato alcuni aspetti del modo di vivere l’omosessualità egosintonica o egodistonica, Interessanti anche gli interventi degli opinionisti in sala tra cui la titolare di www.differevent.net Sara Lauricella, Eugenia Arci, Antonella Armentano, Paola Desini ed Alessandro Simi. Presenti in sala i fotografi Giorgio Algherini, Maurizio Vecchi ed Antonello Martone accompagnato dallo storico compagno, il ritrattista delle Dive Daniele Pacchiarotti. Un ambiente sereno e simpatico in cui si è potuto parlare liberamente e senza pregiudizi. Le foto del servizio sono state gentilmente offerte dal fotografo Maurizio Vecchi, ad eccezione dell’ultima foto gentilmente concessa dal fotografo Giorgio Algherini.