SANANDA MAITREYA IL 17 LUGLIO DAL VIVO AL CASTELLO SFORZESCO DI MILANO

Sananda_Maitreya_PP_2017_013_bFREAK & CHIC

presenta

SANANDA MAITREYA

IL 17 LUGLIO DAL VIVO AL CASTELLO SFORZESCO DI MILANO

 

Martedì 17 luglio, alle ore 21,30, presso il Cortile della Armi del Castello Sforzesco di Milano (Piazza Castello – ingresso a partire da 20 euro + prevendita – www.ticketone.it) il poliedrico cantautore Sananda Maitreya, già conosciuto al pubblico come Terence Trent D’Arby, presenterà dal vivo il suo nuovo disco “Prometheus & Pandora” e celebrerà trent’anni di vita dedicata alla musica. Il concerto rientra nella manifestazione “Estate Sforzesca” organizzata dal Comune di Milano.

«Nel sollevare le nostre voci per raggiungere il coro del mondo – racconta Sananda Maitreya – punteremo i nostri strumenti verso le stelle che brillano luminose attraverso gli occhi dell’amore e saremo uniti come delle campanelle  appese al sempreverde albero della Vita»

SANANDA MAITREYA & THE SUGAR PLUM PHARAONS

Castello Sforzesco

Cortile delle Armi

 Martedì 17 luglio

Ore 21.30

 Ingresso posto unico 20 euro + prevendita

Prevendite: www.ticketone.it

Artista, compositore, arrangiatore, produttore, polistrumentista, imprenditore e post Millennium Rocker, Sananda Maitreya è nato a New York negli Stati Uniti il ​​15 marzo 1962. Suona gli strumenti base del Rock: batteria, basso, chitarra e tastiere. È cresciuto in America e durante la sua giovinezza è stato addestrato come pugile a Orlando e ha vinto il campionato dei pesi leggeri Golden Gloves Florida nel 1980. Ha prestato servizio nell’esercito degli Stati Uniti per 3 anni e 1 in Germania, dove è diventato anche il cantante principale della band The Touch. Nel 1987 il suo album di debutto “Introducing the Hardline According to Terence Trent D’Arby” gli dà successo internazionale. Sananda Maitreya vince un Grammy Award nel 1988 come Miglior R&B Vocal Performance maschile. Nel giugno 1988 appare sulla copertina di Rolling Stone Magazine e viene nominato “Top International Newcomer” ai British Awards. Negli anni successivi vengono pubblicati 3 album in studio: “Neither Fish Nor Flesh” nel 1989, “Symphony or Damn” nel 1993 e “Vibrator” nel 1995. Negli album ci sono celebri pezzi presenti nella colonna sonora di vari film di Hollywood come: Beverly Hills Cop III, Prêt-à-Porter, The Promised Land, The Fan, Shake Rattle & Roll, Frankie & Johnny, Knocked Up, Funny People e Up In the Air. Sananda Maitreya in questo periodo lavora anche come attore, ha un ruolo nel 1988 nel film “Clubland” e nel 1999 interpreta Jackie Wilson nella serie televisiva della CBS “Shake, Rattle & Roll”. Nel 2000 apre i Sidney Olympic Games come frontman degli INXS. Nel 2001 è pronto il suo quinto album “WildCard!” che segna la sua nuova vita come artista indipendente. Dal 1995, all’età di 33 anni, adotta il nome Sananda Maitreya che per l’artista rappresenta un nuovo punto di partenza, e nel 2001 diventa anche il suo nome legale. Dopo l’album in studio “WildCard!” Sananda ha pubblicato con la sua etichetta indipendente TreeHouse Publishing un nuovo catalogo: il doppio album “Angels & Vampires” nel 2006/07, “Nigor Mortis” nel 2009, “The Sphinx” nel 2011, “Return To Zooathalon” nel 2013, il doppio album “The Rise Of The Zugebrian Time Lords” nel 2015. Nel 2016 ha iniziato la registrazione del suo nuovo progetto chiamato “Prometheus & Pandora”, il triplo album uscito il 13 ottobre 2017. Parallelamente alla produzione degli album in studio, la TreeHouse ha pubblicato 4 album live “Influenza in Firenze”, “Camels at the Crossroads” e “Lovers & Fighters”, “Confessions of a Zooathaholic” e un DVD “Live at the Blue Note Milano”. Gli album live sono stati registrati durante i suoi concerti e festival europei. Il 2017 è il 30° anniversario della suo primo album da solita: “Introducing the Hardline According to Terence Trent D’Arby”.

www.freaknchic.it

Ufficio Stampa: Ufficio Stampa GPC – Gaetano Petronio 3491345575 gaetano@ufficiostampagpc.it

Produzione: Freak & Chic – Jacopo Levantaci jacopo@freaknchic.biz

Annunci

ARRIVA IN ITALIA LA SAGA DEI CONCERTI DEDICATI AD HARRY POTTER

orchestra cinema           SELEZIONATI PER NOI

La saga dei cine-concerti legati ad Harry Potter è approdata quest’anno in Italia grazie alla Cine-Concerts ed all’Orchestra Italiana del Cinema che col primo appuntamento, in 4 date all’Auditorium della Conciliazione di Roma, ha registrato lo scorso dicembre il tutto esaurito!
Marco Patrignani, produttore italiano dell’iniziativa insieme a Forum Music Village ed Orchestra Italiana del Cinema è ora lieto di annunciare che HARRY POTTER E LA PIETRA FILOSOFALE™ in concerto approderà il 12,13 e 14 maggio al Teatro degli Arcimboldi di Milano e il 2 e 3 giugno a ETES Arena Flegrea di Napoli.
Il concerto sarà tenuto dagli oltre 80 musicisti dell’Orchestra Italiana del Cinema che suoneranno dal vivo, in sincronia con le immagini, i dialoghi e gli effetti speciali, ogni nota del primo celebre film. A dirigere la formazione sarà a Milano il M.o Christian Schumann e a Napoli il M.o Justin Freer, presidente della Cine-Concerts.

I biglietti di Milano sono già in vendita su www.ticketone.it e presso le casse del Teatro degli Arcimboldi. Imminente l’apertura delle prevendite su Napoli nei circuiti Ticketone e Etes (www.etes.it)

DI SEGUITO IL COMUNICATO STAMPA DI MILANO
Comunicato Stampa Harry Potter Milano.doc
E AL LINK SOTTOSTANTE LE FOTO DEL CONCERTO-DEBUTTO A ROMA:
http://www.orchestraitalianadelcinema.com/gallery-press/photo-gallery/

Per ulteriori informazioni sulla Harry Potter Film Concert Series, vi invitiamo a visitare il sito www.harrypotterinconcert.com
Restando a disposizione per qualsiasi dettaglio, vi giriamo alcune informazioni sulla O.I.C. e vi invitiamo a partecipare a questa indimenticabile esperienza!

Elisabetta Castiglioni
(Press & Communication manager O.I.C.)
+39 06 3225044info@elisabettacastiglioni.it

 

L’Orchestra Italiana del Cinema (O.I.C.) è il primo ensemble sinfonico italiano ad essersi dedicato esclusivamente all’interpretazione di colonne sonore.
L’Orchestra è nata nell’ambito del Forum Music Village, lo storico studio di registrazione fondato alla fine degli anni Sessanta da quattro pietre miliari della musica da film: Ennio Morricone, Piero Piccioni, Armando Trovajoli, Luis Bacalov. Suo obiettivo è quello di promuovere in tutto il mondo la straordinaria eredità musicale delle colonne sonore di film sia italiani che internazionali.
Impegnata su un vasto programma di colonne sonore, l’Orchestra presta una particolare attenzione al repertorio storico italiano, e grazie alla collaborazione di esperti del settore ha recuperato partiture di capolavori non pubblicati e/o mai registrati, con il sostegno di numerose associazioni, fondazioni e archivi pubblici e privati.
Nel corso della sua attività, l’OIC è stata sostenuta da prestigiose istituzioni italiane, tra le quali Presidenza della Repubblica, Consiglio dei Ministri, Senato della Repubblica, Ministero degli Affari Esteri, Ministero dei Beni e della Attività Culturali e del Turismo, Ministero dello Sviluppo Economico, Unesco, Fondazione Federico Fellini, Fondazione Italia Cina, Cinecittà Luce e Centro Sperimentale di Cinematografia.
Tra i lavori presentati, lo spettacolare concerto multimediale Il suono del Neorealismo, (Roma, 2010), Cinematology (Beijing International Film Festival, 2011); The Artist (Ravello Festival, 2012); Beyond La Dolce Vita (UCLA Los Angeles, 2013); La febbre dell’oro di Charlie Chaplin (Auditorium Parco della Musica Roma, 2015); Harry Potter e la Pietra Filosofale (Auditorium della Conciliazione, Roma 2016).
www.orchestraitalianadelcinema.it
Orchestra Italiana del Cinema
Marco Patrignani | Presidente e direttore artistico
Daniele Belardinelli | Direttore musicale
David Barsotti | Produzione Musicale
Giorgio Perri | Produzione esecutiva
Roberto Volpe |  Pubbliche relazioni & Rapporti Istituzionali
Jason Piccioni | Consigliere Artistico
Claudio Petri | Web Marketing
Viviana Tomassini | Segreteria Generale
Piazza Euclide 34, 00197 Roma
Tel + 39 068084259 – Fax + 39 068074947
info@orchestraitalianadelcinema