VIOLETTE SAUVAGE di nuovo a Roma … SI FA SHOPPING CON LE FARFALLE DI SPAZIO TIRSO

FB_IMG_1519824229476

Visto il grande successo nella capitale delle precedenti, benchè recenti, shopping expo organizzate dall’azienda francese Violette Sauvage,  torna nuovamente a Roma il 3 e 4 marzo e, questa volta in uno spazio unico e pieno di fascino: Spazio Tirso a Parioli, in via Tirso 14, luogo noto per l’eleganza e per la meravigliosa convivenza con le farfalle.

FB_IMG_1519824251553

Si prospetta, quindi come l’evento di moda più glamour della capitale. La filosofia dell’azienda è quella di far scoprire ogni volta al grande pubblico nuove sedi e, per questa edizione, Spazio Tirso il 3 e 4 marzo dalle ore 11,00 alle 19,00 accoglierà tutti i visitatori con l’evento dedicato allo shopping, che mette in connessione la creatività dei designer emergenti ed un mix di tendenze del passato. Oltre quattromila persone hanno preso parte agli appuntamenti moda di settembre ,ottobre e dicembre. Ciò dimostra che c’è un forte segnale da parte dei consumatori sul cambiamento dei comportamenti d’acquisto che divengono sempre più mirati e ragionati.

fusionangeli

Fusionsart – Angeli di Roma

L’imprenditore italo-francese Rino Coletti, riflettendo su tutto ciò, decide nel 2010 di lanciare per la prima volta in Francia l’idea di un riutilizzo glamour che faccia bene all’ambiente, in grado di associare qualità e divertimento ad una visione green e con una forte attenzione verso gli animali, nelle vendite infatti non sono mai presenti pellicce vere. La filosofia portata avanti è che tutto quello che ci circonda può essere innanzitutto riutilizzato e soprattutto rivalutato.

Da questa semplice ma importante idea prende vita Violette Sauvage, l’azienda francese ormai leader nel vide dressing. Violette Sauvage, quindi, attraverso gli incontri che organizza nel corso dell’anno, mette a disposizione dei corner in cui si possono vendere i propri abiti ma anche delle vetrine per i giovani designer e creativi che vogliono far conoscere il proprio brand. FB_IMG_1519824244610

 

 

 

In Francia questo tipo di manifestazioni vanta anche 12.000 visitatori in un solo week end! Un’occasione quindi per tutti gli appassionati di moda di poter fare degli acquisti di abiti di marca ad un prezzo vantaggioso ma anche di scoprire nuove realtà quali: le esclusive e divertenti felpe Baci Bella Bimba della pr e designer Sonia Rondini, le FusionArt  due artiste che uniscono la pittura (Maristella Gulisano)  e la Fotografia (Isabella Cavallaro) fondendole e rendendo unica ogni loro creazione,

FB_IMG_1519826359037[1]

Bacibellabimba

gli splendidi bijoux di Gaia &Chris Collection, le raffinate borse Balò Bag e Angelina Roma, le proposte di Undermode e Shabby Chic Joy, Tittibum, 48H, Occhiali Opera, Cosmesi e tecnologia Shinko e tanto altro ancora  Tutti gli eventi di Violette Sauvage sono una festa in cui i vari appassionati di moda si riuniscono per confrontarsi sui look e per fare nuove amicizie. Per questa edizione di marzo sarà presente un punto informativo dell’AIDE, Associazione Indipendente Donne Europee, guidata dalla Dott.ssa Anna Silvia Angelini, che si impegna ad esaltare  il ruolo della donna nell’ambito famigliare e sociale. L’associazione offre un centro attivo di ascolto antiviolenza e sostegno a favore delle donne vittime di violenza e disagio. Ci sarà anche un’aerea dedicata alla ristorazione per poter fare il brunch e l’aperitivo curata da Alchimia Food Lab, Bio & Co prodotti biologici e Santi, Sebastiano e Valentino Pane e Mangiare che delizieranno il pubblico con specialità sia dolci che salate. Inoltre a Spazio Tirso ci sarà la possibilità di prendere un “tè con le farfalle”, in un ambiente dove voleranno libere le creature più belle e più particolari del mondo, tra piante e meravigliosi fiori, sarà possibile sorseggiare un tè e rilassarsi in una cornice di rara bellezza. Violette Sauvage supporta sia i creativi che i privati in tutte le fasi della promozione dell’evento; basti pensare che i canali social hanno 40,000 follower Facebook, 4.000 Instagram ed 110,000 contatti newsletter.

Annunci

I DIPINTI DI AMEDEO BROGLI A PALAZZO COLONNA A ROMA CON GLI ABITI DI VITTORIO CAMAIANI – LA DONNA E ROMA COME ALTA ESPRESSIONE ARTISTICA

 

Brogli dipintiUn ensamble di Roma, di arte, di omaggio alle donne e di omaggio ad una donna in particolare (n.d.r. Marina Ripa di Meana). A piazza Venezia, nel cuore di Roma, nello storico palazzo di una delle famiglie che ha fatto la storia d’Italia, una mostra di dipinti di AMEDEO BROGLI  dedicati alla “Città Eterna” accompagnata dall’alta sartorialità hand made di Vittorio Camaiani  e con un pregevole cocktail de La Maison di Bacco e dalla Cantina Casata Mergè anch’esso Made in Italy.

SONY DSC

Giovedì 8 febbraio p.v. alle ore 18,30 , presso la Coffee House di Palazzo Colonna, Piazza SS. Apostoli 67, con il contributo dell’Asset Management Carmignac, verrà inaugurata la mostra di dipinti di Amedeo Brogli dal titolo “VEDUTE ROMANE E FIGURE” . La mostra sarà aperta al pubblico gratuitamente dal 9 al 14 febbraio p.v. dalle ore 11,00 alle ore 19,00. In una serie di dipinti esposti viene raccontata la “Città Eterna”, attraverso sfaccettature diverse che però si ricompongono come in un puzzle. Skyline, ruderi, architetture, ponti, cupole, protagonisti delle tele, sono esaltati da colori decisi e bilanciati che conferiscono a quegli spazi un’identità da fiaba contemporanea o meglio visionaria. Poi i dipinti complessi, quasi concettuali, dove la staticità delle figure, disposte con perizia teatrale, è controbilanciata dalla vitalità dell’elemento cromatico, per opere di grande respiro.

SONY DSC

Sono notevoli i nudi femminili delle “nuove romane”. Importante è stato il decennale rapporto di Brogli con Renato Guttuso, del quale è stato aiuto in alcuni dipinti su tela e per i dipinti pubblici di Varese e di Messina. Afferma Brogli: “Ho lavorato su un immaginario preesistente, in dipinti che raccontano una Roma tra Sacro e Profano. Le mie scelte stilistiche ed espressive sono caratterizzate da un figurativo a volte lirico, in una visione estetica, pervasa da una connotazione spiritualistica che si converte in opere, spero, di suggestione. In me, romano di adozione, la pittura figurativa supporta il culto della memoria e “Vedute Romane e Figure” è uno storytelling che rivisita in chiave contemporanea i simboli, i personaggi storici e non, i monumenti della “Caput mundi”, ma anche l’attualità della città, che vive il presente negli spazi del passato, attraverso una figurazione contemporanea”.

CAPSULE MARINA1_DSC_2825 ok

Madrina della mostra sarà la Principessa Jeanne Colonna. Il cocktail sarà curato da La Maison di Bacco e dalla Cantina Casata Mergè, quest’ultima è una storica azienda familiare situata sulla cornice dei castelli romani. La cantina attualmente è guidata dalla terza generazione degli eredi che, nel rispetto della tradizione, produce vini al passo con le più avanzate tecnologie, un perfetto connubio tra tradizione e innovazione. Elena Parmegiani, Direttore Eventi della Coffee House di Palazzo Colonna, afferma: “Siamo davvero grati ad Amedeo Brogli per aver scelto la nostra location per la sua personale,

INSIDE4_DSC_2613 okad arricchire la sua esposizione sabato 10 febbraio interverrà anche lo stilista marchigiano Vittorio Camaiani, con una sfilata di alta moda dal titolo “Vittorio Camaiani inside, omaggio a Marina Ripa di Meana”. Due grandi artisti di arti figurative diverse, pittura e moda, legati da un profondo senso estetico. Brogli con le sue splendide figure, eleganti ed espressive, Camaiani con la bellezza dei sui abiti sofisticati ed intrisi d’arte”. Domenica 11 febbraio dalle ore 11,00 alle 19,00 lo stilista si tratterrà in Coffee House per il suo “Atelier per un giorno”, allestito all’interno della mostra “Vedute Romane e Figure”, in cui riceverà amici e clienti. Una settimana intensa dedicata all’arte, alla ricerca del bello, dello stile e dell’eleganza al servizio dell’intero pubblico romano ed estero.

Contatti:

Elena Parmegiani                                                                   Sonia Rondini

Direttore Eventi Coffee House Palazzo Colonna              Ufficio Stampa

Tel. 347/1545428                                                                     tel. 349/6885098

elenaparmegiani@coffeehousecolonna.it                         sonia.rondini@gmail.com

www.coffeehousecolonna.it

SPECIALE “LADIES AND GENTLEMEN” – “Il made in Italy” con la brillante manager del fashion conquista i paesi Emirati

Un grande successo per la manager del fashion  Gabriella Chiarappa che con la sua nota organizzazione.

IMG-20170509-WA0030

“Le Salon de la Mode” Domenica 7 maggio, ha presentato “Ladies and Gentlemen” nel prestigioso “Palazzo Ferrajoli” domenica 7 Maggio 2017 a Roma in piazza Colonna 355.

Un appuntamento esclusivo con moda, arte, musica e cinema; un viaggio nel mondo della tradizione e dello stile: quello unico e inconfondibile del nostro “made in Italy”.

Una serata magica con una grande kermesse di premiati ed ospiti importanti come uno dei più importanti esponenti del fashion system internazionale Mounir Laamari insieme ad una delegazione degli Emirati Arabi e del team di “The Castle”, organizzazione volta a creare Business nel Medio Oriente. Una realtà che oggi rappresenta una grande opportunità di crescita economica per il nostro Paese con la quale la brillante fashion manager Gabriella Chiarappa de Le Salon de la Mode ha stretto un accordo dichiarando:

è un momento molto importante per le Salon de la Mode ed una grande opportunità per i nostri brand interessati al Business in Medio Oriente”. Un appuntamento unico che evidenzia il valore del made in Italy e il potere dell’internazionalizzazione.

IMG-20170509-WA0036

Alle ore 15:00, le meravigliose stanze di Palazzo Ferrajoli, hanno ospitato il Seminario “Il vero business in Medio Oriente” dove è stato presentato il progetto ed il team “The Castle” e si è parlato di evoluzione del business della moda, dei mercati in sviluppo, di qualità del made in Italy, di opportunità per molti brand. Ospite d’onore e Partner dell’evento la Maison Sarli New Land con Carlo Alberto Terranova uno dei designer più rappresentativi della moda del nostro paese.

Istant Fashion

Alle ore 18:30, si è svolta una performance di Istant fashion con Antonio Extempore, proseguendo con  la presentazione dei brand espositori accuratamente selezionati e rappresentanti dell’eccellenza e dell’artigianalità italiana –  Katia Tasselli, Carrara Home Design (oggetti d’arredo di lusso), l’eleganza intramontabile di Aisha e il suo sguardo al futuro, Reciti Luxury bags e la mini capsule collection “Tresor”, Bags Clybo con le sue originali borse ispirate alle costellazione e al mare Mediterraneo, Angelo Caroli  perfume “emozioni per l’anima”, Brutta Spose CoutureRe Legno papillon design di qualità, ‘Stybel’ di Stefania Belfiore, ‘Vero Italy’ un market place che si occupa di prodotti esclusivamente Made in Italy e ‘Caffè Filicori’.

Tasselli 5

Aishha 8

Reciti - Tresor

Presente all’evento una giuria d’eccezione composta da: Marco Eugenio Di Giandomenico, critico della sostenibilità, Accademia delle Belle Arti di Brera; Roberta Ammendola, giornalista Rai Tg3 Regione Lazio; Pino Ammendola, attore, regista e scrittore;

e il noto stilista Carlo Alberto Terranova, che durante la serata ha assegnato dei premi di categoria ad illustri esponenti del mondo dello spettacolo e non solo.

IMG-20170509-WA0022

Premio alla carriera sezione cinema all’attore Pino Insegno,  premio sezione giornalistica alla giornalista Rai Adriana Pannitteri, premio sezione musica per il musical “il Figliol Prodigo” sostenuto da Papa Francesco a Fabio Perversi (Matia Bazar) e Gino De Stefani, premio per la musica al direttore d’orchestra a Cinzia Pennesi, ed infine  un premio dedicato alla moda in ricordo dell’icona di stile Dalidà all’attrice italiana Maria Letizia Gorga.  IMG-20170509-WA0026

Tra gli ospiti intervenuti: Maria Rosaria Omaggio, Antonella Salvucci, Lisa Marzoli conduttrice Rai Uno nel programma “Se fatta Notte” con Maurizio Costanzo che tornerà in onda il 20 maggio, la giornalista e critica di moda Mariella Milani, Amalia Grè nota cantante jazz, il make up artist Antonio Quattromani, la giornalista e scrittrice Anna Maria Piacentini membro del Sindacato Nazionale Gionalisti Cinematografici con il ruolo di Sindaco, Erika Emme Fodre membro della Camera di Commercio estera Repubblica Domenicana, Carla Montani e Lucio Dessolis, Massimiliano Baccanelli, Daniela Cecchini, l’attrice Francesca Stajano, il food blogger Marco Ricci, la Blogger Sonia Rondini, la giornalista Antonietta Di Vizia, l’eliteblogger Sara Lauricella e molti altri esponenti del settore Cinema, Tv, Moda, Media e Spettacolo.

20170507_191546

20170507_191121

Per finire l’eccellenza musicale di Italia Vogna accompagnata da Massimo Melodia, con le note da sogno in chiave brasilian jazz accompagnate da un elegante cocktail  ‘La  spigola della Sabina’.

Patrocinato dalle Camere di Commercio Estere Cuba e Rep. Domenicana e dalla Camera Nazionale della Moda Giovani Designer.

Si ringraziano per la collaborazione: i media partner Fabuk Magazine FABEU e Alpi Fashion Magazine, lo staff de Le Salon de la Mode, il make up artist Mauri Menga e ‘Studio11’ parrucchieri.

loghi

 

General Manager Gabriella Chiarappa

Telefono e-mail lesalondelamode@gmail.com

Ufficio stampa & Pr. Cristina Attinà e-mail cristiattina@hotmail.com