CONTINUANO I SALOTTI LETTERAL- MUSICALI DI ELLA GRIMALDI E DI #DIFFEREVENT PER L’ESTATE ROMANA SUL TEVERE

ella e sara

Come di consueto il venerdì della banchina sul Tevere “Poveri ma belli” viene arricchito da una doppia organizzazione artistica che vede impegnate la dott.ssa Ella Grimaldi dell’associazione “Insieme per l’arte” , curatrice della sezione letteraria, e Sara  Lauricella dell’associazione “#Differevent”, curatrice della sezione musicale, insieme per la rassegna dell’Estate Romana.

frammenti

 

Per venerdì 20 luglio l’appuntamento del salotto letteral-musicale è stato particolarmente pregiato ed interessante. Nella prima parte letteraria si è svolta, infatti, la presentazione dell’appassionante libro “Frammenti” scritto dall’avv. Domenico Oriolo, che affronta il delicato tema dei pregiudizi, e nella seconda parte musicale si è potuti ammirare la serata live acustica del bravissimo cantautore Federico Proietti con la sua sei corde che ha presentato dei suoi inediti insieme con diverse cover. Pubblico variegato ed arcobaleno per la parte letteraria in cui si sono affrontati i temi dei pregiudizi, del coming out, dell’outing e dei risvolti psicologici del percorso di riconoscimento di se stessi. Presenti sul palco lo psicoterapeuta  dott. Claudio Mazzella, prestatosi  al ruolo di moderatore ed intervistatore dell’autore Domenico Oriolo che si è esposto raccontandosi  in diversi passaggi della sua vita. Ad intervallare il tutto la lettura di brani tratti del libro magistralmente interpretati  dall’attore teatrale Dante Perrel .  37407506_10156563060844282_2296569917123592192_nTra il folto pubblico anche l’avvocato Sebastiano Secci, Presidente del Circolo di cultura omosessuale Mario Mieli e la scrittrice romana Gabriella Giuliani intervenuta nella cerimonia d’apertura con degli haiku su Roma e le sue bellezze che abbracciano e consolano al tramonto.

20180720_224923 La serata è poi continuata con la sezione musicale e  l’esclusivo spettacolo del giovane cantautore Federico Proietti che, per l’occasione ha voluto creare una situazione più intima ed adatta alla storica ed affascinante location posta proprio ai piedi di Castel  Sant’Angelo. Uno spettacolo con l’artista e la sua chitarra, in cui ha proposto alcuni dei suoi brani inediti, già con oltre 15.000 visualizzazioni su YouTube, e diverse cover molto conosciute del panorama pop rock internazionale e molto apprezzate anche del pubblico a passeggio sul Tevere.

IMG-20180719-WA0021Durante l’oltre un’ora e mezza di spettacolo, Federico Proietti ha anche presentato il suo ultimo inedito in promozione (uscito tre settimane or sono) dal titolo “Davide x Golia” che, in quanto a visualizzazioni, non stà già smentendo il trend dei precedenti brani e che si appresta, anzi ad alzare ancora l’asticella.  Una serata quindi, di grande valore culturale e musicale con la finalità di dare , come sempre,  spazio ai giovani talenti ed alle tematiche di carattere sociale. Un duo di direzione artistica, quello di Ella Grimaldi e Sara Lauricella,  che presto vedremo anche in altre situazioni dell’Estate Romana e non solo.

20180720_231725

Per seguire l’artista Federico Proietti sul profilo istagram https://www.instagram.com/federicoproiettiofficial/

Per info ed aggiornamenti sul “poveri ma belli” su tutti i social, seguendo l’hastag #pmbfestival nella pagina http://www.facebook.com/poverimabellifest/

Coordinamento stampa Sara Lauricella – differevent@gmail.com

IMG-20180719-WA0018

Annunci

Contro i pregiudizi il libro “Frammenti” di Domenico Oriolo presentato al salotto di Ella Grimaldi

37488631_1834105879945755_744127621180162048_nRoma, 20 luglio 2018 la dott.ssa Ella Grimaldi, presidente del Comitato “Insieme per l’Arte”, nello spazio culturale della manifestazione di intrattenimento e food dell’estate romana “Poveri ma belli”, lungo le sponde del Tevere sotto Castel S.Angelo ha ospitato lo scrittore romano Domenico Oriolo e la presentazione del suo ultimo lavoro letterario dal titolo “Frammenti”.  Domenico Oriolo è un giovane avvocato che dedica la sua vita alla lotta contro i pregiudizi. Un esempio di vita che apre una finestra su realtà volutamente discriminate o dimenticate.

Ha intervistato l’autore il dott. Claudio Mazzella, psicoterapeuta, iscritto all’Albo degli Psicologi del Lazio attraverso un counseling professionale  apprezzato per la sua semplicità, chiarezza e concisione delle domande, dal quale sono emersi  “frammenti di vita” letti e interpretati con maestria dall’attore teatrale Dante Perrel  che ha dato voce ad intense emozioni sul palco del festival.

37407506_10156563060844282_2296569917123592192_nSono stati oggetto di dibattito aperto temi come la salute mentale e omosessualità,  l’autore si è raccontato con grande coraggio e generosità nella speranza che l’esperienza del suo vissuto, dove hanno convissuto malattia mentale e variante naturale del comportamento, possa contribuire ad abbattere il pregiudizio che ancora alberga in molti. Una testimonianza chiara, lucida  e diretta sulla malattia psichica  attraverso un racconto  di esperienze personali e dolorose  per aiutare le tante persone che vivono il “disagio”. Si ringraziano le numerose persone intervenute ed in particolar modo l’avvocato Sebastiano Secci, Presidente del Circolo di cultura omosessuale Mario Mieli e la scrittrice romana Gabriella Giuliani intervenuta nella cerimonia d’apertura con degli haiku su Roma e le sue bellezze che abbracciano e consolano al tramonto. Un’altra chicca culturale ai salotti letterari sul lungotevere ha animato anche questa settimana la banchina del lungotevere in Sassia gli autori che hanno partecipato alla serata, hanno regalato emozioni e passione a piene mani.

Foto credits Renata Marzeda

 

Al lungotevere in Sassia è di scena la poesia con i salotti letterari di Ella Grimaldi

36704857_1812695468753463_8391108903621885952_n

 Roma 6 luglio 2018. Si è svolta in una suggestiva atmosfera al tramonto sulle rive del Tevere a pochi passi da Castel S. Angelo la kermesse letteraria che vede sul palco ogni venerdì, per tutto il mese di luglio e agosto, un’animazione multiartistica al Festival Poveri ma belli manifestazione di intrattenimento dell’ESTATE ROMANA. Un ciclo di incontri, a cura di Ella Grimaldi, con i nomi della stagione poetica contemporanea che leggeranno i propri versi per riportare al centro della scena la parola e riflettere sull’importanza della poesia.

FB_IMG_1531127323220[1]
Autore della settimana Laura Pingiori, poetessa romana nota per importanti riconoscimenti a livello nazionale che ha presentato la sua ultima antologia “Se un giorno” di Rosaanna Pironti Editore con la prefazione della critica letteraria Sonia Giovannetti. Un ricca scaletta ha colorato la serata  con le performances teatrali dell’attrice Alessandra Ligarò e la lettura dei brani tratti dall’antologia poetica, accompagnati al violoncello dalla musicista Rita Carlacci. In contemporanea, nell’ambito dello spazio espositivo adiacente al palco, è stata presentata la mostra personale dell’artista poliedrico Matteo Recchioni che ha raccontato la  pittura attraverso l’interpretazione di un suo momento teatrale molto intenso. Ad accompagnare la scrittrice in questo viaggio verso le emozioni l’attrice Annamaria Giannini, la performer Crystal Nwankwo, la poetessa Simonetta Paroletti, la fotografa Renata Marzeda e tutti gli ospiti presenti.

FB_IMG_1531127336070[1]

L’evento è stato moderato da Ella Grimaldi, medico con la passione per la poesia, presidente del comitato di volontariato culturale Insieme per l’Arte e ideatrice delle rassegne letterarie sul Tevere,  luogo particolare su cui riflettere e riflettersi.

36849437_1812702578752752_3075862896572366848_n

Momenti di pura condivisione sulla banchina, accompagnati da una eccellente enogastronomia tra gli stand del lungotevere in Sassia. Abbiamo bisogno di poeti e di artisti, di vivere la nostra città intensamente.

FB_IMG_1531127277725[1]Abbiamo bisogno di riconoscere negli occhi di chi ci sta vicino la stessa, identica, intensa  emozione di fronte ad un concerto di buona musica o ad un’intensa pièce teatrale o immersi nelle parole di un buon libro, magicamente uniti da una passione comune e dalla condivisione del bello.

Per info ed aggiornamenti ci trovate su tutti i social, seguendo l’hastag #pmbfestival nella pagina http://www.facebook.com/poverimabellifest/

Coordinamento stampa e sponsor media Sara Lauricella – differevent@gmail.com