Al lungotevere in Sassia è di scena la poesia con i salotti letterari di Ella Grimaldi

36704857_1812695468753463_8391108903621885952_n

 Roma 6 luglio 2018. Si è svolta in una suggestiva atmosfera al tramonto sulle rive del Tevere a pochi passi da Castel S. Angelo la kermesse letteraria che vede sul palco ogni venerdì, per tutto il mese di luglio e agosto, un’animazione multiartistica al Festival Poveri ma belli manifestazione di intrattenimento dell’ESTATE ROMANA. Un ciclo di incontri, a cura di Ella Grimaldi, con i nomi della stagione poetica contemporanea che leggeranno i propri versi per riportare al centro della scena la parola e riflettere sull’importanza della poesia.

FB_IMG_1531127323220[1]
Autore della settimana Laura Pingiori, poetessa romana nota per importanti riconoscimenti a livello nazionale che ha presentato la sua ultima antologia “Se un giorno” di Rosaanna Pironti Editore con la prefazione della critica letteraria Sonia Giovannetti. Un ricca scaletta ha colorato la serata  con le performances teatrali dell’attrice Alessandra Ligarò e la lettura dei brani tratti dall’antologia poetica, accompagnati al violoncello dalla musicista Rita Carlacci. In contemporanea, nell’ambito dello spazio espositivo adiacente al palco, è stata presentata la mostra personale dell’artista poliedrico Matteo Recchioni che ha raccontato la  pittura attraverso l’interpretazione di un suo momento teatrale molto intenso. Ad accompagnare la scrittrice in questo viaggio verso le emozioni l’attrice Annamaria Giannini, la performer Crystal Nwankwo, la poetessa Simonetta Paroletti, la fotografa Renata Marzeda e tutti gli ospiti presenti.

FB_IMG_1531127336070[1]

L’evento è stato moderato da Ella Grimaldi, medico con la passione per la poesia, presidente del comitato di volontariato culturale Insieme per l’Arte e ideatrice delle rassegne letterarie sul Tevere,  luogo particolare su cui riflettere e riflettersi.

36849437_1812702578752752_3075862896572366848_n

Momenti di pura condivisione sulla banchina, accompagnati da una eccellente enogastronomia tra gli stand del lungotevere in Sassia. Abbiamo bisogno di poeti e di artisti, di vivere la nostra città intensamente.

FB_IMG_1531127277725[1]Abbiamo bisogno di riconoscere negli occhi di chi ci sta vicino la stessa, identica, intensa  emozione di fronte ad un concerto di buona musica o ad un’intensa pièce teatrale o immersi nelle parole di un buon libro, magicamente uniti da una passione comune e dalla condivisione del bello.

Per info ed aggiornamenti ci trovate su tutti i social, seguendo l’hastag #pmbfestival nella pagina http://www.facebook.com/poverimabellifest/

Coordinamento stampa e sponsor media Sara Lauricella – differevent@gmail.com

Annunci

INAUGURAZIONE “POVERI MA BELLI” 90 GG DI MUSICA ARTE SPETTACOLO E SOCIALE SUL TEVERE

FB1.jpg

Save The Date: 10 giugno 2018. Tutti invitati all’opening  della prima edizione di “Poveri Ma Belli” , la manifestazione di arte, cultura, musica, spettacolo ed intrattenimento in tutte le sue forme “condita”, ed è proprio il caso di dirlo, dalla varietà enogastronomica delle proposte dei tanti espositori e dalla qualità delle iniziative e dei progetti culturali presentati.  L’ingresso alla banchina è da  Ponte Vittorio, proprio all’ombra dello storico ospedale S. Spirito ed a poche centinaia di metri da San Pietro e Castel Sant’Angelo, che faranno da cornice alle tante iniziative che si succederanno dal 10 giugno al 07 settembre, per un’estate da non dimenticare. Le linee guida del programma della manifestazione saranno  rivelate al pubblico, alla stampa e media durante la serata inaugurale in cui saranno presentati anche  gli ospiti illustri che interverranno, gli sponsor, gli espositori e  le finalità socio culturali della novanta giorni di eventi e food. Il Biondo Tevere, con il parco Regionale Tevere,  sarà il grande sovrano di questa iniziativa di riqualificazione urbana  che lo riguarderà direttamente, diventando luogo di bellezza e d’arte da offrire ai turisti ed anche ai romani. Dalle esibizioni live di musica e show di intrattenimento, alle arti pittoriche e scultoriche, dai reading di libri alla visione di cortometraggi e videoclip, dalla moda e fashion alle arti culinarie, passando per l’artigianato e la cultura sociale. La manifestazione “Poveri ma belli”, ideata ed organizzata da “Take Off 2011” è inserita nell’ambito della  quarantunesima edizione dell’Estate Romana.  La cerimonia di apertura del  10 giugno, a partire dalle ore 18.00, sarà un primo assaggio di alcuni dei tanti aspetti culturali, enogastronomici ed artistici di cui i visitatori potranno godere nella 90 giorni di manifestazione. Tanti gli artisti ed i personaggi istituzionali che si alterneranno sul palco, ognuno per presentare l’ambito di competenza, ed, a seguire, il taglio del nastro del palco,  dinanzi ad un parterre ricco di ospiti, di artisti, di rappresentanti del mondo della cultura  e di stampa.  Migliaia di spettatori  si incroceranno nel percorso di “Poveri ma belli” in un’atmosfera suggestiva. Per info ed aggiornamenti ci trovate su tutti i social, seguendo l’hastag #pmbfestival,  nella pagina http://www.facebook.com/poverimabellifest/  e nell’evento https://www.facebook.com/events/325309777998929/

Coordinamento stampa Sara Lauricella – differevent@gmail.com