“Poveri ma belli” la rassegna dell’Estate Romana – video espositori food

L’Estate Romana ha tanti colori e sfumature come tanti sono i colori dell’enogastronomia proposta  a “Poveri ma belli” la rassegna di food, arte e musica sul Lungotevere in Sassia (con i due ingressi da sotto Ponte Vittorio e  da Piazza della Rovere). Tante le degustazioni disponibili a partire dalla classica ed italianissima pizza, a continuare con le proposte gastronomiche internazionali passando per l’orientale sushi e le nuove arrivate proposte provenienti dal lontano Perù. Ovviamente con dolci e bevande in quantità. Una rassegna mai monotona che si presenta come un punto fermo per l’intrattenimento di romani e turisti. E si potrà mangiare un panino, del buon pesce, un tagliare o bere un buon caffè seguendo le  tante le proposte dell’area palco centrale, in cui si sono già alternati tantissimi nuovi talenti musicali, band collaudate, mostre d’arte, di fotografia, reading di poesia, presentazioni di brand Made in Italy ed eventi internazionali. Un dialogo dunque tra cibo ed arte per colorare le già suggestive serate estive sul Tevere, esperienze culturali originali e creative, ricche di linguaggi e pratiche che pongono al centro lo spazio pubblico e lo stare insieme.

Per info ed aggiornamenti ci trovate su tutti i social, seguendo l’hastag #pmbfestival nella pagina http://www.facebook.com/poverimabellifest/

Coordinamento stampa Sara Lauricella – differevent@gmail.com

Vi presentiamo un video con alcuni degli espositori  presenti a “Poveri ma Belli”.

Durante lo svolgimento della rassegna la presenza degli espositori può subire dei cambiamenti.

Annunci

MATTEO SICA IN CONCERTO LIVE PER L’ESTATE ROMANA SUL TEVERE – di Sara Lauricella

FB_IMG_1532956761666

Venerdì 3 agosto  2018, dalle ore 21.30,  il giovanissimo cantautore romano Matteo Sica si esibirà live in duo acustico con Edoardo Guerrazzi al cajon presso il palco centrale della banchina sul Tevere “Poveri ma belli”.  Il cantautore, molto seguito dai giovanissimi,  si è già esibito in diversi locali “di tendenza”  del panorama romano, oltrechè essere stato ospite ad Edicola Fiore con il suo brano “Fino a Tre” e nella trasmissione Blob trasmessa da Sanremo durante il festival dello scorso anno e si è esibito sul palco di RDS accanto al Duomo di Milano. Nel suo repertorio  Matteo Sica propone alcuni dei suoi brani inediti, oltre a diverse cover internazionali per panorama pop rock giovanile dei nostri tempi. Brani di Ed Sheeran, convivono con Cesare Cremonini ed Enrico Nigiotti per poi ritornare nel panorama internazionale con Shown Mendes. Come sempre al suo fianco il fidato amico e batterista Edoardo Guerrazzi che, in quest’occasione, vedremo alle prese con il Cajon. Il percussionista, anch’egli giovanissimo, è spesso in tour per accompagnare la bravissima cantautrice Claire Audrin artista del mese su Mtv. Un duo, quindi, di tutto rispetto nella bellissima cornice di quella parte di Tevere compresa tra Ponte Vittorio e Piazza della Rovere, proprio a fianco di San Pietro e Castel Sant’Angelo. Sotto un angolo di storia un concerto di musica attuale. La banchina sul Tevere “Poveri ma Belli” propone, ogni venerdì, nuovi talenti del mondo musicale moderno e giovanile dando fede al progetto per cui è nata: riqualificare il tratto di Parco del Tevere ed offrire delle possibilità sociali. Apertura, quindi, ai giovani, alla letteratura, alla cultura, alle minoranze etniche, alla pittura ed alle arti, ed ai progetti di reinserimento sociale. Ma scopriamo qualcosa di più su Matteo Sica, inizia a scrivere già da adolescente all’età di 14 anni e, con la sua chitarra, inizia a portare in giro il suo primo inedito “Il Sognatore” e da li iniziano una serie di videoclip sia di cover che di brani inediti. Tra le realizzazioni ci piace citare “Asi Los Dias” con l’artista Cubana Irina Arozarena nel 2016 e, nel 2017 escono il brano “Conto fino a Tre” ed il suo singolo “Il Sognatore”, che grazie all’arrangiamento del maestro Adriano Pennino,  dal palco è arrivato alle più note piattaforme on line. Un giovane talento che ci riserverà grandi soddisfazioni.

 

https://youtu.be/fOJRIM2_yQI

 

 

 

Per info ed aggiornamenti ci trovate su tutti i social, seguendo l’hastag #pmbfestival nella pagina  www.facebook.com/poverimabellifest/

Coordinamento stampa e sponsor media Sara Lauricella – differevent@gmail.com

Al lungotevere in Sassia è di scena la poesia con i salotti letterari di Ella Grimaldi

36704857_1812695468753463_8391108903621885952_n

 Roma 6 luglio 2018. Si è svolta in una suggestiva atmosfera al tramonto sulle rive del Tevere a pochi passi da Castel S. Angelo la kermesse letteraria che vede sul palco ogni venerdì, per tutto il mese di luglio e agosto, un’animazione multiartistica al Festival Poveri ma belli manifestazione di intrattenimento dell’ESTATE ROMANA. Un ciclo di incontri, a cura di Ella Grimaldi, con i nomi della stagione poetica contemporanea che leggeranno i propri versi per riportare al centro della scena la parola e riflettere sull’importanza della poesia.

FB_IMG_1531127323220[1]
Autore della settimana Laura Pingiori, poetessa romana nota per importanti riconoscimenti a livello nazionale che ha presentato la sua ultima antologia “Se un giorno” di Rosaanna Pironti Editore con la prefazione della critica letteraria Sonia Giovannetti. Un ricca scaletta ha colorato la serata  con le performances teatrali dell’attrice Alessandra Ligarò e la lettura dei brani tratti dall’antologia poetica, accompagnati al violoncello dalla musicista Rita Carlacci. In contemporanea, nell’ambito dello spazio espositivo adiacente al palco, è stata presentata la mostra personale dell’artista poliedrico Matteo Recchioni che ha raccontato la  pittura attraverso l’interpretazione di un suo momento teatrale molto intenso. Ad accompagnare la scrittrice in questo viaggio verso le emozioni l’attrice Annamaria Giannini, la performer Crystal Nwankwo, la poetessa Simonetta Paroletti, la fotografa Renata Marzeda e tutti gli ospiti presenti.

FB_IMG_1531127336070[1]

L’evento è stato moderato da Ella Grimaldi, medico con la passione per la poesia, presidente del comitato di volontariato culturale Insieme per l’Arte e ideatrice delle rassegne letterarie sul Tevere,  luogo particolare su cui riflettere e riflettersi.

36849437_1812702578752752_3075862896572366848_n

Momenti di pura condivisione sulla banchina, accompagnati da una eccellente enogastronomia tra gli stand del lungotevere in Sassia. Abbiamo bisogno di poeti e di artisti, di vivere la nostra città intensamente.

FB_IMG_1531127277725[1]Abbiamo bisogno di riconoscere negli occhi di chi ci sta vicino la stessa, identica, intensa  emozione di fronte ad un concerto di buona musica o ad un’intensa pièce teatrale o immersi nelle parole di un buon libro, magicamente uniti da una passione comune e dalla condivisione del bello.

Per info ed aggiornamenti ci trovate su tutti i social, seguendo l’hastag #pmbfestival nella pagina http://www.facebook.com/poverimabellifest/

Coordinamento stampa e sponsor media Sara Lauricella – differevent@gmail.com

INAUGURAZIONE “POVERI MA BELLI” 90 GG DI MUSICA ARTE SPETTACOLO E SOCIALE SUL TEVERE

FB1.jpg

Save The Date: 10 giugno 2018. Tutti invitati all’opening  della prima edizione di “Poveri Ma Belli” , la manifestazione di arte, cultura, musica, spettacolo ed intrattenimento in tutte le sue forme “condita”, ed è proprio il caso di dirlo, dalla varietà enogastronomica delle proposte dei tanti espositori e dalla qualità delle iniziative e dei progetti culturali presentati.  L’ingresso alla banchina è da  Ponte Vittorio, proprio all’ombra dello storico ospedale S. Spirito ed a poche centinaia di metri da San Pietro e Castel Sant’Angelo, che faranno da cornice alle tante iniziative che si succederanno dal 10 giugno al 07 settembre, per un’estate da non dimenticare. Le linee guida del programma della manifestazione saranno  rivelate al pubblico, alla stampa e media durante la serata inaugurale in cui saranno presentati anche  gli ospiti illustri che interverranno, gli sponsor, gli espositori e  le finalità socio culturali della novanta giorni di eventi e food. Il Biondo Tevere, con il parco Regionale Tevere,  sarà il grande sovrano di questa iniziativa di riqualificazione urbana  che lo riguarderà direttamente, diventando luogo di bellezza e d’arte da offrire ai turisti ed anche ai romani. Dalle esibizioni live di musica e show di intrattenimento, alle arti pittoriche e scultoriche, dai reading di libri alla visione di cortometraggi e videoclip, dalla moda e fashion alle arti culinarie, passando per l’artigianato e la cultura sociale. La manifestazione “Poveri ma belli”, ideata ed organizzata da “Take Off 2011” è inserita nell’ambito della  quarantunesima edizione dell’Estate Romana.  La cerimonia di apertura del  10 giugno, a partire dalle ore 18.00, sarà un primo assaggio di alcuni dei tanti aspetti culturali, enogastronomici ed artistici di cui i visitatori potranno godere nella 90 giorni di manifestazione. Tanti gli artisti ed i personaggi istituzionali che si alterneranno sul palco, ognuno per presentare l’ambito di competenza, ed, a seguire, il taglio del nastro del palco,  dinanzi ad un parterre ricco di ospiti, di artisti, di rappresentanti del mondo della cultura  e di stampa.  Migliaia di spettatori  si incroceranno nel percorso di “Poveri ma belli” in un’atmosfera suggestiva. Per info ed aggiornamenti ci trovate su tutti i social, seguendo l’hastag #pmbfestival,  nella pagina http://www.facebook.com/poverimabellifest/  e nell’evento https://www.facebook.com/events/325309777998929/

Coordinamento stampa Sara Lauricella – differevent@gmail.com