YAMATT CONTINUA IL SUCCESSO DELLA HIT LEONE

yamatt9YAMATT

CONTINUA IL SUCCESSO DELLA HIT

LEONE

IL 22 FEBBRAIO DAL VIVO DURANTE LA SERATA LINOLEUM AL ROCKET CLUB DI MILANO

 Venerdì 22 febbraio, alle ore 23.00, al Rocket Club di Milano (Alzaia Naviglio Grande, 98 – ingresso 10 euro con consumazione previo inserimento in lista) nell’ambito della serata Linoleum YaMatt si esibirà in apertura del concerto della rapper italiana Priestess. Nel frattempo, il giovane talento è rientrato in studio con il produttore Riccardo Sciré (già al fianco di Riki) per produrre quattro nuovi inediti.

Intanto, il singolo “Leone” – presentato durante il talent “Amici” condotto da Maria De Filippi – è ad oggi a più di 36.000 stream su Spotify e a più di 65.000 visualizzazioni su YouTube e dimostra essere ogni giorno di più una hit che sta lasciando il segno nell’attuale panorama musicale. Come dice il ritornello, questo giovane talento sta già conquistando la savana:

yamatt6Sono un leone se

un leone se

conquisto la savana

sono un leone se

un leone se

conquisto la corona

 

Matteo Galvani, in arte YaMatt, avvia la sua carriera musicale con la fondazione del gruppo Mad&Bros nel 2013. Con la produzione del primo video della band, di cui si è occupato in prima persona, ha potuto sperimentare le sue abilità nel video-making. Tre anni dopo ha svolto la sua prima esperienza come Assistente alla Regia per YouNuts!, sui set di Jovanotti, Salmo, Marco Mengoni, Nitro, Maneskin e molti altri. Nel 2016 ha recitato insieme ai Mad&Bros nel film Disney “Come diventare grandi nonostante i genitori“. Nel 2017 ha preso parte, in veste di attore, alle riprese del video Fenomeno di Fabri Fibra. Nel 2018 avvia la sua carriera da solista con lo pseudonimo di YaMatt e pubblica tre video: Selvaggi, Leone e Fuorilegge, interamente scritti e diretti da Matt.

www.facebook.com/wowmanagement/

 Ufficio Stampa YaMatt: Ufficio Stampa GPC

Annunci

PCP PIANO CHE PIOVE esce IL TRAM E LA LUNA

piano che piove_il tram e la lunaPCP

PIANO CHE PIOVE

Dopo l’apprezzato “In viaggio con Alice” il nuovo album di inediti 

“IL TRAM E LA LUNA” 

Venerdi 16 febbraio

In concerto

AUDITORIUM CASA DELLE ARTI
via De Gasperi 12, Cernusco sul Naviglio (MI)

inizio: ore 21 – ingresso: libero

Sabato 16 febbraio i PCP Piano Che Piove  si esibiranno live a Cernusco sul Naviglio presso l’Auditorium Casa delle Arti (via De Gasperi, 12, a 100 m dalla fermata MM2 di Cernusco S.N.) alle ore 21.00, ingresso libero, fino ad esaurimento posti.
La line up per l’occasione sarà formata da Sabrina Botti alla voce, Claudio Resentini al basso e il chitarrista Ruggero Marazzi accanto a due special guest: Alessandro “Pacho” Rossi alla batteria e percussioni e Marta Mazzocchi alla fisarmonica e piano elettrico.

pcp live w (1)Il concerto è incentrato sul nuovo disco di inediti Il Tram e La Luna, da cui è tratto il nuovo singolo ACQUA (ascoltalo su Spotify), ma la scaletta prevede anche alcuni brani del disco di debutto In Viaggio con Alice ed alcune cover, in un percorso musicale dalle atmosfere soffuse e raffinate.

La band propone, infatti, una miscela di melodia cantautoriale e arie latin-jazz che si accostano volentieri a location intimiste, particolari, o ad altre forme d’arte. Una musica “slow pop” come a loro piace definirla, una collezione di brani che fotografa emozioni, sensazioni e frammenti di vita in cui tutti si possono immedesimare.

“Non è un genere, è un’intenzione.. qualcosa che da sempre esiste. É l’attitudine a scegliere un passo che consenta di osservare i lati della strada, curiosare dietro portoni semi aperti, anche senza sapere se scopriremo tesori o se perderemo tempo.” – spiega Ruggero Marazzi. – “Sono trucioli di legno, parole e suoni che sorridono a sé stessi e a chi li guarda. É un prodotto di lusso perché libero dalla necessità di essere sicuro. É l’elogio della curiosità. Parlami della tua anima, poi deciderò se quello che fai mi piace, ma intanto fammi sentire…”

L’ultimo singolo tratto da Il Tram e La Luna è Acqua, una canzone d’amore dedicata alla terra e alla loro città, Milano.  Milano è una città d’acqua. L’immensa opera dei fontanili attraverso la quale, più di mille anni fa, i monaci cistercensi hanno trasformato le paludi in terreno asciutto e fertile; la rete dei navigli e la darsena che per secoli è stata uno dei porti commerciali più importanti d’Italia. Ogni angolo della cerchia antica di Milano parla di acqua e di lavoro con l’acqua, anche se oggi, purtroppo, non ne parla quasi più nessuno. E per fare che la memoria rimanga bisogna nutrirla. Con le raccolte, con lo studio, con l’arte, con una canzone. Una canzone che parla di storia e di suggestioni scaturite dai racconti, di luoghi progressivamente inglobati in un tessuto che senza memoria cesserà progressivamente di riconoscerli. Una canzone che parla di barche e fatica, di macchine e di ingegno, di tutto ciò che ha fatto la città di oggi, la città che ha convissuto palmo a palmo con l’acqua finché ha deciso che non le serviva più. E l’ha nascosta” racconta l’autore Ruggero Marazzi

L’album Il Tram e La Luna – già disponibile in formato CD, in digital download e su tutte le piattaforme di streaming – è stato anticipato dal singolo Tango Sbagliato e ora dal nuovo singolo Acqua, i cui video sono disponibili sul loro canale Youtube.

La tracklist:  01. Jack  02. La bellezza e la fortuna 03. Il turno di notte 04. Acqua 05. Tango Sbagliato 06. Non è così 07. Elogio della fabula 08. Angelina 09. Salvami
Il nome PCP Piano Che Piove è uno scherzo, un gioco di parole, un invito alla calma.
La band guidata da Ruggero Marazzi, anche autore dei brani, passando per rock, country e sonorità jazz, ha raggiunto ora un’identità acustica, coltivando il gusto della sintesi e delle armonie leggere, in antitesi al sensazionalismo sempre più presente nelle forme della comunicazione contemporanea. Ruggero Marazzi, Sabrina Botti, Claudio Resentini, sono musicisti con un lungo cammino live in Italia e non solo, con la voglia di portare le canzoni ovunque, a coloro che almeno una volta si sono emozionati per un ricordo associato ad una musica o un testo.  Nel 2015 è uscito l’album “In Viaggio con Alice”, apprezzato dalla critica e tra i 50 candidati al Premio Tenco, un bel riconoscimento per un disco d’esordio.

Youtube: https://www.youtube.com/user/pianochepiove

FB: www.facebook.com/pianochepiove

Instagram: www.instagram.com/pianochepiove

Sito: www.pianochepiove.it

Canzoni di tracce, figure, codici, luoghi. Canzoni di permanenze e di integrazioni. Canzoni leggere, d’istinto e di pensiero.

Canzoni per celebrare il qui e ora, l’esistenza e la socialità. Canzoni di soprattutto, e di sottofondo.” – PCP

ATLAS BAY E’ USCITO CON IL BRANO CALLIN’

HEART_3.0_CCATLAS BAY

E’ USCITO CALLIN’

IL NUOVO SINGOLO DEL MISTERIOSO CANTANTE VESTITO DA ASTRONAUTA

SEGUENDO LE STELLE E I MONDI CHE VI ISPIRANO DI PIÙ TROVERETE UN PERCORSO

Da venerdì 14 dicembre, è disponibile in digital download e su tutte le piattaforme streaming “Callin’” (Fenix Entertainment) il nuovo singolo di Atlas Bay, il misterioso cantante vestito da astronauta.

Callin’ è un brano tutto da danzare che il misterioso astronauta ci dona dal suo universo. Ritmo coinvolgente e sonorità solari per uno stile internazionale che va oltre gli stili più consueti e che raggiunge un respiro quasi extraterrestre.

Dal testo del brano traspare un respiro globale: «Feeling this moment my heart is now open and i go back to the feeling of warmness a cradle in ocean» – «In questo momento sento che il mio cuore ora è aperto e ritornerò a quella sensazione di calore come se fossi in una culla in un oceano.» 

 Insieme al brano, l’astronauta senza volto ha lasciato un messaggio ai suoi editori italiani: «Seguendo le stelle e i mondi che vi ispirano di più, troverete un percorso. Questa è Callin’»

 Atlas Bay è atterrato sulla scena musicale terrestre con il singolo d’esordio “Stereo” che, in poco tempo, ha raggiunto quasi 23 mila visualizzazioni su YouTube. Non si sa nulla dell’autore se non che sia coperto da un casco da astronauta. Dietro Atlas Bay potrebbe esserci chiunque, anche un extraterrestre.

www.fenixent.com