Festeggiamenti con Vip per l’anniversario di LES ONGLES GROUP

whatsapp image 2019-01-11 at 21.17.13

Frizzantissimo aperitivo e festeggiamenti per “LES ONGLES GROUP”, il  famoso atelier per la bellezza dei vip e non solo ed unico centro su Roma con spa manicure e pedicure.

Si è infatti festeggiato lo scorso 11 gennaio nella sede di Via Antonio Serra 67/69 (Zona Fleming) il sesto anno di apertura del centro. L’incantevole titolare Giusy Di Vito in arte Josephine ha accolto i suoi ospiti in un ambiente soft ed elegante che ha visto per l’occasione la presenza di numerosi Vip appartenenti  al mondo dello spettacolo, che hanno regalato momenti deliziosi in un’atmosfera divertente e scorrevole.

2d3c084c-0f60-4d80-b415-7a41fdfe9252Tra i personaggi presenti al gradevole aperitivo erano naturalmente presenti gli sponsor femminile e maschile dell’atelier: la bellissima attrice e conduttrice televisiva Emanuela Tittocchia e il ballerino delle dive Simone Ripa. Tra gli ospiti anche l’astrologa Ada Alberti, l’attore e cabarettista Franco Oppini, l’eclettico e simpaticissimo Raffaele Crescenzo, la stupenda attrice e showgirl Nadia Bengala, la manager Anna Nori accompagnata da Claudio Carboni, la pittrice internazionale Ester Campese, il mitico giornalista Giò di Giorgio, l’attrice Roberta Garzia, l’effervescente Niki Giusino, Milena Miconi e Carlo Senes.

whatsapp image 2019-01-11 at 21.17.12Un luogo da tenere senza dubbio in considerazione per coccole e bellezza LES ONGLES GROUP non solo dedicato alle donne ma anche ai signori uomini. Le mani sono senza dubbio un biglietto da visita per chi vuole essere sempre al top, ma non dimentichiamoci dei piedi e qui siamo nel luogo adatto, ovvero una spa manicure e pedicure unica nel suo genere.

Di Ester M. Campese

screenshot_20190111-200708

Annunci

Opening Maison Maria Laurenza : madrina Elisabetta Gregoraci

DSC_1118L’eleganza degli abiti della stilista Maria Laurenza, sfila sul pink carpet dell’opening party romano e incanta la Capitale

Elisabetta Gregoraci madrina d’eccezione per un Opening in grande stile, che ha catalizzato l’attenzione della Capitale sulle meravigliose creazioni made in Italy realizzate dalla brillante stilista campana.

 

Autentico bagno di folla per l’opening party della Maison Maria Laurenza, l’evento fashion dell’anno che ha letteralmente bloccato Via Cola di Rienzo, gremita di fotografi e giornalisti come ai tempi della dolce vita romana.

DSC_1133.Maria Laurenza, avvocato, giovane stilista e brillante imprenditrice campana, ha inaugurato ieri, 9 ottobre 2018, il suo secondo Atelier di alta moda e sposa, il primo nella Capitale. E lo ha fatto alla grande, con un evento che ha richiamato nella via dello shopping romano oltre 500 persone tra stampa, ospiti e personaggi del mondo dello spettacolo che hanno voluto celebrare questo importante momento di rinascita per la moda a Roma.

Su un elegante tappeto rosa, che si sviluppava dalla strada fino all’interno dei prestigiosi spazi dell’Atelier, hanno sfilato i meravigliosi abiti da sposa e da cerimonia realizzati dalla stilista con il proprio ufficio stile, capolavori del made in Italy nei quali Maria Laurenza ha saputo magistralmente fondere la modernità del design e la tradizione sartoriale tramandata da generazioni di donne ed imprenditrici nel mondo del wedding.

Le deliziose modelle li hanno indossati, affascinando i numerosissimi ospiti, in una atmosfera incantata realizzata dalla famosa event planner Cira Lombardo, tra spettacolari cornici floreali e suggestivi allestimenti scenografici, esaltati da sapienti giochi di luci che hanno accolto ed emozionato gli ospiti fin dall’ingressDSC_1074o della Maison.

Tra le prelibatezze di un delizioso cocktail, concluso con un squisito dolce alle fragole, nell’atmosfera musicale creata dalla fashion deejay Isa Iaquinta, un tripudio di scatti fotografici e condivisioni social ha accolto l’arrivo dei numerosi personaggi che hanno posato al photo-call con la stilista che sfoggiava un elegantissimo abito bianco in cui il candore esaltava la dolce attesa del suo secondo bimbo.

Tra questi la madrina Elisabetta Gregoraci, Milena Miconi, Janet de Nardis, Vincenzo Bocciarelli, Craig Warwick, Pino AmmendolaGuglielmo Giovanelli Marconi, Irene Bozzi, Yosmany Larrea, Yaneska Lanbert, Gisela Lopez, Ilian Rachov e Stefania de Pincher, rapiti dalle stupende creazioni realizzate con pregiati tessuti italiani, attraverso sapienti costruzioni artigianali, in una filiera produttiva completamente Made in Italy, dal design alla finitura, nel rispetto della tradizione sartoriale del nostro Paese, leader mondiale per la produzione di abiti da sposa di alta qualità.

I preziosi cadeaux realizzati per l’occasione da Emò Italia sono stati il gradito omaggio con il quale Maria Laurenza ha salutato gli oltre 500 ospiti di questa indimenticabile serata che ha avuto la consacrazione istituzionale dalla dr.ssa Daniela Spinaci, intervenuta a nome del Primo Municipio di Roma Capitale.

Biglietti in rottamazione nuova iniziativa del Teatro Tirso a Roma

foto miconi ecc.Mercoledi e giovedi biglietti in rottamazione per tutti.

La “Pace fiscale” approda al Teatro Tirso con lo spettacolo  “Affari Di Famiglia”, dal 3 al 21 ottobre,

con Milena Miconi, Andrea Dianetti, Gabriele Carbotti, Fabrizio D’Alessio.

Quando i conti non tornano la rottamazione mette tutti d’accordo. Singolare iniziativa del Teatro Tirso in occasione del debutto dello spettacolo “Affari Di Famiglia”, in scena dal 3 al 21 ottobre, durante il quale sarà applicata una sorta di “Pace fiscale” per consentire al pubblico di avere la cultura a portata di mano. I vecchi biglietti relativi all’anno corrente, provenienti da qualsiasi altra struttura (cinema, teatro, concerti, mostre), potranno essere consegnati al botteghino e rottamati in cambio di un nuovo ingresso al 40% di sconto. Entusiasta della proposta l’intero cast a partire da Milena Miconi, nel ruolo di una bellissima contabile dal passato misterioso che dovrà fare i conti  con un’equazione imperfetta: “i sentimenti umani”, sul palco insieme ai tre giovani talentuosi attori: Andrea Dianetti, Gabriele Carbotti, Fabfederixca pirizio D’Alessio.

Una commedia degli equivoci, pronta a dispensare risate, che vede il ritorno sul palco dell’attrice nei panni di Giulia, una donna trascurata dal marito, dal temperamento fragile e figlia del nostro tempo. Il suo lavoro di contabile per l’azienda di famiglia la logora, così come il suo matrimonio con il cinico Gianni, titolare delle Pompe Funebri “Ciceri e figli”. Una tipica esistenza piatta e senza stimoli che un giorno, inaspettatamente, si trasforma entrando in un bar.  Dal classico tran tran in “bianco e nero” la protagonista passa ad una modalità a colori e la sua esistenza cambia di colpo sotto gli occhi di Edoardo, cameriere affetto da una buffa patologia psichica che lo porta ad avere una multi-personalità ai limiti del grottesco.

L’incontro con Alex, un fattorino timido e a lei affine, la porterà a mettere in dubbio le sue sbiadite certezze ed evidenziare i suoi dubbi, fino a trascinarsi in un vortice di passione e tradimento. Finché non si troverà costretta a prendere una decisione, terribile e inaspettata.

Tra frenetici cambi scena e ritmi comici serratissimi, Giulia, Alex, Gianni ed Edoardo si troveranno a mettere a confronto le loro disperazioni in quella che è una vicenda attuale e moderna, ridendo di gusto sulla nostra quotidianità.

Teatro Tirso De Molina, via Tirso 89

Orario spettacoli: merc. giov. ven. ore 21 – sab ore 17,30 e 21 – domenica ore 17,30

 

Parcheggi convenzionati: Parioli Parcheggi Via Tirso, 14 (aperto 24h)

Ufficio Promozione Federica Pinto 068411827

www.teatrotirsodemolina.it

Direzione Artistica

Achille Mellini

AL TEATRO TIRSO DE MOLINA RISATE ROMANE – LA STAGIONE 2018/2019, TRA TRADIZIONE E FUTURO

14

Ben diciannove spettacoli in cartellone, otto in abbonamento e undici fuori abbonamento, per la nuova stagione del Teatro Tirso De Molina, ai nastri di partenza di un viaggio che si preannuncia decisamente ricco di emozionanti novità e di consolidate conferme. “Uno sguardo alla tradizione senza mai perdere di vista il futuro – dichiara il direttore artistico Achille Mellini – per questo ad affiancare alcuni grandi nomi della comicità romana (e non solo) ci saranno anche giovani promesse. Investire sui nuovi talenti vuol dire dare una possibilità al teatro, continuare a credere nel valore dell’arte e di coloro che gli hanno dedicato una vita intera”.

25 Primo spettacolo in programma, dal 3 al 21 ottobre, “Affari di famiglia”, per la regia di Leonardo Buttaroni, con Milena Miconi e Andrea Dianetti, Gabriele Carbotti, Fabrizio D’Alessio. Debutta il 31 ottobre e fino al 18 novembre, l’inedito duo composto da Antonello Costa e Pietro Romano in “Gli amici non hanno segreti”. Nadia Rinaldi e Franco Oppini sono invece i protagonisti di “Mafia senza piombo, dal 28 novembre al 9 dicembre per la regia di Toni Fornari, con loro sul palco il trio Luca Latino, Flavio Moscatelli, Ezio Passacantilli.

22 Le festività natalizie vedono il ritorno di Pino Ammendola nel seguito di un cult “Uomini alla crisi finale”, dal 27 dicembre al 6 gennaio. Il nuovo anno prende il via con il ritorno di Pablo e Pedro che, dopo il tutto esaurito dello scorso anno, portano in scena “Io e tu”, dal 23 gennaio al 17 febbraio. Sempre a febbraio, dal 27 e fino al 17 marzo, sul palco del Tirso torna anche Dado con “Il Super – ficiale”.

20 Completano la stagione Marco Morandi e Matteo Vacca con Maurizio Di Carmine, Katy Rosselli, Alessandro Tirocchi, Morgana Giovannetti, dal 3 al 14 aprile, con una rivisitazione di “Taxi a due piazze” e Danilo De Santis, Roberta Mastromichele e Pietro Scornavacchi, dall’8 al 26 maggio, con “Uno di troppo”. Titoli da non perdere anche per i nove spettacoli fuori abbonamento che sottolineano l’impegno delle giovani promesse e confermano il valore dei grandi artisti, tra i quali quello di Enzo Salvi e Mariano D’Angelo in “Mai ‘na gioia”.

16Teatro Tirso De Molina, via Tirso 89

Direzione Artistica Achille Mellini

Orario spettacoli:

merc. giov. ven. ore 21 – sab ore 17,30 e 21 – domenica ore 17,30

Parcheggi convenzionati: Parioli Parcheggi Via Tirso, 14 (aperto 24h)

Ufficio Promozione Federica Pinto 068411827

www.teatrotirsodemolina.it

foto credits Pietro Nissi ph

7

 

Federica Rinaudo

Giornalista
Ufficio stampa e comunicazione