BRIDAL WEEKEND IN ROME. A PALAZZO BRANCACCIO L’ELEGANZA DELLA MODA SPOSA DI MARIA LAURENZA

invitoUn fine settimana di grandi suggestioni per le spose con un esclusivo bridal fashion show e un delizioso cocktail al sabato al quale faranno seguito, il giorno successivo, un Opening Bride e un brunch domenicale riservato alle wedding planner.

Gli eleganti saloni di Palazzo Brancaccio, saranno il teatro dell’evento BRIDAL WEEKEND IN ROME, che si svolgerà sabato 9 e domenica 10 febbraio.  Due giorni dedicati al mondo del wedding ed alle future spose che potranno partecipare al più importante bridal fashion show dell’anno. Una suggestiva sfilata che vedrà protagoniste le sognanti creazioni di Maria Laurenza, stilista campana che ha inaugurato da poco il suo atelier capitolino al civico 297 di Via Cola di Rienzo, uno spazio elegante e prestigioso, cuore del made in Italy e della creatività nella moda per la sposa.

A coordinare le attività delle diverse anime di questa indimenticabile manifestazione, la wedding & event planner Anna Chiatto, grande professionista capace di orchestrare la coralità delle singole voci di questo importantissimo evento, che culminerà nell’indimenticabile fashion show ideato dalla stilista Maria Laurenza, che verrà aperto da un suggestivo tableau vivant. Dai fiori alle musiche, dalle luci alla regia, ogni dettaglio, a partire dagli splendidi complementi ed accessori d’arredo proposti da ELE Light, sarà espressione del sapore dell’evento ed elemento di un’esperienza unica ed indimenticabile che Palazzo Brancaccio e Maria Laurenza vogliono offrire alle spose. Nel pomeriggio di sabato 9 febbraio, alle ore 18,30, i saloni del Palazzo vedranno sfilare splendide modelle che indosseranno le candide creazioni della nuova collezione sposa di Maria Laurenza, che includerà una nuovissima capsule collection di mikado in seta, ispirata a donne capaci di sorprendere con un’allure minimal chic. Saranno accompagnate in passerella da modelli che proporranno, al pubblico maschile, gli elegantissimi e pregiati abiti della collezione sposo e cerimonia Alexander Katei, dedicata dalla stilista al suo meraviglioso primogenito. L’immagine foto e video della sfilata sarà curata dallo studio fotografico di Valeria Santoni mentre il look delle modelle in passerella sarà opera di due grandi professionisti: la make up artist Sandra Lovisco di My Wedding Mirror e il famoso hair stylist Marco Fava. Subito dopo la sfilata, per la quale è prevista un’esclusiva lista vip, verrà proposto agli ospiti un delizioso cocktail, presentato dagli chef di Le Voilà Banqueting, prestigiosa ed affermata realtà romana, magistralmente condotta da Andrea Azzarone, che gestisce in esclusiva questa meravigliosa location barocca nel cuore della Capitale, proponendo matrimoni unici e raffinatissimi menù.

La giornata successiva, domenica 10 febbraio, inizierà dalle ore 10 con un Opening Bride aperto fino alle 19, nel quale gli abiti saranno presentati in esposizione e la stilista Maria Laurenza suggerirà alle future spose preziosi consigli di stile per scegliere l’abito capace di vestire, con la massima eleganza, la personalità e la bellezza di ognuna di loro. Il brunch per le wedding planner, dalle ore 12, sarà poi occasione per riempire il mondo social dei mille selfie che le più importanti wedding influencer attese all’evento, pubblicheranno indossando abiti scelti per loro dalla stilista Maria Laurenza. Proporranno queste immagini ai Like del loro pubblico di future spose e fashion addicted, con dirette e storie da condividere sui loro canali social e su quelli dell’evento con gli hashtag #romebridalweekend e #marialaurenzabride #levoilabanqueting, localizzando gli scatti a #PalazzoBrancaccio, la spettacolare location che, per due giorni, sarà al centro del mondo del wedding.

Annunci

In passerella le emozioni delle vere spose: La Vie en Blanc Atelier incanta Roma Sposa

Sfilata La Vie en Blanc Atelier - Ph. Stefano Cesaroni (6)

Sabato 20 Ottobre 2018 nel prestigioso scenario del Palazzo dei Congressi all’EUR, La Vie En Blanc Atelier ha illuminato la kermesse del wedding capitolino di Roma Sposa con una sfilata che verrà ricordata per molto tempo. Giorgia Albanese, giovane titolare dell’Atelier di Viale delle Milizie, vuole continuamente affermare lo stretto legame tra il sogno di una Sposa e la sua creatività ed ha voluto riportare alla platea le suggestioni del rapporto emozionale in cui la personalità della futura sposa è l’elemento cardine del lungo percorso di studio e realizzazione del suo abito dei sogni.

Sfilata La Vie en Blanc Atelier - Ph. Stefano Cesaroni (4)Per questo motivo, tra le spose del 2018 de La Vie en Blanc Atelier, è stata scelta a raccontare la sua storia d’amore Giordana Spizzichino, splendida modella e da poco sposa di un noto imprenditore, che ha accompagnato la titolare Giorgia Albanese nell’uscita finale della sfilata.

La neosposa ha indossato, per la seconda volta e con grande emozione, il suo abito unico, realizzato per lei partendo da un progetto esclusivo che la rappresenta perfettamente, simbolo dello stretto legame che si è instaurato tra la sua personalità e la creatività dell’Atelier. Una suggestione che ha coinvolto la platea di giovani ed emozionate future spose. Un’immagine che ha trasmesso, meglio di mille parole, un messaggio che racconta come gli abiti de La Vie en Blanc Atelier, in qualsiasi stile, foggia e forma vengano realizzati, si ispirino sempre al valore unico ed assoluto della Sposa che non è mai una semplice cliente ma la musa ispiratrice di un progetto di vita che coinvolge lei, i suoi familiari, lo sposo e l’intero staff dell’Atelier. Un percorso lungo, spesso più di un anno, che culmina in quel “Sì” carico di emozioni e di amore. Due storie che si fondono, una familiare ed una creativa, generando un rapporto empatico che culmina nell’emozione unica del matrimonio. La sfilata, sapientemente organizzata da RomaSposa, che ha proposto la nuova collezione Bride 2019 de La Vie en Blanc Atelier.

Sfilata La Vie en Blanc Atelier - Ph. Stefano Cesaroni (1)Un’armonia di dettagli e particolari creativi, di stoffe pregiate, moderna ed attuale, caratterizzata da raffinatezza e qualità, ma con uno sguardo alla tradizione ed al passato, sia per i tagli che per i tessuti nei quali si vuole proporre un ritorno all’eleganza del passato. Giorgia Albanese, instancabile nello studio e nella ricerca, ha proposto la preziosità del velluto ricamato in seta che rappresenta egregiamente la specificità della nostra tradizione culturale e la qualità artigianale dei nostri tessuti. Una novità ma anche un ritorno al passato, proposta insieme ai più tradizionali tessuti per la sposa quali seta, mikado e georgette in seta.

Ad applaudire le splendide creazioni indossate dalle modelle dell’Accademia di Moda di Regina Scerrato, un nutrito ed importante parterre di stampa ed istituzioni, tra cui Massimiliano de Toma, presidente onorario di Federmoda Roma con la consorte, la giornalista di Costume & Società Maria Teresa Fabris oltre a giornalisti di caratura internazionale come Ekaterina Shevlyakova del noto magazine russo Wonderwhite.ru.

Press Office

Max Piccinno Press Office – maxpiccinno@maxpiccinno.com

FOTOGRAFIA, MODA E BELLEZZA A ROMA HANNO UN NUOVO INDIRIZZO: EFFETTI VISIVI È IL NUOVO PUNTO DI RIFERIMENTO DELLA CAPITALE

Invito Effetti Visivi

 Unire conoscenze, esperienze e percorsi professionali diversi e prestigiosi in un contenitore elegante che possa soddisfare ogni esigenza di chi si occupa di immagine a Roma.

Questa la mission di Effetti Visivi, creative factory capitanata da Pietro Piacenti, brillante fotografo romano e docente all’Accademia di Fotografia di Terni e Perugia, che ha raccolto, in uno spazio funzionale e raffinato, le migliori professionalità della comunicazione visiva, della moda, della bellezza e della creatività al servizio dell’immagine in tutti gli ambiti professionali: dal food, al content creator, dagli still life alle cerimonie, dall’automotive alla moda, settore di particolare eccellenza.

A Roma mancava una realtà come Effetti visivi capace di offrire, in un unico studio, tutto quanto necessario per realizzare una campagna di comunicazione, per uno shooting professionale o, semplicemente, per costruire piccoli progetti visivi personali, uno spazio accogliente e razionale, in stile loft milanese, in cui ci si sente immediatamente a proprio agio, potendo condividere esperienze tanto diverse dalle quali attingere per la realizzazione di qualsiasi progetto di comunicazione. Ideale per fotografi che vogliano ambientare i loro scatti nelle due sale di posa o per eleganti showroom ed eventi espostivi.

Grande attenzione viene dedicata da Effetti Visivi ad ogni aspetto del processo creativo, grazie alle importanti partnership attive nello studio:

Ph. Pietro PIacenti - Mua Donatella Alberino (2)

MUSE MAKE UP, realtà che nasce dall’idea di Donatella Alberino e Simona Pesciaioli, due truccatrici professioniste che hanno unito le loro diverse personalità in una comune passione artistica, condividendo le proprie competenze con altri professionisti che hanno arricchito lo staff con la loro esperienza nel cinema, nella fotografia e nella moda. A partire dal mese di ottobre 2018, Muse Make Up Academy entrerà ufficialmente a far parte di V)OR Academy, aderendo in pieno alla filosofia e al programma messo a punto da Valeria Orlando, guru della bellezza e titolare del brand V)OR Makeup.

NEXT BEST MODEL AGENCY, giovane agenzia di moda, si occupa di scouting, casting e management di modelle, modelli ed influencer. Propone corsi di portamento, posa fotografica, realizzazione di book professionali e presentazione video dei modelli, corsi di self makeup e di social media marketing.

CUSTOMPRO LAB, importante realtà creativa che gestisce tutto il processo comunicativo di ogni azienda. Dotata di modernissime attrezzature che spaziano dal ricamo alla stampa, opera nella  customizzazione e personalizzazione di prodotti e gadget, garantendo ogni fase del percorso visivo: dalla realizzazione dei loghi fino alla stampa dei materiali coordinati istituzionali, su ogni formato e su qualsiasi materiale e supporto.

Lo spazio, situato al civico 11 di Via Ottavio Gasparri a Roma, si presta splendidamente all’individuazione ed alla crescita di nuovi talenti sotto la guida esperta dei professionisti che, in appositi programmi formativi, sapranno farne emergere le potenzialità, trasmettendogli il loro grande bagaglio di professionalità e le esperienze acquisite che li hanno consacrati come gli importanti nomi nel mondo della moda, che sono diventati nel tempo.

La data da segnare in agenda per ogni operatore creativo della Capitale è quindi il 12 ottobre 2018, giornata dell’opening che si articolerà su diversi momenti in cui gli staff operativi daranno dimostrazione delle grandi potenzialità dello spazio attraverso coinvolgenti sessioni di shooting on stage e di trucco con tutor d’eccezione.

Un’opening day in cui la creatività sarà il fil rouge che legherà la scoperta di ogni singolo corner in cui poter conoscere interessanti aspetti di tante professionalità diverse che si esprimono in una proficua coralità, lasciandosi suggestionare da quelle grandi capacità che rendono semplice la realizzazione anche di progetti complessi, immaginando la soddisfazione di portare a termine i propri sogni nelle forme desiderate, con immagini curate in ogni dettaglio, che ne rappresentino il respiro vitale, stampate e confezionate con quell’eleganza che ognuno desidera per proporre le proprie idee creative al pubblico.