Venezia 75 Premio Persefone a Giulio Base

Speciale 75ma Mostra del Cinema di Venezia

IMG_6415Alla Mostra del Cinema, per la prima volta, il Premio Persefone assegnato

a “Il banchiere anarchico” di Giulio Base

Il prestigioso Premio Persefone è approdato quest’anno, per la prima volta, alla Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia. Il riconoscimento, ideato da Francesco Bellomo e Maurizio Costanzo, è stato assegnato al film “Il banchiere anarchico” di Giulio Base, da lui diretto e interpretato insieme a Palo Fosso, selezionato nella sezione “Sconfini”. La pellicola che uscirà in autunno nelle sale è stata premiata, dallo stesso Bellomo con l’attrice Caterina Milicchio presso lo Spazio dell’Ente dello Spettacolo dell’Hotel Excelsior, con la seguente motivazione:

“Regista, sceneggiatore e attore di successo ha sempre tenuto un rapporto costante con il cinema, il teatro e la narrativa. L’espediente dei campi e controcampi, il dinamismo delle immagini accompagnato a quello delle parole, danno all’autore la garanzia di svicolare dal pericolo di filmare staticamente. Il film evidenzia una delle più sottili ed intelligenti critiche alla politica e alla società del tempo. Inoltre ci ricorda come la libertà non sia una concessione, o un bene, ma sempre un faticoso traguardo, il tutto in un’atmosfera degna del miglior Pessoa”. Soddisfatto Bellomo: “Siamo orgogliosi di aver conferito al regista Giulio Base questo nostro riconoscimento, che nel tempo ha assunto valore e identità con un pregevole albo di premiati, meritevoli di aver dedicato la propria vita all’arte del teatro e del cinema”. Lo storico appuntamento con il Premio Persefone Classic è previsto per lunedì 1 ottobre al Teatro Sala Umberto di Roma.

Annunci

Stregati dalla luna e da Dario Cassini nella notte dell’eclissi lunare più lunga del secolo

unnamed

27 luglio 2018 Le Terrazze Teatro Festival, Palazzo dei Congressi

Il 28 luglio sul palco i Centouno

Orario spettacoli 21.30

Stregati dalla luna o da Dario Cassini? E perché non da entrambi? Sarà il comico – astrofilo per una notte di simpatia e di avvistamenti che, venerdì 27 luglio ore 21.30, salirà sul palco de Le Terrazze Teatro Festival, la kermesse diretta dal produttore Achille Mellini, per dare vita al suo divertentissimo show proprio durante un evento straordinario, quello legato all’eclissi lunare più lunga del secolo. Da sempre intorno alla luna nascono leggende o stravaganti superstizioni ed ecco lo spettacolo “su misura” proposto da Cassini pronto a far ridere il pubblico sulle credenze più improbabili, le fobie o le bizzarre scaramanzie legate alla vita quotidiana che superano ogni più sfrenata fantasia.

image002 Parola d’ordine per tutti: sdrammatizzare, perché di cose su cui ridere in modo leggero, ma non superficiale, ce ne sono tante. Il 28 luglio nella strepitosa cornice del Palazzo dei Congressi arrivano invece i Centouno, con lo spettacolo “Insolito bar”, nel quale il trio si rende protagonista di alcuni fatti ed episodi della propria vita. Il tutto mosso tra gioco e realtà, scherzi o slanci, in quel luogo speciale, appunto il bar sotto casa, punto di riferimento di quando erano bambini.

Prossimi spettacoli:

3 agosto Alessandro Di Carlo

4 agosto Premio Persefone Comicus, presidente Maurizio Costanzo

Info:

www.teatrotirsodemolina.it

0695947225

Federica Rinaudo

Giornalista
Ufficio stampa e comunicazione
www.federicarinaudo.it

Le Terrazze Teatro Festival lancia “Platea sharing”

pabo e pedroAnche il teatro diventa “sharing”. Condividi lo stesso biglietto e riciclalo tra familiari, amici, colleghi.

E’ esplosa la sharing economy. In crescente aumento le iniziative all’insegna della “condivisione”. Ed ecco che anche il teatro si ritaglia il proprio spazio con lo scopo di riunire gli appassionati della cultura sotto lo stesso cielo. A lanciare la singolare proposta è la rassegna presente al Palazzo dei Congressi, in piazza Kennedy, Le Terrazze Teatro Festival, direttore artistico Achille Mellini, che fino al 4 agosto suggerisce di aderire al progetto “Platea Sharing”. Un’opportunità anticrisi per chiunque volesse seguire i vari spettacoli della rassegna (ogni venerdì e sabato dalle ore 21.30) o farli seguire. Lo spettatore già in possesso di un ticket potrà, infatti, conservarlo e dargli nuova vita riciclandolo per se stesso o semplicemente passandolo, come in una sorta di staffetta, ai propri familiari, amici o colleghi di lavoro che potranno beneficiare di un ingresso con tariffa decisamente privilegiata. Cultura e risate si trasmettono così di mano in mano.

la ginestraSi inizia il 13 luglio con lo show di Michele La Ginestra e il suo esilarante viaggio a spasso tra personaggi improbabili accomunati da un unico denominatore: i reati previsti dal codice penale. Comicità garantita sotto l’attenta regia di Roberto Ciufoli. A seguire il 14 luglio sarà la volta di Pablo e Pedro, con un format che racchiude i meccanismi puri della commedia dell’arte con ribaltamenti scenici ed esercizi di stile che ne fanno uno spettacolo più maturo e allo stesso tempo mostruosamente comico. Ridere “sharing” è più bello.

Spettacoli

13 luglio Michele La Ginestra

14 luglio Pablo e Pedro

20 luglio Antonio Giuliani

21 luglio I Carta Bianca

27 luglio Dario Cassini

28 luglio I Centouno

3 agosto Alessandro Di Carlo

4 agosto Premio Persefone Comicus, presidente Maurizio Costanzo

Info:

www.teatrotirsodemolina.it

0695947225

A “LE TERRAZZE” DI ROMA CABARET … SI RIDE … A BESTIA! CAMPAGNA CONTRO L’ABBANDONO DEGLI ANIMALI

dado okC’ è chi gli animali li abbandona e li maltratta … ma c’è anche chi ci mette la faccia e la propria arte per tutelarli!

Dal 6 luglio al 4 agosto torna l’appuntamento con Le Terrazze Teatro Festival di Roma edizione 2018
Al Palazzo dei Congressi grandi professionisti della risata:
Dado, Michela Andreozzi, Michele La Ginestra, Pablo e Pedro, Antonio Giuliani, Dario Cassini, Alessandro Di Carlo, I Carta Bianca, I Centouno e il Premio Persefone Comicus
Le Terrazze promuove la campagna sociale pro adozione e contro l’abbandono, in collaborazione con il Comune di Roma e l’Ordine dei Veterinari di Roma e provincia,
“Ridere fa bene. Anche gli animali sanno ridere. Aggiungi un posto a tavola che c’è una ciotola in più”
michela andreozzi

Ridere sotto le stelle d’estate si può con grandi professionisti della risata. Ritorna l’attesissimo appuntamento con la comicità nelle esclusive Terrazze del Palazzo dei Congressi dell’Eur. Dal 6 luglio al 4 agosto per “Le Terrazze Teatro Festival” si alterneranno su palco: Dado, Michela Andreozzi, Michele La Ginestra, Pablo e Pedro, Antonio Giuliani, Dario Cassini, Alessandro Di Carlo, I Carta Bianca, I Centouno e il Premio Persefone Comicus. Sotto la direzione artistica del produttore Achille Mellini questa edizione 2018 si prospetta vincente grazie alla presenza di alcuni tra gli artisti più noti del panorama nazionale, pronti a conquistare la platea con i loro show all’insegna del buonumore. Ad inaugurare la kermesse nell’imponente struttura monumentale, vero esempio di architettura razionalista progettato da Adalberto Libera, con una platea di 1200 posti ed un panorama mozzafiato, sarà il 6 luglio Dado, che dopo il tutto esaurito dello spettacolo “L’impertinente” darà vita ad un live con i suoi pezzi più forti (dalle canzoni da falò sulla spiaggia che preparano al bagno tutti nudi, al terrorista che non riesce a fare l’attentato per colpa degli scioperi) fino a nuove esilaranti gag, seguito il 7 luglio da Michela Andreozzi con il suo essere frizzante e coinvolgente nell’universo dei suoi personaggi e dei racconti di quando si andava “A letto dopo il Carosello”, un vero e proprio cult che ha girato l’Italia e che vede nella sua versione estiva tante novità. Il 13 sul palco Michele La Ginestra, il 14 Pablo e Pedro, il 20 Antonio Giuliani, il 21 I Carta Bianca. Gli ultimi week end di luglio vedranno esibirsi: il 27 Dario Cassini, il 28 I Centouno, il 3 agosto Alessandro Di Carlo e il 4 agosto gran finale con il Premio Persefone Comicus, presidente Maurizio Costanzo. Ogni venerdì e sabato alle 21.30 un appuntamento imperdibile preceduto dal consueto aperitivo sotto le stelle previsto per le ore 19.30. Quest’anno per la prima volta “Le Terrazze Teatro festival” si avvale della collaborazione del Comune di Roma e dell’Ordine Medici Veterinari di Roma e Provincia per lanciare anche un messaggio sociale in favore dell’adozione e contro l’abbandono degli animali. “Ridere fa bene. Anche gli animali sanno ridere. Aggiungi un posto a tavola che c’è una ciotola in più”, è lo slogan con il quale ogni artista, al termine di ogni spettacolo, inviterà il pubblico a restituire il sorriso a cani e gatti ospiti del Canile di Roma in cerca di una famiglia, che saranno mostrati tramite foto e video con lo scopo di essere adottati, ricordando che l’abbandono è un grave reato perseguibile penalmente.
Info:
www.teatrotirsodemolina.it
0695947225

Le Terrazze Teatro Festival
Palazzo dei Congressi all’Eur, Piazza John Kennedy 1
6 luglio Dado
7 luglio Michela Andreozzi
13 luglio Michele La Ginestra
14 luglio Pablo e Pedro
20 luglio Antonio Giuliani
21 luglio I Carta Bianca
27 luglio Dario Cassini
28 luglio I Centouno
3 agosto Alessandro Di Carlo
4 agosto Premio Persefone Comicus, presidente Maurizio Costanzo

Federica Rinaudo

Giornalista
Ufficio stampa e comunicazione
www.federicarinaudo.it