Wine & Fashion 2018 grande successo per l’evento che unisce vino e moda

44319796_10156785451549282_1012602719728304128_n“Wine & Fashion” 2018, 4° edizione, affinità elettive tra vino e moda, dove i sensi uniscono il mondo della moda a quelli del vino attraverso un linguaggio comune, dove il buon vino diventa accessorio e moda, comunicando allegria, eleganza e successo. Moda, bellezza e vini pregiati sono stati i protagonisti di una manifestazione immersa in una magia di profumi e colori con ospiti illustri, mise fantasiose e performance dedicate alla vendemmia. La kermesse è stata organizzata dalla manager Sara Iannone  presidente dell’associazione culturale “L’Alba del Terzo Millennio” per i centocinquanta selezionatissimi ospiti, tutti estimatori di vino e di moda presso il Casale Tor di Quinto a Roma. 44161768_10156783369704282_5132155914907811840_nEvento nell’evento la selezione di Miss Vendemmia 2018 con uno spettacolare red carpet per le giovani Miss che hanno sfilato nel magnifico salone delle feste interpretando i vini in gara, indossando gli abiti Luigi Bruno e le pellicce di Roberto Cagnetta. I vini scelti per l’occasione sono stati quelli di Le Masserie di Giuseppe Carusone per la Campania, di Bisceglia per la Puglia, di Casale del Giglio per il Lazio e di Sancarraro per la Sicilia. 44159741_10156783312164282_2263418606459027456_n

Il tutto condotto da Camilla Nata e supervisionato da una folta giuria di esperti formata dallo Chef Bruno Brunori, dal giornalista Marino Collacciani, l’attrice Demetra Hampton, il giornalista Carlo Senes, l’attrice Aline Pilato, il giornalista Rai Mauro Calandra, la dottoressa Stefania Gugi, l’onorevole Antonio Paris, la giornalista Loredana Filoni, Besian Demce e dal Presidente di giuria l’onorevole Catia Polidori sotto il controllo del notaio Giampiero Buttitta. Per allietare la serata, Sara Iannone ha pensato di premiare anche due, tra le numerose ospiti che hanno onorato questo evento dedicato alla vendemmia con grande estro e raffinatezza, con il “Premio Bacco” e il Premio “Vino, Amore e Fantasia”, che sono andati rispettivamente a Roselyne Mirialachi e ad Aline Pilato, oltre all’intrattenimento canoro della splendida soprano Sara Pastore. La giuria ha pensato, inoltre, di improvvisare anche un terzo premio, simbolizzato con una bottiglia di nettare degli dei che è andato alla charmante Pina Carbone. In passerella ha sfilato anche a sorpresa un fantastico abito-opera d’arte floreale creato in esclusiva dal maestro Mauro Fiordiluna con oltre quattrocento rose fresche, ispirato al vino Bosco delle Rose di Bisceglia e indossato dalla conduttrice e attrice pugliese  Floriana Rignanese. L’abito era arricchito da un particolare copricapo-scultura realizzato da Sergio Tirletti. Lo spirito della serata è stato all’insegna dell’allegria, della gioia e del buon gusto. Del resto Sara Iannone non sbaglia un colpo, ed anche questa edizione del “Wine & Fashion” è stato un grandissimo successo.

44162528_10156782987789282_5351893940784070656_nTra gli ospiti: Manuela Pozzi, Ceo di Panta Rei Solution Srl; Alessia Fabiani; Elena Russo; marchese Emilio Mansi Petrini della Fontanazza; Maria Pia Lettini, immobiliarista dei vip; Ernesto Carpintieri, presidente Aerec; Federico Tassinari, direttore di Mondolibero; Sara Manfuso; Neda Mokhtari, stilista; Chiara Zamboni, presidente Rotay club Roma Aniene; Maria Monsè; Giampiero Butitta, notaio; Giuliana Guidotti, stilista; Patrizia Caimmi; Cecilia Villani; Rosa Altavilla; Giusi Vaccari; Annapaola Ricci; Maria Carla Ciccioriccio; Pina Carbone; Leoluca Russo; Maria Luisa Lomonte; Ella Grimaldi; Marco Petrillo; Laura Nuccetelli col marito Alessandro D’Orazio; Diana Torrice; Luciano e Graziella Bernazza; Luca Chiapponi; Giusi Cimino; Carla Ficoroni; Francesca Romagnoli; Luigi Sarpi; Maria Pia Cappello; Marianna Petronzi; Lara Landolfi e molti altri ancora…

Appuntamento alla prossima edizione.

Ella Grimaldi44254004_10156785488944282_8821255607802658816_n (1)WINE FASHION

 

 

 

Annunci

Spoleto art festival – il festival dei grandi numeri apre alla moda italiana

received_173143656902640

Lo Spoleto Art Festival, presieduto da Luca Filipponi, è giunto alla X edizione e si è riconfermato, anche quest’anno, come un festival capace di attrarre turisti e visitatori da ogni dove. In quest’edizione l’organizzazione ha voluto aprire le porte ad un altro aspetto importante del Made in Italy: la moda. Testimonial della sartorialità italiana l’Atelier Annicchiarico con le creazioni delle due stiliste pugliesi Angela e Rita che hanno incantato con la sfilata dei loro abiti, organizzata e condotta dalla bellissima Floriana Rignanese. “Anche la moda è una forma d’arte – afferma la conduttrice- che invece di posarsi in un angolo delle nostre case o di uno spazio architettonico, si posa sui nostri corpi, in questo caso sul corpo femminile … già opera d’arte di per se”.

received_629562877445436Altre novità dell’anno, e che ci assicurano saranno ripetute,  la Spoleto Musica con la direzione Artistica del soprano internazionale Tania Di Giorgio, la sperimentazione scientifica con il convegno Spoleto Scienza diretto dal Dott Aldo Traccheggiani. Lo Spoleto Art Festival si pone, quindi, come un format in grado di abbracciare varie forme d’arte e di aprirsi a nuovi aspetti.  Ed i numeri di visitatori confermano che la strada è quella giusta. Nonostante quattro delle mostre previste (per carenza di spazi e per “problematiche di autorizzazioni con il Comune di Spoleto”) siano state spostate nelle vicine città di Amelia e  Castiglion Fiorentino, la città di Spoleto è stata invasa da personaggi del mondo della letteratura e  delle arti e da tanti tanti turisti. 84 le mostre organizzate su tutto il territorio di Spoleto anche grazie alla disponibilità degli albergatori e degli operatori commerciali. received_1916561155315638 Tra i principali sponsor del festival vi è stata l‘AUGE (Accademia Universitaria degli Studi Giuridici Europei) che, per mano del Rettore Prof.Giuseppe Catapano con il Prof.Cesare Cilvini e del loro team, persegue lo scopo di diffondere la cultura giuridica nel contesto sociale attraverso la promozione di attività culturali e varie attività di formazione. L’Auge ha voluto  assegnare il  Premio Letteratura 2018, diretto da Angelo Sagnelli, a ben tre autori : Alessandro Antonia con “Libro Flusso”, Valeria Genova con “Napoli amore mio” e gli autori Francesco Testa e Giulia Fera con l’ultimo lavoro ”Veleni e verità”. Tanta arte, tantissimi premi e tanti artisti, provenienti anche da varie parti del mondo, in un abbraccio culturale che è andato dal Brasile sino  alla Cina passando per l’America con la performance del famoso designer americano Billy The Artist. Lo Spoleto Art Festival si pone ancora come un Festival pieno, variegato e sempre in continua innovazione con l’obiettivo chiaro di coinvolgere sempre un maggior numero di pubblico.

Sara Lauricella

KATIA RICCIARELLI PREMIO ALLA CARRIERA NELLA TENUTA DI ALBANO

received_704780486538691[1]

 

 

 

Ospite d’eccezione in una location eccezionale  le tenute del Maestro ALBANO CARRISI hanno aperto le porte,il 29 Agosto, ad un evento straordinario di grandi maestri e nuovi talenti e bellezze. SuperOspite  la sempre stupenda Katia Ricciarelli, voce indiscussa della lirica italiana nel mondo ed attrice di talento in numerose pellicole, che   ha ricevuto il premio alla carriera mentre è stata spostata a data da destinarsi la consegna del premio alla carriera per il bravissimo Michele Placido, attore che ha attraversato tutte le forme interpretarive del panorama artistico.

 

 

 

La serata è stata mirabilmente condotta dalla stupenda Floriana Rignanese, dinanzi alla grande Katia nazionale, si sono esibiti giovani e giovanissimi talenti della musica e nuove bellezze nostrane. Sotto le telecamere attente di Antenna Sud e Canale85 i giovani talenti hanno avuto la possibilità di una vetrina per farsi ammirare in tutta le loro bellezza,

received_522316068239042[1]ma anche un’occasione per valorizzarle e poterle far esprimere nei loro talenti artistici. All’interno della serata sono state premiate, per il concorso nato all’interno dell’Accademia della Moda “MARIA ANTONIETTA” e giunto all’undicesimo anno di attività, “Futura Miss Italia” le bellezze di Isabel Lo Savio per la prima categoria, Aurora Mele per la seconda categoria e Rosy Rinacute per la terza. Le concorrenti in finale, sono state selezionate in una serie di tappe PROVINCIALI e REGIONALI, che hanno fatto respirar loro l’aria della passerella e del palco, unendole insieme nelle loro piccole aspirazioni come nelle piccole paure. Una fase di socializzazione importante e che ha permesso alle piccoline di poter prendere le prime confidenze con il mondo dello spettacolo.

Sara Lauricella

received_251705735680087[1]

received_277056729791932[1]

ALBANO, KATIA RICCIARELLI E MICHELE PLACIDO PER LA FINALISSIMA DI “FUTURA MISS ITALIA”

40229403_2088109291517060_1167970962637848576_n

Ospiti d’eccezione in una location eccezionale per la finale dell’undicesima edizione del concorso nazionale “FUTURA MISS ITALIA”. Il 29 Agosto le tenute del Maestro ALBANO CARRISI apriranno le porte per quest’evento straordinario di grandi maestri e nuovi talenti e bellezze. SuperOspiti e che riceveranno un premio alla carriera, saranno, la sempre stupenda Katia Ricciarelli, voce indiscussa della lirica italiana nel mondo ed il bravissimo Michele Placido che ha attraversato tutte le forme attoriali del panorama artistico. Ed il grande Albano, uno dei più grandi portabandiera della musica leggera italiana a tutte le latitudin, questa volta in versione “padrone di casa”. Dinanzi questi tre personaggi si potranno esibire e sfilare giovani dee della bellezza e nuovi talenti della musica e del canto; il tutto condotto con la nota solarità e l’energia della bellissima  Floriana Rignanese e sotto le telecamere attente di Antenna Sud e Canale85.  Il concorso nato all’interno dell’Accademia della Moda “MARIA ANTONIETTA” e giunto all’undicesimo anno di attività, vuol essere per le “GIOVANISSIME” non solo  una vetrina per farsi ammirare in tutta le loro bellezza, ma anche un’occasione per valorizzarle e poterle far esprimere nei loro talenti artistici. Le bellezze saranno affiancate anche dai talenti musicali, in un tutt’uno di armonia e di artisticità. Tre le categorie previste:

– LA PRIMA CATEGORIA comprende partecipanti di età compresa tra i 6 e i 10 anni.
– LA SECONDA CATEGORIA comprende partecipanti di età compresa tra 11 e 15 anni.
– LA TERZA CATEGORIA comprende partecipanti di età compresa tra i 16 e 25 anni.

missLe concorrenti che vedremo in finale, sono state selezionate in una serie di tappe PROVINCIALI e REGIONALI, che hanno fatto respirar loro l’aria della passerella e del palco, unendole insieme nelle loro piccole aspirazioni come nelle piccole paure. Una fase di socializzazione importante e che ha permesso alle piccoline di poter prendere le prime confidenze con il mondo dello spettacolo. Un evento da non perdere
Per info e iscrizioni chiamare al: 3292150154

Sara Lauricella

 

MODA E SOCIALE SUL TEVERE PER FASHION ON THE RIVER

FB_IMG_1533557899401Roma 2 agosto 2018.  Si è svolta nella magica atmosfera capitolina sulle sponde del lungotevere in Sassia all’ombra di Castel S. Angelo la kermesse multi artistica FASHION ON THE RIVER.

FB_IMG_1533558409631
L’unione tra moda e impegno sociale è stato il perno della manifestazione che si è fatta promotrice di talenti emergenti della moda musica e spettacolo che hanno raccontato con entusiasmo percorsi stilistici e artistici, guardando anche oltre i confini del fashion. In passerella per una sfida creativa e sociale le modelle del progetto fotografico itinerante Obiettivo No Violence di Michele Simolo che attraverso i suoi scatti ha voluto dare voce ad un grande messaggio di solidarietà contro la violenza di genere. La conduzione della serata è stata un opera magistrale tutta di un fiato eseguita dall’attrice pugliese Floriana Rignanese  che ha presentato le collezioni di due stiliste la pugliese Pasqua Pistillo E Sara Lumy Accademia del lusso.

FB_IMG_1533558382164 Special guest il prof. Luca Filipponi presidente dello Spoleto Art Festival. La serata si è accompagnata a momenti musical realizzati dalla cantautrice Angelita Puliafito e dal giovanissimo Sergio Salvini, un balletto realizzato dalle stesse modelle e una performance teatrale a cura di Marianna Petronzi. FB_IMG_1533558421420Gran finale sul palco con una travolgente esibizione del tanghero Sergio Tirletti. Un intreccio tra varie espressioni artistiche hanno animato una delle location più belle della Capitale attraverso un grande messaggio: la moda non veste soltanto ma fa bene alle donne! The Show Must Go On  dichiarano Ella Grimaldi e Sara Lauricella anima culturale del Festival “Poveri ma belli” manifestazione food & intrattenimento dell’estate romana che sta animando le serate sul Tevere fino all’ 8 settembre.

FB_IMG_1533558303393

FB_IMG_1533557819205