AAA Cercasi Coppia per le “Nozze da Brivido 2018” … a tutto Halloween

domenico bruno, marina abbondanzieri, gigi miseferi, davide cintiAAA Cercasi Coppia per le “Nozze da Brivido 2018”

E intanto fervono i preparativi per il primo ballo delle debuttanti più “mostruoso dell’anno”

Quelli che aspettano Halloween. E’ un pò questo lo spirito del parco divertimenti Zoomarine che si prepara a festeggiare la lunga notte più spaventosa del calendario con una serie di eventi a partire dal 23 settembre e per tutto il mese di ottobre. Dopo il successo registrato lo scorso anno tornano le “Nozze da Brivido” e per questa nuova edizione sarà l’animazione del parco, attraverso una serie di giochi ed iniziative nell’area piscine (aperte per tutto il mese di settembre), ad individuare la coppia che potrà rinnovare la propria promessa d’amore di fronte ad una platea di streghe, vampiri e buffi fantasmi il prossimo 28 ottobre, come accaduto nel 2017 per due giovani romani. Ma le sorprese non sono finite. Se il vostro sogno è sempre stato quello di debuttare in società ma, ad una moderna Cenerentola, preferite la simpatica Samantha in Vita da Strega, la buona Cassie nella serie Good Witch o la più famosa Hermione della saga Harry Potter, ecco in arrivo la vostra occasione: il primo ballo delle debuttanti più “mostruoso dell’anno”, che si volgerà il 14 ottobre.

gruppo corteo nuzialeLe selezioni, che si terranno domenica 23, saranno rivolte esclusivamente a ballerini e curate dai coreografi della Jr School Academy Ballo Danza Fitness di Ardea, Roberto Proietti, Nancy Berti, Gessica De Angelis, insieme ad una giuria di personaggi del giornalismo e dello spettacolo che valuterà, in primis, la vera capacità di sapersi trasformare in una elegante fattucchiera ma dall’animo nobile.

Federica Rinaudo

Giornalista
Ufficio stampa e comunicazione
www.federicarinaudo.it

Annunci

Luciana Frazzetto con lo spettacolo “Una Donna per Amico” per Comic Off

luciana fotoAl Teatro de’ Servi, in occasione della kermesse Comic Off, la travogente Luciana Frazzetto con lo spettacolo “Una Donna per Amico”

con Francesca Milani e Stefano Scaramuzzino

13 e il  14 settembre 0re 21

L’amore che non ha colore e vince su tutto: ostacoli, pregiudizi, sesso. Il teatro come strumento educativo. E’ la proposta di Luciana Frazzetto, orgogliosa di riportare in scena, il 13 e 14 settembre ore 21.00,  al Teatro de’ Servi, in occasione della kermesse Roma Comic Off – Il festival della Comicità che coinvolge numerosi teatri romani con oltre 50 spettacoli e compagnie da tutta Italia, la commedia “Una donna per amico”. Luciana Frazzetto, con Francesca Milani e Stefano Scaramuzzino, tra personaggi al centro di una storia, scritta da Luca Giacomozzi e per la regia di Massimo Milazzo, che vede protagonista  la povera Marisa, interpretata dalla bravissima Frazzetto, alle prese con le difficoltà quotidiane e decisa a tentare la fortuna attraverso il gioco. La vincita di una notevole somma di denaro non le garantirà però la felicità. Dopo la perdita del marito cadrà in depressione, aiutata solo dal portiere narcolettico del palazzo (Scaramuzzino) che la va a trovare per confidarle le proprie delusioni amorose. La vita di Marisa sembra essere incanalata sui binari della noia e della monotonia, fino a quando una notte, prende coraggio per dare una svolta alla sua vita. Attraverso una modernissima agenzia matrimoniale per corrispondenza  “ordina” il suo uomo ideale ma per uno scherzo del destino conosce invece la dipendente meticolosa e logorroica dell’agenzia (Milani). Dall’incontro di queste due personalità, così forti e diverse tra loro, nasceranno una serie di situazioni divertentissime ed un rapporto speciale. Battute, risate ed equivoci… per una commedia ricca di colpi di scena e buoni sentimenti per tutti.

Federica Rinaudo

Giornalista
Ufficio stampa e comunicazione
www.federicarinaudo.it

“La Gioconda è servita…nel piatto” al Parco Marino Zoomarine

foto zoomarine intaglioLa cucina fa spettacolo. Con l’autunno tornano in tv i seguitissimi programmi culinari e per omaggiare questa tendenza a Zoomarine arriva il primo

Temporary Musem dedicato all’arte dell’intaglio di frutta e vegetali

“La Gioconda è servita…nel piatto”

12 settembre ore 15 Parco Marino Zoomarine 

La cucina è ormai consolidata protagonista dei palinsesti televisivi. Chef e star dello spettacolo si preparano anche per quest’anno alle seguitissime sfide nei vari format autunnali. Per omaggiare questa tendenza il Parco Marino Zoomarine scende in campo con un insolito esperimento: il 12 settembre arriva, per la prima volta, un Temporary Museum tutto dedicato all’arte dell’intaglio di frutta e vegetali, che sarà allestito nella splendida cornice di una delle piscine del parco. Per un giorno gli Chef dell’Associazione Cuochi di Roma provenienti dalla Federazione Italiana Cuochi, tra i quali Graziella Sangemi, Pietro Cervoni, Daniele Ricci, saranno accolti dall’amministratore delegato di Zoomarine Renato Lenzi e daranno vita all’iniziativa”La Gioconda è servita…nel piatto”. Gli Chef con la loro abilità, il talento e la professionalità riprodurranno grandi capolavori a base di frutta e verdura pronti per essere esposti ed ammirati dal pubblico. La decorazione dei piatti affonda le sue origini nell’antica tradizione orientale (le prime tracce risalgono tra il 600 e il 1300 d.C.) ed ha assunto nel tempo una crescente importanza tanto da divenire quasi essenziale nei pranzi sontuosi alla corte di imperatori e re fino a conquistare le nostre tavole. Pronti a mettersi in gioco ed apprendere nozioni, tecniche e piccoli segreti da utilizzare nella cucina quotidiana anche gli attori Roberto Ciufoli e Adriana Russo che il 12 settembre coinvolgeranno anche i visitatori presenti al parco. Tra le “materie” delle lezioni plein air: conoscere la frutta e i vegetali, il genere di decorazioni e gli strumenti per piatti, buffet o cocktail. Il tutto per sognare da futuro Chef in una giornata all’insegna del divertimento immersi nella natura tra le attrazioni del parco e le esibizioni con delfini, pinnipedi, pappagalli e amici a 4 zampe.

foto zoo inatglio

Federica Rinaudo

Giornalista
Ufficio stampa e comunicazione
Mobile +39 327 7851570
www.federicarinaudo.it

ARRIVA IL TOUR DELLA FELICITA’: IL PRIMO COACHING-SPETTACOLO ITALIANO CHE AIUTA A REALIZZARE L’IMPOSSIBILE

rolfo

NUMEROSE TAPPE NEL NORD ITALIA CON PARTENZA IL 24 AGOSTO DAL TEATRO ARISTON DI SANREMO

Si può scegliere di essere felici! Questo lo scopo del “Tour della felicità”, il primo ed unico Coaching/Show, uno spettacolo formativo per imparare a realizzare l’impossibile in ogni giorno della nostra vita, privata e professionale. Parte il 24 agosto dal celebre Teatro Ariston di Sanremo la prima delle numerose tappe che vedranno protagonista Walter Rolfo, coach ed esperto in processi percettivi e autore del libro “L’arte di realizzare l’impossibile”, pronto a coinvolgere il pubblico in un viaggio straordinario tra le risorse della nostra mente. La maggior parte delle difficoltà sono superabili e frasi del tipo: “Non ce la farò mai” potrebbero essere trasformate. Quante volte abbiamo rinunciato a qualcosa convinti che fosse impossibile? Un sogno, un amore, un progetto, un cambiamento nel lavoro o nella vita. E poi ci siamo ritrovati a rimpiangere un’occasione persa, una felicità che ci siamo lasciati sfuggire. Quando tutti vedono una sola strada in realtà ne esiste almeno un’altra altrettanto valida e spesso migliore. Rolfo (da anni impegnato come consulente di grandi aziende, docente del Master  “Influenzamento, Emozioni e Arte dell’Impossibile” ) si propone di illuminare quella via alternativa che i neuroscienziati chiamano pensiero laterale illusionistico. Un metodo fatto di aneddoti, tecniche mentali, esercizi, che consente di moltiplicare il proprio tempo, essere più creativi, entrare in empatia con gli altri per capire ciò che pensano, gestire l’ansia e affrontare al massimo delle nostre capacità esami, colloqui, incontri importanti. Perché la felicità è molto più a portata di mano di quanto pensiamo. Spesso decidiamo di non provare o tentare ma la consapevolezza di poter scegliere è un passo fondamentale verso la felicità. Come fare? Scopritelo in una delle prossime attesissime tappe: 24 agosto Teatro Ariston di Sanremo, 1 novembre Teatro Manzoni di Milano, 8 gennaio Teatro Giuditta Pasta di Saronno, 2 febbraio Teatro Dehon di Bologna, 8 maggio Teatro l’Agorà di Carate Brianza. Scegliete di essere felici!

BIO

Walter ROLFO, coach ed esperto in processi percettivi, keynote speaker, unisce creatività e innovazione, legate alle sue radici nel pensiero  filosofico illusionistico, alla razionalità del pensiero costruttivo, derivante dalla sua formazione ingegneristica. Autore, conduttore e produttore televisivo per Rai, Mediaset e Sky, con più di 1.000 programmi all’attivo, è fondatore e presidente di Masters of Magic, una società di consulenza nel campo del management e della comunicazione. È consulente di grandi aziende quali Coca-Cola, Ferrero, Juventus, Lavazza, Philip Morris, FCA, Bayer, CNH Industrial, GoodYear, MAW,  Pomellato, HP, Elior, Robe di Kappa, BNL, Wind. È coordinatore didattico e docente del Master «Influenzamento, Emozioni e Arte dell’Impossibile”: come guidare i comportamenti e motivare all’azione» alla Libera Università di Lingue e Comunicazione IULM di Milano.

www.walterrolfo.it

Stregati dalla luna e da Dario Cassini nella notte dell’eclissi lunare più lunga del secolo

unnamed

27 luglio 2018 Le Terrazze Teatro Festival, Palazzo dei Congressi

Il 28 luglio sul palco i Centouno

Orario spettacoli 21.30

Stregati dalla luna o da Dario Cassini? E perché non da entrambi? Sarà il comico – astrofilo per una notte di simpatia e di avvistamenti che, venerdì 27 luglio ore 21.30, salirà sul palco de Le Terrazze Teatro Festival, la kermesse diretta dal produttore Achille Mellini, per dare vita al suo divertentissimo show proprio durante un evento straordinario, quello legato all’eclissi lunare più lunga del secolo. Da sempre intorno alla luna nascono leggende o stravaganti superstizioni ed ecco lo spettacolo “su misura” proposto da Cassini pronto a far ridere il pubblico sulle credenze più improbabili, le fobie o le bizzarre scaramanzie legate alla vita quotidiana che superano ogni più sfrenata fantasia.

image002 Parola d’ordine per tutti: sdrammatizzare, perché di cose su cui ridere in modo leggero, ma non superficiale, ce ne sono tante. Il 28 luglio nella strepitosa cornice del Palazzo dei Congressi arrivano invece i Centouno, con lo spettacolo “Insolito bar”, nel quale il trio si rende protagonista di alcuni fatti ed episodi della propria vita. Il tutto mosso tra gioco e realtà, scherzi o slanci, in quel luogo speciale, appunto il bar sotto casa, punto di riferimento di quando erano bambini.

Prossimi spettacoli:

3 agosto Alessandro Di Carlo

4 agosto Premio Persefone Comicus, presidente Maurizio Costanzo

Info:

www.teatrotirsodemolina.it

0695947225

Federica Rinaudo

Giornalista
Ufficio stampa e comunicazione
www.federicarinaudo.it

A “LE TERRAZZE” DI ROMA CABARET … SI RIDE … A BESTIA! CAMPAGNA CONTRO L’ABBANDONO DEGLI ANIMALI

dado okC’ è chi gli animali li abbandona e li maltratta … ma c’è anche chi ci mette la faccia e la propria arte per tutelarli!

Dal 6 luglio al 4 agosto torna l’appuntamento con Le Terrazze Teatro Festival di Roma edizione 2018
Al Palazzo dei Congressi grandi professionisti della risata:
Dado, Michela Andreozzi, Michele La Ginestra, Pablo e Pedro, Antonio Giuliani, Dario Cassini, Alessandro Di Carlo, I Carta Bianca, I Centouno e il Premio Persefone Comicus
Le Terrazze promuove la campagna sociale pro adozione e contro l’abbandono, in collaborazione con il Comune di Roma e l’Ordine dei Veterinari di Roma e provincia,
“Ridere fa bene. Anche gli animali sanno ridere. Aggiungi un posto a tavola che c’è una ciotola in più”
michela andreozzi

Ridere sotto le stelle d’estate si può con grandi professionisti della risata. Ritorna l’attesissimo appuntamento con la comicità nelle esclusive Terrazze del Palazzo dei Congressi dell’Eur. Dal 6 luglio al 4 agosto per “Le Terrazze Teatro Festival” si alterneranno su palco: Dado, Michela Andreozzi, Michele La Ginestra, Pablo e Pedro, Antonio Giuliani, Dario Cassini, Alessandro Di Carlo, I Carta Bianca, I Centouno e il Premio Persefone Comicus. Sotto la direzione artistica del produttore Achille Mellini questa edizione 2018 si prospetta vincente grazie alla presenza di alcuni tra gli artisti più noti del panorama nazionale, pronti a conquistare la platea con i loro show all’insegna del buonumore. Ad inaugurare la kermesse nell’imponente struttura monumentale, vero esempio di architettura razionalista progettato da Adalberto Libera, con una platea di 1200 posti ed un panorama mozzafiato, sarà il 6 luglio Dado, che dopo il tutto esaurito dello spettacolo “L’impertinente” darà vita ad un live con i suoi pezzi più forti (dalle canzoni da falò sulla spiaggia che preparano al bagno tutti nudi, al terrorista che non riesce a fare l’attentato per colpa degli scioperi) fino a nuove esilaranti gag, seguito il 7 luglio da Michela Andreozzi con il suo essere frizzante e coinvolgente nell’universo dei suoi personaggi e dei racconti di quando si andava “A letto dopo il Carosello”, un vero e proprio cult che ha girato l’Italia e che vede nella sua versione estiva tante novità. Il 13 sul palco Michele La Ginestra, il 14 Pablo e Pedro, il 20 Antonio Giuliani, il 21 I Carta Bianca. Gli ultimi week end di luglio vedranno esibirsi: il 27 Dario Cassini, il 28 I Centouno, il 3 agosto Alessandro Di Carlo e il 4 agosto gran finale con il Premio Persefone Comicus, presidente Maurizio Costanzo. Ogni venerdì e sabato alle 21.30 un appuntamento imperdibile preceduto dal consueto aperitivo sotto le stelle previsto per le ore 19.30. Quest’anno per la prima volta “Le Terrazze Teatro festival” si avvale della collaborazione del Comune di Roma e dell’Ordine Medici Veterinari di Roma e Provincia per lanciare anche un messaggio sociale in favore dell’adozione e contro l’abbandono degli animali. “Ridere fa bene. Anche gli animali sanno ridere. Aggiungi un posto a tavola che c’è una ciotola in più”, è lo slogan con il quale ogni artista, al termine di ogni spettacolo, inviterà il pubblico a restituire il sorriso a cani e gatti ospiti del Canile di Roma in cerca di una famiglia, che saranno mostrati tramite foto e video con lo scopo di essere adottati, ricordando che l’abbandono è un grave reato perseguibile penalmente.
Info:
www.teatrotirsodemolina.it
0695947225

Le Terrazze Teatro Festival
Palazzo dei Congressi all’Eur, Piazza John Kennedy 1
6 luglio Dado
7 luglio Michela Andreozzi
13 luglio Michele La Ginestra
14 luglio Pablo e Pedro
20 luglio Antonio Giuliani
21 luglio I Carta Bianca
27 luglio Dario Cassini
28 luglio I Centouno
3 agosto Alessandro Di Carlo
4 agosto Premio Persefone Comicus, presidente Maurizio Costanzo

Federica Rinaudo

Giornalista
Ufficio stampa e comunicazione
www.federicarinaudo.it

Addestra il tuo Drago a ZOOMARINE! “Dragoland, la terra dei Draghi”

duelli dueVolete diventare addestratori di draghi? E’ arrivato finalmente il vostro momento.

A Zoomarine si inaugura la nuova attrazione “Dragoland, la terra dei Draghi”.

Corteo di figuranti: re e regine, cavalieri e dame, paggetti, damigelle, ma anche antichi duelli.

IMG-20180628-WA0014Testimonial il campione del mondo di spada, Stefano Pantano

 

30 giugno 2018 dalle ore 10.00

 

Siete aspiranti addestratori di draghi? Finalmente è arrivata l’occasione giusta per tornare indietro nel tempo e vivere le gesta dei prodi cavalieri. Al Parco Marino Zoomarine da sabato 30 giugno e per tutta l’estate sarà, infatti, possibile compiere un salto indietro nel passato ed avere l’impressione di trovarsi catapultati in epoca medioevale.

 

In occasione dell’inaugurazione della nuova attrazione “Dragoland, la terra dei Draghi” tanti appuntamenti per tutta la giornata, tra miti e leggende, fascino e mistero. Un corteo di figuranti: re, regine, cavalieri, dame, paggetti e damigelle, provenienti dall’Associazione Nomentun del Palio di San Nicola, colorerà la giornata di festa che sarà accompagnata da veri e propri duelli con pregiate spade, organizzati da Battle for Vilegis e The Gamers. Testimonial dell’evento il campione del mondo di spada, Stefano Pantano, pronto a sfidare, insieme all’amministratore delegato Renato Lenzi, alcuni tra i più temibili draghi, tra i quali quelli dell’Ambra, dell’Oceano o del Ghiaccio.

IMG-20180627-WA0031Gli appassionati del genere potranno invece imparare a domare le imponenti creature attraverso alcuni necessari segreti rivelati all’interno del nuovo percorso, a pochi passi dalle spaventose fauci degli oltre dieci draghi presenti.

IMG-20180627-WA0035Federica Rinaudo

Giornalista
Ufficio stampa e comunicazione
Mobile +39 327 7851570
www.federicarinaudo.it