Media Hotel Radio si rinnova con la Direzione Artistica di Antonio Nasca

MHR

 MHR, la radio di riferimento per Hotel, resort, b&b, ristoranti e Spa si rifà il look grazie a una rinnovata linea editoriale, contenuti originali e varietà di servizi

 Aria di cambiamenti in casa Media Hotel Radio,la radio dedicata ai professionisti del settore turistico-alberghiero.

Antonio NascaAd entrare nel team della radio, fondata nel 2015 da Pietro Mennella e Deborah Garlando, è Antonio Nasca, musicista, music designer, direttore artistico di hotel a Roma e titolare de La Semicroma, Antonio Nasca è un musicista versatile con un’esperienza ventennale nel settore dell’editoria musicale e degli eventi, che ha la passione per gli hotel.

Il nuovo direttore artistico di MHR ha subito impostato una nuova linea editoriale nell’ottica di ampliare il ventaglio di servizi offerti, trasformando MHR in una piattaforma di servizi radiofonici, di comunicazione e di intrattenimento on demand.

Da qui la nascita di quattro prodotti: The Voice®, la radio vera e propria, rivolta a tutti i professionisti del settore alberghiero e dell’ospitalità già conosciuta al pubblico ma con un restyling nell’immagine e nei contenuti; Music from Hotel®, un canale musicale esclusivo e personalizzabile dedicato agli hotel e a tutte le strutture ricettive per intrattenere i clienti e per rafforzare l’identità del proprio brand; My Play®, il servizio di compilation musicali totalmente personalizzato per hotel, ristoranti e Spa; infine, Party®, la sezione riservata al puro intrattenimento “dal vivo”.

Nel palinsesto radiofonico la selezione musicale punta all’esclusività; molta musica lounge, chillout, jazz, world music e classica; tutti generi in linea con il target degli ascoltatori di MHR.

Con la nuova direzione artistica MHR apre ai giovani talenti, siano essi artisti o imprenditori, che si accingono ad entrare nel circuito turistico-alberghiero”.

Notizie e servizi utili per chi il turismo lo fa e per chi vorrebbe farlo. Un punto di riferimento unico in Italia per un comparto che rappresenta una delle prime voci dell’economia del nostro Paese.

Hotellerie, intrattenimento, travel e benessere, è questo il mix di argomenti e prodotti che tratterà MHR, una radio disegnata intorno alle esigenze di chi ha scelto di fare dell’ospitalità la propria missione e di chi ha come principale interesse la soddisfazione del proprio cliente.

www.mediahotelradio.com

Elena Matteucci
*Ufficio Stampa*
Facebook: Elena Matteucci Press Office

Instagram: @elymatteucci

www.elenamatteucci.com

Annunci

IX Edizione della RE BOAT ROMA RACE – Trofeo EUROMA2

Re boat Roma Race(1)IX Edizione della RE BOAT ROMA RACE – Trofeo EUROMA2

Una grande festa all’insegna dell’ecosostenibilità

Il Concept Mall dell’Eur ospita alcuni appuntamenti della manifestazione Green e sostiene la Regata al Laghetto dell’Eur

A Settembre Euroma2 torna ad affiancare la RE BOAT ROMA RACE, la prima regata di imbarcazioni realizzate con materiali di scarto, con le coinvolgenti iniziative Green dedicate al divertimento ecosostenibile: tanti eventi all’insegna del riciclo e della sostenibilità ambientale che sposano pienamente la filosofia del Centro.

Favorire iniziative che diffondano la cultura e l’ecosostenibilità ambientale, è proprio quello che il Concept Mall dell’Eur si prefigura di fare, ospitando un ricco programma di attività che hanno lo scopo di promuovere la visione green attraverso momenti ludici, appuntamenti culturali, artistici e manifestazioni sportive. Dieci giornate che hanno lobiettivo di coniugare il “fare insieme”, con la promozione delle tematiche green per sensibilizzare il pubblico al rispetto dellambiente e alla valorizzazione degli spazi urbani. L’iniziativa si inserisce fra alcuni degli appuntamenti promossi da Euroma2, dedicati alle famiglie e al territorio, nell’ottica di diffondere, tra i giovani e gli adulti l’importanza della tutela dell’ambiente. Allo stesso modo, attraverso i laboratori green, si potrà raccontare ai bambini il modo più corretto per riciclare e riusare i rifiuti e così evidenziare i percorsi “virtuosi”. La manifestazione Re Boat Roma Race è realizzata in collaborazione con Roma Capitale e la Regione Lazio ed è inserita nell’edizione 2018 dell’Estate Romana.

Fino al 16 settembre, un ricco calendario di attività per il pubblico avrà luogo in diverse location della capitale in vista dell’appuntamento finale con la Re Boat Roma Race – Trofeo Euroma2, la prima regata realizzata in Italia con imbarcazioni create con oggetti di recupero.

L’iniziativa, sostenuta da Euroma2, è promossa da Roma Capitale – Assessorato alla Crescita culturale e realizzata in collaborazione con SIAE.

Arte e cultura, gioco e intrattenimento, laboratori green & educational, per raccontare e promuovere i contenuti della sostenibilità e dell’economia circolare. A caratterizzare l’evento un programma ricco di iniziative dedicate ai concetti di sviluppo sostenibile, tra laboratori creativi e giochi, concerti e attività di artigianato del riciclo, contest artistici e show cooking per recuperare e reinterpretare le ricette della tradizione della cucina mediterranea.

Parallelamente alle attività che si svolgeranno nel Municipio Roma I, presso il Concept Mall dell’Eur si terranno alcuni appuntamenti in vista  della Re Boat Roma Race, che si svolgerà al Laghetto dell’Eur domenica 16 settembre.

LE ATTIVITA’ PRESSO EUROMA2Fino a Mercoledì 12 Settembre, dalle ore 10.00 alle 21.00, ecco ContestEco, l’esposizione e il concorso d’arte e design sostenibile più “green” del web. Per l’occasione saranno presentate le opere che hanno saputo interpretare il concept di questa stagione “Roma città aperta”, dedicato all’economia circolare e alla sostenibilità. L’evento è promosso in collaborazione con il free press nazionale Metro News.

L’ingresso a tutti gli eventi della Manifestazione è gratuito.

   EUROMA2 Via Cristoforo Colombo, angolo Viale dell’ Oceano Pacifico (Roma)

    Tel. +39 06 5262161 www.euroma2.it

Elena Matteucci

Un angolo di Tibet a Euroma2

Locandina Web

 Realizzazione del tradizionale Mandala tibetano in occasione della tappa romana del Tour Tashi Delek Tibet 2018

 Dal 25 luglio al 5 agosto Euroma2 accoglie un appuntamento dedicato alla cultura e alla spiritualità tibetana, nell’ambito del Tour Tashi Delek Tibet 2018, un progetto promosso ed organizzato dall’Istituto Samantabhadra- Centro studi di buddhismo tibetano, per far conoscere e apprezzare questa affascinante cultura.

Foto Mandala

Dieci giornate in cui a Euroma2 saranno protagonisti i monaci tibetani del Monastero di Gaden Jangtse di Mundgod (India), che realizzeranno per il pubblico il tradizionale Mandala, un’opera minuziosa che richiede tempo, pazienza e attenzione, composta da sabbie finissime e colorate. Nella tradizione tibetana, i mandala sono ricchi di simbologie e rappresentano l’universo. Quattro monaci lavorano contemporaneamente su uno stesso mandala e ad ognuno verrà assegnato uno dei quattro quadranti. Geometrie e sabbie di diversi colori sono gli strumenti per la realizzazione di questa struttura quadra, provvista di quattro porte, contenente cerchi e fiori di loto, immagini e simboli divini.

Ogni Mandala comincia con una Cerimonia di apertura, che si terrà sarà mercoledì 25 Luglio. Durante la settimana, fino al 5 Agosto, si potrà assistere alla realizzazione del Mandala, ogni giorno dalle ore 17.30 alle 20.00.

Domenica 5 agosto si terrà la Cerimonia di dissoluzione del Mandala alle ore 18.00: le sabbie verranno donate alle persone presenti per essere portate a casa come speciale benedizione.

I Mandala vengono distrutti poco dopo essere stati completati con così tanta cura ed attenzione per trasmettere l’importanza del non attaccamento; si tratta di un rito, di un passaggio e di un’esortazione a vivere il presente che è in continua trasformazione.

Foto Mandala 2

La tappa romana fa parte di un ampio progetto che prevede un tour in Italia dei Monaci del Monastero tibetano buddhista di Gaden Jangtse, il cui percorso ha un duplice significato: da una parte l’intento di far conoscere gli aspetti più affascinanti e antichi della cultura tibetana; dall’altra, quella di sensibilizzare il grande pubblico verso i problemi dei monasteri buddhisti tibetani ricostruiti in India dopo le ben note e drammatiche vicissitudini che l’intero popolo tibetano sta affrontando da più di mezzo secolo.

EUROMA2

Via Cristoforo Colombo, angolo Viale dell’Oceano Pacifico (Roma)
Tel. +39 06 5262161 www.euroma2.it

Elena Matteucci
Ufficio Stampa Euroma2
Cell. 3332945411
Facebook: Elena Matteucci Press Office

Instagram: @elymatteucci

www.elenamatteucci.com