X ACTOR RIPARTE L’XIV FESTIVAL TEATRALE EUROPEO

PROGRAMMA SPETTACOLI XACTORX ACTOR

XIV FESTIVAL TEATRALE EUROPEO
DAL 19 AL 24 FEBBRAIO 2019

https://www.festivalteatraleeuropeo.com/

X ACTOR – Festival Teatrale Europeo è un progetto di scambio tra compagnie teatrali
europee e offre la preziosa opportunità di partecipare ai workshop e assistere agli
spettacoli di grandi Maestri europei (quest’anno ci sarà anche la presenza di un Maestro
indiano) ognuno dei quali metterà al servizio dei partecipanti la propria professionalità,
conoscenza, esperienza, e preparazione.
programma workshop x actorIl Festival Teatrale Europeo non è solo una preziosa occasione per compagnie straniere di venire in contatto con altre lingue, ma anche una grandissima opportunità di proporre uno sguardo a 360° sul fare teatro in Europa, unendo teoria e pratica, pensiero e azione, attraverso i workshop che offrono l’occasione di studiare la metodica del lavoro di ogni Regista per poi assistere alla messa in scena dello spettacolo che egli realizza.
L’obiettivo è anche quello di divulgare il concetto di multilinguismo come ricchezza europea da approfondire con passione. Sarà un modo per abbattere le barriere linguistiche, dimostrando come si possa comunicare non solo con il linguaggio verbale, ma che nel teatro si può andare oltre la parola per comprendere, imparare ed emozionarsi attraverso un linguaggio altro che è fatto di corpo, gestualità e segni.
Questo progetto, nato come rassegna nel 2005, dove gli spettacoli venivano rappresentati
lungo l’arco della stagione teatrale del Teatro Abarico, dal 2016 è stato trasformato nel
Festival XACTOR dove tutti i partecipanti possono incontrarsi e partecipare gli uni alle
rappresentazioni e laboratori degli altri.
Nel tempo e durante questi 12 anni i Paesi coinvolti sono diventati da 4 a 12.
Il Festival è rivolto a tutti, grandi e piccini: sono previsti, infatti, anche laboratori e spettacoli per i bambini.
Il Festival Teatrale Europeo XACTOR, arrivato al XIV° anno, è ormai una realtà consolidata che merita di essere vissuta appieno da chi veramente ama il Teatro.

Annunci

CRISTIANO D’ALTERIO UN ATTORE SERIO E FACETO BREVE INTERVISTA

cri home

Abbiamo già avuto modo di seguirlo in diverse occasioni e quale miglior momento di un caffè per avere un po’ di novità sulla sua incessante attività.

cri così2Ciao Cristiano, tu ormai sei un affezionato del nostro sito, ti abbiamo seguito in passato in ruoli drammatici (tra cui l’ufficiale delle S.S. nel dramma sulla shoah “Così per caso”) ma ultimamente ti abbiamo visto nella tua vena comica per lo spettacolo al Teatro Petrolini, che sensazioni ti ha lasciato?: “Ciao a te ed a tutti i lettori. Ti riferisci a  “La fu madre di madame”, con la regia di Paola Bucchi. Beh è stata una commedia che ha fatto molto divertire sia noi della compagnia sia il pubblico che  ci ha dato belle soddisfazioni anche  a livello numerico.

IMG-20181101-WA0016[1]E’ stata la prima volta che questo copione è stato presentato tradotto ed adattato in italiano e lavorare con Paola Bucchi è stato un vero piacere. Quindi direi che questo spettacolo mi ha lasciato tanta voglia di continuare a stare sulle tavole del teatro e di comunicare in maniera diretta e de visu con il pubblico”. Eh già perché tu non ti fermi al rapporto diretto con il pubblico teatrale ma stai facendo anche tv in una serie dal tema alquanto curioso: “Si parliamo di Home Banking ed anche questo è un progetto che ci sta dando delle belle soddisfazioni. E’ una series sull’educazione finanziaria (avete capito bene) con la sceneggiatura di Igor Maltagliati, prodotta dalla Tetraktys di Ennio Pontis e da Orizzonti Tv che la manda in onda sul suo canale oltre che su Lazio Tv, canale 12. Siamo già arrivati a metà programmazione è sta avendo un bel successo. La tematica è molto attuale, oltre ad essere un argomento che preme tutti visto anche il difficile periodo economico a livello nazionale e non solo. Parliamo dell’economia spicciola, quella di tutti i giorni: le assicurazioni sulla vita, il mutuo, la programmazione delle spese insomma problemi di vita quotidiana di un gruppo di persone “spinti” alla convivenza.

cri ciakOvviamente il tutto è stato reso, anche grazie alla regia di Marianna Adamo, in chiave comica creando tutta una serie di scenette in realtà molto vicine a ciò che avviene nelle quattro mura familiari.”. Tu che personaggio interpreti?: “Federico lo squattrinato stralunato che crea problemi al gruppo con il suo modo di interpretare il lavoro e la vita … beh diciamo un po’ leggiero (e ride…). Ogni personaggio della series è stato costruito in maniera che sia “provocatore” delle discussioni formative sulle argomentazioni della puntata. E’ stato creato un gruppo, alcuni ci conoscevamo già, molto coeso e che ha creduto nella finalità del progetto: non è stato solo lavorare ma, tutto il cast, siamo andati oltre” . In cosa ti vedremo prossimamente? In un personaggio serio o in uno faceto?: “Ci sono delle novità all’orizzonte e probabilmente mi vedrete in entrambe le vesti. Questo è uno degli aspetti più belli dell’essere un attore ed interpretare personaggi diversi tra di loro in situazioni diverse … una specie di viaggio anche all’interno di se”. Ci salutiamo con la consapevolezza che ci riaggiorneremo presto e che questo bravo artista ci riserberà altre gradite sorprese.

Per seguirlo profilo facebook https://www.facebook.com/cristiano.ciakmotors

Sara Lauricella

Vincenzo Bocciarelli alla serata conclusiva del concorso di poesia ad Eboli

pastedImage


Vincenzo Bocciarelli special-guest sabato 28 luglio alle 19 nel Chiostro di San Francesca alla serata conclusiva del prestigioso concorso di poesia ad Eboli. L’attore Vincenzo Bocciarelli reduce dai  set internazionali (Mission Possible con Jhon Savage regia Bret Roberts prodotto dalla Movie On, Red Land con Franco Nero, Geraldine Chapline che uscirà nei cinema il prossimo 8 novembre ) e successi teatrali ( Formidable di cui lui stessa interprete e regista) sarà l’ospite d’onore alla Cerimonia di Premiazione della dodicesima edizione del Concorso Internazionale di Poesia “Il saggio”. Centro Culturale Studi Storici, Città di Eboli. Durante la serata conclusiva organizzata da Giuseppe Barra, le opere poetiche vincitrici, saranno declamate in anteprima dall’attore di formazione strehleriana e già molto amato dal pubblico ebolitano che lo ricorda anche per indimenticabili ruoli in fiction di successo come Orgoglio, Il bello delle donne, don Matteo e tante altre.
 
Foto Renata Marzeda Ph