VIDEDRESSING DI VIOLETTE SAUVAGE IL 28 E 29 OTTOBRE ALLA COFFEE HOUSE DI ROMA

violette sauvage invito con prezzo

Per vari anni siamo vissuti in un’ottica di sfrenato consumismo e abbiamo iniziato ad accumulare oggetti, ed in particolar modo abiti, che molto spesso affollano il nostro armadio. Ci sono degli sprechi che non fanno bene né all’ambiente né tantomeno al nostro portafoglio. L’imprenditore italo-francese Rino Coletti, riflettendo su tutto ciò, decide nel 2010 di lanciare per la prima volta in Francia l’idea di un riutilizzo glamour che fa bene all’ambiente in grado di associare qualità e divertimento ad una visione green. violette 2 La filosofia portata avanti è che tutto quello che ci circonda può essere innanzitutto riutilizzato e soprattutto rivalutato. Da questa semplice ma importante idea prende vita Violette Sauvage, l’azienda francese ormai leader nel vide dressing. Il vide dressing nasce dal concetto che tutto ciò che indossiamo può avere più vite, gli abiti possono trasformarsi al fine di realizzare diverse forme di profitto , il tutto a beneficio dell’ambiente, ed infine divenire una nuova forma di reddito. Ma attenzione questo tipo di eventi non sono assolutamente un mercatino dell’usato perché tutto ciò che viene messo in vendita deve rispondere ad una semplice domanda: “Tu lo indosseresti?”.

violette 4Violette Sauvage, quindi, attraverso gli incontri che organizza nel corso dell’anno mette a disposizione dei corner in cui si possono vendere i propri abiti ma anche delle vetrine per i giovani designer e creativi che vogliono far conoscere il proprio brand. In Francia questo tipo di manifestazioni vanta anche 12.000 visitatori in un solo week end! In Italia l’azienda francese riproporrà l’evento il 28 e 29 ottobre prossimo dalle 11,00 alle 21,00 nell’esclusiva Coffee House di Palazzo Colonna, location solitamente chiusa al pubblico all’infuori di eventi speciali. Un’occasione quindi per tutti gli appassionati di moda di poter fare degli acquisti di abiti di marca in un posto prestigioso ad un notevole prezzo inferiore rispetto al mercato e addirittura poter trovare oggetti ancora con il cartellino, ma anche scoprire nuove realtà, quali le esclusive borse Balò Bag e Angelina Roma, gli splendidi accessori vintage selezionati da Opherty Ciocci, le particolari creazioni floreali di Maria Luisa Rocchi, flower design di notevole fama che sarà presente al fine di dare dei consigli “green” a tutti i visitatori, e molto altro ancora. violette 1 Tutti gli eventi di Violette Sauvage sono una festa in cui i vari appassionati di moda si riuniscono per confrontarsi sui look e per fare nuove amicizie. Non poteva mancare quindi Verde Pistacchio che delizierà gli ospiti con i suoi squisiti gelati insieme ad altre realtà leader nell’ambito del food. Violette Sauvage supporta sia i creativi che i privati in tutte le fasi della promozione dell’evento; basti pensare che i canali social hanno 40,000 follower Facebook, 4.000 Instagram ed 110,000 contatti newsletter. Violette si prefigge di modificare il comportamento d’acquisto delle persone anche in Italia ed il nuovo evento ad ottobre a Roma è la conferma che ciò sta avvenendo. Vi invitiamo pertanto in Coffee House il 28 e 29 ottobre per vedere dal vivo tutto ciò!violette 3

 

Annunci

LO STREGO OSPITE AD APERIVER AL MARMO DI ROMA

ApeRIVER - Lo StregoGiovedì 12 Ottobre, dalle 19.00
presso Marmo, Piazzale del Verano 71, San Lorenzo

Aperitivo fino alle 21.00 | Inizio dei Live ore 22.00

apeRIVER –Thursday is the New Saturday

 presenta:   LO STREGO … da   Amici 2017

ApeRIVER - Bacan

Bacàn


Palco Aperto
: Bacàn, Seagulls, Cigno, Costantino Cecconi

ApeRIVER - Seagulls

Seagulls

 Host Giusva

 

ApeRIVER - Cigno 2

Cigno

 

 

ApeRIVER - Costantino Cecconi

Costantino Cecconi

Il secondo appuntamento di ApeRIVER da Marmo, suona in rima con Lo Strego

ApeRIVER - Ogni Cosa Al Suo Posto

Giovedì 12 Ottobre s’illumina il bel giardino sanlorenzino di Marmo, con il secondo appuntamento firmato ApeRIVER, la serata all’insegna della musica dal vivo e dedicata al compianto attore River Phoenix. A partire dalle 19 fino alle 21.00 è tempo di aperitivo, con il piatto gourmet dello chef, seguito dall’inizio dei live fissato alle 22. Accolti dal frontman padovano Giusva c’è un paroliere dalle belle speranze come Lo Strego, concorrente di Amici 2017 e ormai webstar con i suoi seguitissimi profili in rete. Prima degli acrobatici versi de Lo Strego, ad aprire il palco ci penserà Cigno, seguito dalla band Seagulls, dal solista Costantino Cecconi e dall’interessante Bacàn. Spazio anche alla cultura, con la presentazione del libro “Ogni Cosa Al Suo Posto” (ovvero una riflessione sull’amore negato) alla presenza dell’autore Dimitri Cocciuti,  cui seguirà la proiezione del trailer “La Battaglia dei Sessi”, con protagonista il premio oscar Emma Stone e di cui si fa portavoce in Italia l’attivista Imma Battaglia. ApeRIVER - La Battaglia dei Sessi_ospite Imma Battaglia

 

Lo Strego nasce come progetto artistico nel 2014, partendo dal rifiuto delle convenzioni e delle tematiche della proposta musicale radiofonica. Un vero e proprio sovversivo della musica, che propone dei testi strettamente legati alla provocazione, in cui le note si riducono a semplici sequenze armoniche, con il compito primario di creare l’ambiente adatto alla diffusione del messaggio. Nel 2015 inizia la registrazione del primo concept album totalmente autoprodotto e realizzato in versione orchestrale dal titolo “Benemerito Artista del Popolo” che conta ben 9 brani da lui scritti. Nel 2016 vince il premio Special Radio Deejay al concorso nazionale Deejay On Stage con il brano L’Astronauta e nello stesso anno partecipa ad Amici di Maria De Filippi,  arrivando fino alla fase serale.

 

Ad accogliere Lo Strego, vero e proprio comunicatore, ci sarà il padrone di casa Giusva, che in prima serata farà spazio ai giovani talenti selezionati da ApeRIVER: si comincia con Cigno prodotto dalla Urban49, appassionato del blues e di John Mayer, seguito da Costantino Cecconi, classe ’93 con il vizio del pop e un pensiero al rock melodico, per lui anche una partecipazione a XFactor 10 con la band Five Stories. A seguire arriva Bacàn (al secolo Giovanni De Sanctis), interessante progetto dalle sonorità elettroniche e neopsichedeliche, con stesura e lirica pop. Seguito dall’etichetta B2S, l’album d’esordio è in rampa di lancio per la fine del 2017. Infine arriva la band Seagulls, toni freddi e animo rock rivivono in atmosfere oniriche tra i chiaroscuri di una candela. Una musica fatta di contrasti, realizzata con passione da quattro musicisti romani che da due anni delineano immagini e parole tra le note delle loro opere.

 

La serata di giovedì 12 ottobre avrà anche un pensiero all’Amore, il sentimento sovrano che rende l’uomo pregno di spirito di rinnovamento e capacità creative. E’ l’amore infatti, a guidare la mano dell’autore televisivo Dimitri Cocciuti, che sarà presente con il suo libro d’esordio dal titolo “Ogni Cosa Al Suo Posto”, ed. StreetLib. Gli attori Libero Bentivoglio e Andrea Palmieri reciteranno alcuni versi dello scritto, interpretando quell’amore tormentato e raccontando di quei treni persi, di cui Cocciuti scrive nel suo romanzo. Infine spazio al cinema, con la proiezione del trailer de “La Battaglia dei Sessi” (20th Century Fox), in uscita nelle sale il prossimo 19 Ottobre, alla presenza di Imma Battaglia, testimonial italiana scelta dalla Fox Italia per il lancio del film che vede il premio oscar Emma Stone, protagonista di una storia che ha fatto la storia, quella di Billie Jean King.

MODALITA’ D’INGRESSO

ApeRIVER, 3° Edizione @ MARMO // Giovedì 12 Ottobre 2017, dalle 19.00, Piazzale del Verano 71, San Lorenzo

INGRESSO GRATUITO – Possibilità  Aperitivo: 10 Euro (Comprensivi di 1Drink + 1Food) Tessera Associativa annuale di 2 euro

Prenotazione tavoli con Consumazione / Info e Prenotazioni: 342 6158365

UFFICIO STAMPA CARLA FABI ROBERTA SAVONA
 Roberta Savona 340 2640789 – savonaroberta@gmail.com – www.facebook.com/UfficioStampaFabiSavona/

IL PIU’ BELLO D’ITALIA E RAGAZZA PROTAGONISTA: VINCONO LA TAPPA DEL 2 OTTOBRE ANTONIO ED ALESSIA

Foto1 ©Daniel Richard Passafiume-Rivercross Studio 1

Antonio e Alessia, il liceale e la sportiva: eletti a Roma altri due finalisti nazionali

Sono questi i due giovani ragazzi ad aver conquistato la fascia regionale del concorso II + Bello d’Italia e Ragazza Protagonista 2017 e l’accesso alla finale nazionale dell’8 Dicembre. Ecco chi sono e i particolari della selezione durante la selezione domenica 01 Ottobre a Roma

 

Il liceale e la sportiva: Antonio Giannantoni 18 anni, liceo scientifico 1 metro e 91 di garbo, un futuro ingegnere che sogna anche un impegno come fotomodello. Alessia Casiere 17 anni, studentessa d’Istituto Alberghiero, sportiva a tutto tondo (danza, nuoto e karate) che strizza l’occhio alla moda seguendo l’esempio della sua icona preferita Monica Bellucci. Sono questi due giovani ragazzi ad aver conquistato la fascia della seconda selezione regionale del concorso nazionale Il + Bello d’Italia e Ragazza Protagonista 2017.

Foto2 ©Daniel Richard Passafiume-Rivercross Studio

Entra così nel vivo la kermesse organizzata dall’Agente per il Lazio Raoul Morandi, che per la tappa di domenica 01 ottobre ha scelto la calorosa accoglienza della Balera Romana di Luciana Imperatori, location famosa nel panorama romano degli eventi di moda, concorsi di bellezza e ballo latino americano. Insieme ad Alessia e Antonio vincitori con fascia, sono passati alla finale nazionale anche Matteo Cioffi, Mattia Spataro, David Mesa, Camilla Magnanti e Sumya Casalena.

Foto4 ©Daniel Richard Passafiume-Rivercross Studio   Un concorso che ha visto tutti i candidati presentarsi a pubblico e giuria, sfilando costume da bagno, in abiti da sera e casual, questi ultimi della collezione I Love You della stilista Annamaria Pettrone. Ad intervallare le passerelle una serie di prove di talento in cui i ragazzi e le ragazze si sono cimentati in prove di casting e di speakeraggio radiofonico, dimostrazioni di karate, performance di ‘reggaeton’ (il ballo portoricano che fonde il reggae e la dancehall con ritmi di Latino Americani e Hip hop), improvvisazione di un colloquio di lavoro, rispondendo anche a molte domande della giuria che così ha voluto conoscere un po’ di più questi ragazzi così come le loro passioni.

Un serata presentata dalla cantautrice italiana Star Elaiza, splendida nel suo abito gotico retrò di I Love You di Annamaria Pettrone, supportata dall’assistente al backstage Sajmir Gixhari. Ospiti di questo appuntamento i ballerini di Latino Americano Michael D’Ascenzo e Rosalba Barattini che hanno letteralmente riscaldato la sala con il loro Jive scatenato e l’incredibile voce della cantante Giorgia Sgrilletti.


E poi il consiglio sincero e appassionato che l’attore Luca Varone ha donato ai ragazzi: «Non cercate vie facili per il successo e non affidatevi ai tanti fenomeni da baraccone che popolano il mondo dello spettacolo – ha detto – perché durano solo il tempo in cui è issato il tendone. Coltivate, invece, il talento se intuite di averne, studiate molto e preparatevi bene perché purtroppo oggi di mediocrità che affossa la vera Arte in giro ce n’è davvero tanta.»

La kermesse di Roma è stata anche l’occasione per l’Associazione Moda e Spettacolo “Stile Eventi” di Antenore Della Vecchia per consegnare un riconoscimento alla preparazione ed alla professionalità della sua preziosa insegnante di portamento e coreografa, Melanie VarricchioFoto3 ©Renata Marzeda    A valutare i candidati una giuria tecnica composta dall’attuale Più Bello d’Italia, Manuel Di Bernardo insieme alla Giornalista Rai Antonietta Di Vizia, l’attore Luca Varone, lo speaker radiofonico Cesare Deserto, l’agente di spettacolo e talent scout Angela Colapietro, al responsabile dell’Innovation Model Management Erino Liberale, la fashion blogger Elenia Scarsella, lo stilista Marco Aurelio Calandra, la giornalista Federica Pansadoro, al fotomodello e modello Andrea Anzilotti . Un evento reso possibile da un incredibile team di lavoro: i fotografi Rivercross Studio e Renata Marzeda, gli stilisti Marco Aurelio Calandra e Annamaria Prettrone, il trucco e parrucco di Pablo Gil Cagnè, Extracasting e Stile Eventi, We’ll Digital Press

UFFICIO STAMPA&COMUNICAZIONE

FRANCESCA NANNI

ufficiostampa@nannimagazine.it

393.9462695

IL PREMIO “MUSA D’ARGENTO” INFIAMMA LA BELLA SICILIA – tutti gli ospiti e i premiati

Grande successo per la seconda edizione del Premio nazionale Musa d’Argento, giunto alla seconda edizione e svoltosi nella ridente cittadina di Vittoria (Rg), su idea di Lucia Aparo,da sx Anthony Peth_Lucia Aparo_Fioretta Mari

presidente della Associazione culturale Academy Stars, che ha fondato con entusiasmo e passione questa bellissima kermesse su tutte le arti ed i talenti nascosti della nostra bella Italia, aperta anche ai diversamente abili. Hanno dato egida istituzionale alla manifestazione la pro loco guidata da Marco Ciancio, il Comune di Vittoria con il suo Sindaco, Giovanni Moscato, ed il Vice sindaco Andrea La Rosa, che hanno deciso di ospitare un contest utile e dedicato in primis ai giovani, ma anche ai meno giovani. La manifestazione è stata voluta anche dall’Assessore Cultura e Spettacolo, Daniele Scrofani, e dal presidente del Consiglio comunale, Andrea Nicosia.

Vincitori della categoria Cinema, capitanata dalla giornalista di stampa estera Elizabeth Missland: Miglior Regia a Salvatore Arimatea (“Ballando il Silenzio”); Miglior attrice/attore a Marina Suma e Paride Benassi nei lungometraggi; Elizabeth Missland_Stefano Fresi

Un momento delle premiazioni sul palco con l'autorita comunale presente alla serata

nei cortometraggi, invece, hanno vinto Jacopo Cavallaro e Ketty Governali. Miglior cortometraggio, all’unanimità, e’ risultato essere “Angelo” di Federica D’Ignoti, mentre Miglior Film e’ risultato “L’ultimo sorriso” – Rosalinda Ferrante.Rachele Astuto con Giorgia Ferrero

Premiati con riconoscimenti speciali alcuni ospiti prestigiosi del settore di competenza, presenti anche nella giuria giudicante: la produttrice Carlotta Bolognini, ha ritirato il Premio al suo Docufilm Figli Del Set, fuori concorso. L’attrice Giorgia Ferrero, Premio Solidarieta’. L’attore Stefano Fresi Premio Rivelazione.Gianpaolo Balsamo premiato eccellenza al giornalismo

Categoria Talenti; nella sezione Canto Junior, Krizia Lupo e Sofia Meli hanno vinto l’apertura di un canale VEVO; al primo posto, Danilo Guardabasso, vincitore di un contratto di distribuzione discografica; nella sezione Senior, al terzo posto si e’ classificata Rosangela Spadaro (canale VEVO), al secondo Rosario Morando (canale VEVO), al Primo Francesca Monaco (vincitrice di un contratto discografico con la SPC Sound di Pacicca Silvio, Partners dell’intera sezione). Premio della critica, infine, a Desiree Voddo’, consegnato da Marco Vito Vocal Coach.

Per la compilation Musa, hanno vinto: Desiree Voddo’, Krizia Lupo, Sofia Meli, Beatrice Arancio, Federico Firrincieli (Junior); Ivana Baglieri, Francesca Spadaro, Marco Allegretti, Carlotta Scribano, Rosario Morando (Senior).

Sezione Recitazione: a consegnare i premi, la Madrina dei Talenti 2017 e Premiata in serata alla Carriera, Fioretta Mari, accompagnata dal giurato Fabrizio Romagnoli, che sono poi stati raggiunti sul palco anche dal regista Tony Gangitano.

Hanno vinto, rispettivamente classificandosi al terzo, secondo e primo posto, i concorrenti Alessandra Garofalo, Giorgia Fornaro, Walter Cavallo. Menzione Speciale a Paolo Lo Giudice e Angelica De Caro. Saranno inseriti in  future produzioni cinematografiche e televisive, dal Regista Tony Gangitano.

Uno dei momenti piu’ commoventi di questa seconda edizione del Musa e’ stato il Premio alla Memoria dedicato all’amato cantautore Rino Gaetano. Hanno ritirato il premio Anna Gaetano,

Il momento del premio alla memoria a Sara Bruni con Peth, Francesca Guidi, Nadia Celi, Luca Filipponi

anna gaetanoconsegnato dal Presidente Lucia Aparo, sorella del grande artista scomparso da tanti anni ma mai dimenticato, ed il figlio di Anna, Alessandro greyVision, nipote di Rino ma soprattutto leader della Rino Gaetano Band, la formazione ufficiale che continua a portare in giro per il nostro Paese la memoria musicale storica di uno dei geni piu’ ante litteram che il panorama di settore abbia mai avuto.Alessandro greyVision

Alessandro ha anche cantato un paio di successi dello zio, con standing ovation finale da parte del folto pubblico di piazza del Popolo che ha assistito alla serata. Categoria Ballo: sul palco i tre Giudici Pietro Gorgone, Gaia Barlocco, Caterina Abela hanno annunciato i vincitori, a cui sono stati assegnati degli stage di danza professionali, : terzo posto per Gloria Lo Piano, secondo per Antoci Alice, primo per Danilo Guardabasso (risultato un talento davvero eclettico, avendo vinto anche nella categoria canto). Premiata in serata anche una eccellenza del Giornalismo: Gianpaolo Balsamo, della Gazzetta del Mezzogiorno, ha visto consegnare il suo riconoscimento dal Presidente del Musa, Lucia Aparo, . E’ stata anche una occasione, per il rispettato giornalista pugliese, di presentare il suo ultimo romanzo, “Benvenuti in Paradiso” (in serata, proiettato sul mega schermo di piazza anche il breve video saluti di Albano, che ha consigliato vivamente l’acquisto di questo libro che rappresenta  in maniera originale il talento letterario di un uomo del Sud come lo stesso Balsamo è).

Categoria Moda: la passerella e’ stata aperta dai vincitori dello scorso anno; al termine, chiamati sul palco i giudici Marco Di

Franco, Vincenzo Merli, Lucia Caccamo, Alessia Cataudella.

Le finaliste Moda hanno indossato la Collezione della Stilista Lucia Caccamo.

Per gli Junior, hanno vinto Prima Classificata Corbascia Asia, Secondo Classificata Desire’ Scifo, terza Classificata Arianna Scifo, al quale va il titolo di Mascotte Musa Baby 2018. Kevin Catania Primo Classificato cat. Junior.

I Senior (i vincitori avranno accesso diretto alla finale nazionale de “Il Piu’ Bello d’Italia” e “Ragazza Protagonista”), al terzo posto Un Exquo va a Giulia Autore e Pamela Zisa, al secondo Giada Nicolosi, al primo Sara Iurato (testimonial catalogo Romeo Gigli – Orazio Fazio manager brand Romeo Gigli).  Da sx_Anthony Peth_Calo Alberto Terranova_la top model internazionale presente alla serata

Vincitori anche Walter Cavallo e Davide Lagazzo (quest’ultimo e’ stato scelto come testimonial campagna 2018 Atelier Del Sarto – Marco DI Franco). Eccellenza nella Moda consegnato dalla Modella Ania Cinz, per l’occasione allo stilista Carlo Alberto Terranova, per una Carriera internazionale al top che ha reso alto il nome del Made in Italy nel mondo. Premio Industria ed Imprenditoria alla Astuto Companies; ha ritirato il Premio Gaetano Astuto, alla presenza di  Lucia Aparo che ha consegnato l’ambito riconoscimento. A concludere la serata, la categoria Arte (Premio alla Memoria all’artista scomparsa Sara Bruni). La Responsabile categoria Francesca Guidi, salita sul palco, ha annunciato i vincitori: nella sezione Pittura, al terzo posto Daniela Prata (“Cow Girl Assorta” – segnalata anche dallo Spoleto Festival Art del Prof. Luca Filipponi, presente a Vittoria e salito anch’egli sul palco), al secondo Agata Floriana Vinghini (“La Conversazione”). Al primo posto, Antonino Leanza (“Tangentopoli verso il Federalismo bossiano”), a cui la critica d’Arte Nadia Celi ha annunciato il riconoscimento : una mostra personale presso il Palazzo della Giunta di San Marino.

Sezione Scultura: secondo posto a Stefania Lo Monaco (partecipazione a mostra collettiva); primo posto per Leonardo d’Orsi (premio mostra d’arte presso Palazzo Giunta di San Marino).

Sezione Fotografia : il giudice Fazio Gardini ha decretato vincitore Marco Benzi (una personale  organizzata nel Palazzo Giunta a  San Marino nel 2018 come premio), mentre al secondo posto e’ andato Massimiliano Bartesaghi (ha vinto la partecipazione

ad una collettiva organizzata dall’Associazione Occhio dell’Arte nel 2018).

A conclusione della serata, la Poesia: l’opinionista scrittrice nonchè giudice al Musa, Ketty Carraffa, ha consegnato i premi ai vincitori; qaurto posto per Falvia Scebba (partecipazione al premio internazionale Maiori and Love 2018 in costiera amalfitana), terzo per Gastone Cappelloni (contratto per 5 anni con Monetti Editore con copie omaggio), secondo per Augusta Tomassini (contratto per 5 anni con Monetti Editore e copie in omaggio), primo per Beatrice Monceri (contratto per tre anni obbligazione personal piu’ 30 copie con Monetti editore).

Tra gli ospiti canori della serata, Marta Barrano vincitrice della categoria Canto dello scorso anno, la cantante lirica internazionale Irina Bulatitscaia, la cantante Federica Pento.

Ha condotto l’evento con spigliatezza e ritmo il conduttore radio-televisivo Anthony Peth.

Il Presidente e Direttrice Artistica, Lucia Aparo, ringrazia tutti coloro che hanno contribuito alla riuscita della manifestazione.

Appuntamento all’edizione 2018!

Lisa Bernardini – Uff. Stampa Nazionale

Concita Occhipinti – Uff. Stampa Regionale

 

Si ringraziano gli Sponsor ed i Partners Musa 2017: Spc Sound – Magic Effect – Panourmous Pictures – Orazio Fazio – Romeo Gigli Plus – Atelier del Sarto – Premio Ragusani nel Mondo – Benny Lounge Bar – Capelli Mania di Maria Romano – Concept Store, Proibito – Fashion Baby – Diva e Donna – Il Bello delle Donne – Diva Studio Make up Estetica – Musica e oltre – UMM Universita’ Multimediale della Musica – Service Messina – Monetti Editore – Fiori Cassibba.

 

Segreteria : Rachele e Alice Astuto

Regia : Tony Gangitano – Pino Giacchi – Gianluca Salvo

Direzione Palco: Cinzia Tibaldi

Direttore backstage: Deborah Belfiore – Biagio Emmolo

Foto: Ettore Puglisi – Anthony Lucifora – Fazio Gardini

Video Makers : Michelangelo Lentini e Gianluca Salvo

Grafica Live Sergio Mustile

MAKE UP : Selly Speranza – Oriana Chiarenza

Hair stilist : Giusy Mazza – Tiziana Di Martino – Graziella Fornaro

“DISNEYANA: LA MUSICA DEL CUORE” SERATA DEDICATA A SILVIA CAPASSO, NEL FESTIVAL INTERNAZIONALE DI MEZZA ESTATE DI TAGLIACOZZO, DIRETTA DAL MAESTRO JACOPO SIPARI DI PESCASSEROLI – di Sara Lauricella

hqdefaultFB_IMG_1503063802027

Il 16 Agosto 2017 la musica ha toccato il cuore: quello puro e semplice di quando eravamo bambini con gli occhi incantati dai cartoni e dai film della Disney e quello adulto ed incredulo di chi ha conosciuto una grande voce portata via dal destino troppo presto. “DISNEYANA: LA MUSICA DEL CUORE” un concerto che il Maestro Jacopo Sipari di Pescasseroli ed il Festival Internazionale di Mezza Estate di Tagliacozzo hanno voluto dedicare alla cantante SILVIA CAPASSO, lei che avrebbe dovuto essere lì a cantare con loro e per tutti noi, come già fatto in tanti altri concerti del Maestro Sipari, ed a regalare gioia con la riscoperta delle migliori colonne sonore Disney. Con queste musiche, e con le sette voci talentuose che le hanno intonate, si è tornati tutti bimbi: Il Re LeoneMary Poppins, AladdinCenerentola, Pinocchio, la Bella e la Bestia e Frozen con l’orchestrazione di Federico Marchetti, in prima assoluta per il Festival di Tagliacozzo, e con le voci di FB_IMG_1503063879262 Manuel Aspidi (The Voice of Italy), Daniele Coletta (X-Factor), Claudio Cera (The Voice of Italy), Nicola Gargaglia (Voce Disney), Mac Zavadsky (Idol Poland), Ida E. De Razza (Actor Studio di Los Angeles) e con Federica Buda (The Voice of Italy) che si è cimentata anche nelle vesti di presentatrice,

FB_IMG_1503063861467   FB_IMG_1503063870879

diretti da  Jacopo SIPARI DI PESCASSEROLIDirettore Principale Ospite della Fondazione Festival Pucciniano di Torre del Lago Direttore Artistico del Festival di Tagliacozzo. Il concerto, scritto da Giuseppe Scribano, arrangiato dai Maestri Federico Marchetti, Alessandro Zerella e Silvano Fusco, presenziato dal Sindaco di Tagliacozzo Vincenzo Giovagnorio e da Lisa Peretti, compagna di Silvia Capasso,  FB_IMG_1503064158780

ha registrato posti esauriti e pubblico ovunque per una serata veramente per tutti e che ha coinvolto, oltre al pubblico anche le tv, la stampa, i fotografi e gli addetti ai lavori benché avvezzi  ad eventi e concerti di spessore. La popolazione di Tagliacozzo ed i tanti turisti accorsi per il periodo estivo e  per il Festival hanno potuto godere di uno spettacolo unico. La rassegna ultimerà il 25 agosto con un cartellone con grandissimi nomi internazionali  e con nuovi talenti,  pieno di impegni per i più grandi e per i più piccini e che attraversa la musica e le arti da secoli addietro fino ai giorni nostri. Foto Credits PH Giorgio Algherini

FB_IMG_1503064016516

 

 

“My Creative Shoes” Un tuffo nella creatività che fa tendenza

FB_IMG_1494434456046

Un estate decisamente comoda e fantasiosa con le “ My creative Shoes”, di Fatjona Thano,  una passione che rivela ben presto l’intuito creativo della designer , nel voler fare  indossare qualcosa di unico  e personalizzato.FB_IMG_1494434465963

Il sua grande amore per le scarpe si è unito sinergicamente a quello dell’arte, creando prodotti originali che diventano tendenza, accessori che si possono indossare in varie occasioni e che determinano lo stile che fa la differenza, molte idee per l’estate e tante altre ancora previste per l’a/i.

Tutto viene personalizzato attraverso la fantasia piu’ curiosa rivolta sia ad adulti che  bambini, esclusivamente dipinte a mano, un modo nuovo di proporre idee artistiche come: personaggi dei fumetti, cartoni animati, icone della musica e tanta magia con le “ My Creative  Shoes”.

Per Fatjona è un vero è proprio sogno che si concretizza dipingere sulle scarpe, un nuovo modo di  fare tendenza , proponendo una visione moderna per le sneakers,  per le converse, adidas e tante altre ancora . Una creatività che si esprime con la giusta personalizzazione, rispondendo ad ogni tipo di esigenza o richiesta, si puo’ indicare quali zone si vogliono dipinte se un solo lato , fino alla cucitura o fino agli occhielli, oppure un disegno di richiamo che sia diverso tra una scarpa e l’altra , insomma tutto si puo’ realizzare e  da  consigliare anche  come  una buona idea regalo .PicsArt_05-10-06.21.56

Le scarpe dei nostri sogni, quindi sono realtà e la cosa piu’ bella è che personalizzando la scarpa con qualcosa che rappresenta la propria personalità e come dire “esprimi cio’ che sei con cio’ che indossi “, tutto per comunicare un vero e proprio messaggio che rappresenta chi le indossa in modo esclusivo.

Writer Gabriella Chiarappa

APPREZZATO AL TEATRO SOCIALE DI AMELIA LO SPETTACOLO TEATRALE “IL SOGNO DI CLIO”: ”L’ARTE CHE PURIFICA E REDIME” IN TOUR PER L’ITALIA– di Sara Lauricella

Apprezzato e gradito dagli addetti ai lavori lo spettacolo teatrale “IL SOGNO DI CLIO” che ha toccato l’antica città di AMELIA  come tappa umbra del tour. Location storica ed elegante il  TEATRO SOCIALE DI AMELIA che il 30 GIUGNO 2017 ha  ospitato la “Compagnia Teatrale Carmen Morello” in un dramma musicale di gelosia e di passione, un dramma degli anni ’20 che potrebbe essere accaduto anche nei nostri giorni,  e che presenta  le ARTI come la via di purificazione per le coscienze onnubilate dal male. La forte tematica (un paradosso giudiziario su un delitto d’onore) è presentata in chiave moderna e fresca anche grazie alla presenza di tanti giovanissimi artisti e con una fusion di rap, danze dell’epoca unite all’hip hop, acrobazie aeree, musicisti classici che improvvisamente verteranno in temi moderni. Uno spettacolo in cui il moderno e l’antico si uniscono in un’amalgama interessante ed avvincente.

19665202_1549314741809259_6959354466712150710_n

Una profusione d’arte in tutte le sue forme da quelle più terrene come la danza a quelle più celestiali quali le acrobazie aeree. L’opera, messa in scena dalla “Compagnia Teatrale  Carmen Morello” , è stata  ideata da Carmen Morello, scritta  da Gennaro Francione e è stata curata nella regia da Igor Maltagliati. Tanti i volti già noti al grande pubblico tra cui Mario Misuraca già attore della Compagnia della Rancia, la stessa Carmen Morello, protagonista dell’opera, che impersonerà la musa CLIO, la passionale donna del sud Simona Meola esperiente attrice di teatro, la flautista Mirella Pantano che ha suonato ne “La Corrida”  ed è stata docente di “La flute dans la music pour Cinema”, il bravissimo attore teatrale Cristiano D’Alterio nei panni dell’amante  e tanti tanti altri artisti.

19702531_1549314665142600_4298427234822787652_n

Il cast attori condivide spesso il palco con il team cantanti (capitanati dal Maestro David Pironaci e comprendente il duo rap degli LtSpeak, la dolce voce di Anita Tenerelli e quella potente di Alessandra Fineo, il rapper Grossover ed il rockman Alessio Torri con un accompagnamento alla chitarra di Alessio Bonelli, il team acrobati delle giovanissime Ludovica del Nero e Lucrezia Bussoletti, il team musicisti delle fantastiche Mirella Pantano e Guendalina Pulcinelli, e il team danza della Union Oktopus Company coreografati da Chiara Tobia anche in veste di coreografa di scena. I costumi sono opera della visual designer  Maristella Gulisano, la fotografa ufficiale  Isabella Cavallaro,  la comunicazione media web di “Sara Lauricella Ufficio Stampa” affiancata dal grande Giò di Giorgio e da Laura Gorini quale ufficio stampa nazionale di Carmen Morello, la segreteria di produzione di Tomas Conforti. Tutta la compagnia, composta da circa 20 artisti oltre lo staff tecnico, è organizzata Chantal d’Agostino e dalla Sabrina Alfarano Koko Events. I biglietti di tutte le tappe, esclusivamente in prevendita, si possono acquistare sul sito Do It Yourself http://www.diyticket.it.  Le prossime tappe saranno il 31 luglio ai Parchi della Colombo a Roma, l’8 e 9 agosto Sestri Levante (Genova) ed il 23 settembre a Scarzuola, e ritornerà a Roma, per 15 giorni, a partire dal 5 ottobre, in cartellone presso il Teatro Laura; si toccheranno anche tante altre città che via via vi sveleremo. Per il sostegno si ringraziano gli sponsor Kasanova, Why Not?, Crif, Koko Events, Fusions Arts, Rachele Landi make up artist, Movimento diritti e futuro, #Differevent, Centro Rottami srl, Le Colture Valdobiaddene Italia.

Per essere sempre informati su “Il sogno di Clio” potete  seguire la pagina facebook dedicata alla tournee:  https://www.facebook.com/Il-Sogno-Di-Clio-176091949549947/?fref=ts

Per acquistare i biglietti per TUTTE  le tappe  tramite DO IT YOURSELF  si potrà consultare il sito www.diyticket.it

Ufficio Stampa Spettacolo Teatrale IL SOGNO DI CLIO

19665202_1549314741809259_6959354466712150710_nSara Lauricella e Giò di Giorgio

differevent@gmail.com