GIANLUCA CHIADRONI intervista e .. brevi news

Dagli eventi ai suoi nuovi set e format televisivi: Gianluca Chiadroni si racconta

Ospite al Fabrique Du Cinemà e qualche giorno dopo al cocktail firmato Diamondiamond,  Gianluca Chiadroni è produttore ed attore; un nome che la nostra redazione ha già sentito a proposito di due nuovi format televisivi di cui lui è autore: Cortocircuito e Alzahimer show grammaticalmente scorretto.
Cortocircuito è stato ideato da Gianluca per parlare del mondo dei cortometraggi e dare la possibilità a tanti giovani videomaker, registi e attori che orbitano nel mondo dei corti di poter uscire dall’ambito prettamente festivaliero ed avere in tal modo un maggiore respiro.
Come lui stesso ha dichiarato, il progetto più vario tra i due è Alzahimer show grammaticalmente scorretto. Si va infatti dal talk al reality, passando da momenti di ilarità ad altri di profonda analisi interiore. Alzahimer show grammaticalmente scorretto può dirsi un format destinato a trattare tutti gli argomenti di cronaca e cultura contemporanea, per cercare di fare uno spaccato di questa società allo sbando con punte di comicità e di riflessione.

Biografia

Gianluca Chiadroni nasce a Frascati il 20 febbraio 1989, cresce nella cittadina di San Cesareo, in provincia di Roma. 

In giovane età manifesta una propensione alle arti sceniche, comincia così un percorso di studi che inizia con la recitazione e si dilunga per varie attività artistiche. I primi appuntamenti nel mondo della recitazione li ha su canale 5, con la partecipazione a “Piccole canaglie ” condotto da Pino Insegno e Simona Ventura. A seguire, partecipa alla manifestazione musicale  “Festival degli sconosciuti” con Rita Pavone. Si dedica per molto tempo allo studio delle danze afrocubane, lavorando attivamente come ballerino e coreografo e avendo il piacere di girare il mondo (Europa, Scandinavia, Cuba, Cina).

Dopo aver lavorato in teatro ed essersi specializzato in musical e teatro musicale, approfondisce l’antropologia culturale, appassionandosi della storia delle arti sceniche e della storia classica. 

Dopo alcune direzioni artistiche su Roma e provincia, ritorna sui passi della recitazione. Lavora a teatro in alcune riletture di Neil Simon per poi gettarsi a pieno regime nel One Man Show, proponendo repertori di Proietti, Petrolini e Gaber. 

In questi ultimi anni ha visto la sua casa di produzione, la Synart Production, realizzarsi. Gianluca Chiadroni ne è il produttore, il direttore artistico ed attore.  Oltre a produrre format TV, alcuni come autore ed altri come conduttore, (Alzahimer Show, grammaticalmente scorretto) la Synart Production si occupa anche di realizzazione di cortometraggi, festival, spot pubblicitari, teatro e videoclip musicali.

Canali social:

Instagram: @synart_production

Facebook & YouTube: Synart Production

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...