FESTA EUROPEA DELLA MUSICA a Rieti organizzata da Musikologiamo

FESTA EUROPEA DELLA MUSICA

A Rieti organizzata da 

Musikologiamo

Un segno di rinascita con la musica per festeggiare l’arrivo dell’estate con “La Festa Europea della Musica”, ad organizzare questa importante manifestazione a Rieti nel centro d’Italia è l’associazione culturale Musikologiamo, una realtà conosciuta a livello internazionale, per essersi sempre distinta nelle attività socio culturali, tanto da ottenere il premio Nazionale “Gerbera d’oro” per l’eticità nell’ anno 2012 dalla Fondazione Nazionale “Gigi Ghirotti”.

“La festa Europea della Musica” nasce in Francia nel 1982 per iniziativa del Ministro della Cultura Francese, ed è l’evento che ogni 21 giugno celebra l’arrivo dell’estate in molte città in Europa e nel mondo, regalando centinaia di concerti completamente gratuiti, di ogni genere musicale.

Un’organizzazione impeccabile quella di Musikologiamo, che presenta un calendario ricco di appuntamenti, un incontro tra musicisti di diversa estrazione che vedono nella musica quel linguaggio universale capace di unire i popoli e di abbattere le differenze attraverso il grande potere del suono.

I luoghi predisposti ai concerti sono la Chiesa di San Rufo e via Garibaldi 276/278 nei pressi del Teatro Flavio Vespasiano.

Il tutto è iniziato lunedì 21 giugno con il Musì trio di Maria Rosaria De Rossi (Voce), Sandro Sacco (Flauto traverso) e Paolo Paniconi (Pianoforte) alle ore 21, presso la Chiesa di San Rufo. Per poi proseguire mercoledì 23 giugno, alle ore 21, in via Garibaldi 276/278, il Duo di Voci Mirko e Natasha Di Lorenzo, mentre venerdì 25 giugno alle 21.30 nella stessa location si esibito il gruppo musicale Oprachina.

Nella Chiesa di San Rufo questa sera lunedì 28 giugno, si svolgerà alle ore 21 il concerto dell’Associazione Sabina Elettroacustica. La manifestazione si concluderà mercoledì 30 giugno alle ore 21 in via Garibaldi 276/278 con l’esibizione di The Caddy Band.

Un programma musicale che ha incontrato vari stili musicali, dalla musica classica alla musica jazz, pop, elettronica e contemporanea, sempre nel rispetto della normativa anti-Covid. Conclude il presidente dell’associazione Antonio Sacco: –E’ stata un’edizione entusiasmante ed emozionante, il pubblico ha partecipato numeroso rispettando rigorosamente la normativa AntiCovid-19. Appena conclusa questa edizione si inizierà subito a preparare con determinazione quella del 2022, con una previsione più densa e ricca di concerti-.  

Viva la Festa Europea della Musica in Italia e a Rieti Centro d’Italia.

Photo: Pier Luca Aguzzi

Gabriella Chiarappa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...