POESIA E ARTE INCONTRO UNICO TESTIMONIAL L’ATTRICE LIDIA VITALE

Poesia e Arte, espressione di esperienza spirituale e incontro

Un abbraccio d’arte ispirato da un’opera scultorea realizzata con i carcerati e da un’antologia poetica. Un unico e prestigioso momento di volontariato a cui la bravissima e profonda attrice Lidia Vitale ha accettato di essere testimonial, con la sua presenza e con la sua voce che ha ulteriormente impreziosito i momenti di poesia scritti da Giampiero Cassarà. Un gruppo di poeti, volontari di “Insieme per l’Arte”, che da anni utilizzano il verso poetico a difesa della bellezza e dell’arte convinti che davvero la poesia sia “un atto di pace”, la possibilità di un incontro sul sentiero della bellezza. E poi quella croce, dell’artista Valeria Catania, l’opera Scultoria ‘Spiritu…@…lmente’, di cui attualmente esiste un modello in scala, presentata in occasione del ‘Giubileo dei detenuti’, indetto da Papa Francesco già nel novembre 2016. “L’opera”, ha spiegato Gianfranco Ferroni, critico d’arte intervenuto in occasione dell’incontro “è stata realizzata con quel materiale di scarto di quel mondo che accompagna la privazione della libertà. Un’opera che concentra tutta una serie di problematiche che, purtroppo, esistono e vogliono essere liberate grazie all’arte”. La Croce diventa un simbolo universale di riscatto, di speranza di salvezza per tutti. E la musica con la delicatezza della chitarra del cantautore romano Matteo Sica che ha accompagnato le letture con le melodie dei brani dei suoi ultimi brani. Un luogo unico e dalle rare aperture al pubblico: il complesso monumentale di San Salvatore in Lauro nello stupendo Salone dei Piceni adornato da antiche opere del 1500. Il 7 ottobre 2020 è stata la data dell’appuntamento, organizzato e voluto da Ella Clafiria Grimaldi e Maria Pompea Carrabba, entrambi medici con la passione della poesia, e con una nutrita presenza degli autori dell’antologia “Ho Sete”, edita da SarpiArte edizioni con la prefazione affidata alla biblista Rosalba Manes, docente presso la Pontificia Università Gregoriana di Roma. Moderatrice autorevole dell’incontro, Laura Pingiori, poetessa romana che con eleganza ha introdotto la serata e presentato gli ospiti e gli autori.

 Si sono  avvicendati sul palco dando vita a numerosi spunti di riflessione i poeti Carmela Costanzo, Anna Maria Curci, Francesco De Girolamo, Fausto Desideri, Rosaria di Donato, Felice Zinno (effezeta), Lucianna Argentino, Laura Pingiori, Ella Grimaldi e Michela Zanarella. Una serata ricca di arte, cultura ed emozioni ove la poesia ha consentito un confronto. al di sopra delle parti, tra le svariate posizioni culturali e filosofiche su un tema delicato e complesso, posto alla base dell’iniziativa.

Celan definiva la poesia “una stretta di mano”, quel coraggioso tentativo di un incontro, provando ad integrare le diversità, armonizzare gli opposti, fare spazio all’altro e contaminarsi di lui.

Sara Lauricella

per info e dettagli

http://insiemeperlarte.com/

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...