ALEXO E LE SUE RAGAZZE DOWN IN #SINDROMEDIDARE

alexo ragazzeLa Musica per la mente, la musica per il cuore e la musica per il corpo. Un progetto che unisce tre delle più belle finalità della musica ed in cui Alexo Vitruviano ha voluto accanto a se un gruppo di Ragazze considerate disabili. Trisomia 21, meglio conosciuta alexo_vitruviano_1come Sindrome di Down, che ha preso le vite di un queste ragazze e con le quali Alexo ha condiviso un percorso di interazione da cui è nato il brano #SindromeDiDare. Con la forza della musica e con la comunicatività si sono reciprocamente scelti per un viaggio umano e musicale di oltre 400 giorni in cui le ragazze si sono espresse fino a riuscire a alexo chitarracollaborare nella scrittura di questo brano per loro autobiografico. #SindromeDiDare è, quindi, un brano oltre il comune, oltre la disabilità cognitiva, oltre le difficoltà dei pregiudizi, oltre il pudore del non raccontarsi. Loro, le ragazze facenti capo all’Associazione Down di Novara, si sono raccontate nei tanti incontri con il cantautore ossolano, e si sono interfacciate con gli alunni volontari della scuola primaria Don Ponzetto che le hanno coinvolte in giochi ed attività, stimolandone la creatività e la comunicatività. Alexo Vitruviano ha dedicato loro tutto il tempo necessario per poter raccogliere ogni messaggio e trasformarlo nel testo della canzone, sperimentando insieme diverse soluzioni melodiche ed armoniche, con risultati sorprendenti: l’esperienza ha portato le ragazze a migliorare radicalmente nel modo di porsi e rapportarsi in pubblico, come testimonia Carmen Roberta De Simone, presidente dell’associazione.

alexo_vitruviano_3“Più tempo passavo con loro, più mi rendevo conto di come queste ragazze siano immuni ai messaggi negativi di odio, disgregazione e competitività forzata che circolano nella società di oggi e di quanta voglia di dare amore abbiano dentro. Ho pensato di tradurre questo loro dono e questo loro insegnamento in una canzone. Questa è la #sindromedidare e vogliamo trasmetterla a tutto il mondo!” ci dice il cantautore.

Il brano, arrangiato e registrato da Alexo Vitruviano ed Haze Studio, è accompagnato da un videoclip documentario autoprodotto dall’artista con il supporto video di Davide Guandalini Photography e dell’emittente televisiva VCO Azzurra 2000, sarà disponibile sul canale Youtube dell’artista a partire dal 6 dicembre ed ha un obiettivo ben preciso: lasciarci tutti trasportare da questa “sindrome di dare amore”.

BIOGRAFIA ALEXO VITRUVIANO

Alexo Vitruviano nasce a Premosello Chiovenda (VB) il 24 aprile 1975.

Padre di 4 gemelli, cantautore, direttore artistico e consulente in comunicazione, inizia il suo percorso musicale studiando organo elettrico all’età di 11 anni, per poi passare alla chitarra a 17 e perfezionarsi nel canto militando nel coro della Brigata Alpina Taurinense come tenore durante l’anno di leva obbligatoria.

Dopo una brillante carriera da direttore commerciale che lo porta a girare il mondo e a formarsi in materia di comunicazione, team management e negoziazione, decide all’età di 40 anni di dedicarsi alla famiglia ed alla musica, che lo ha sempre accompagnato nel corso della vita.

E’ attivo anche a favore dei colleghi musicisti: nella stagione 2017/18 conduce un programma televisivo per l’emittente Azzurra TV (molto seguita in Svizzera Italiana) dedicato alla scoperta ed alla promozione di oltre 32 progetti emergenti e, dall’estate 2018, è co-fondatore del Musiklub, circolo per artisti ed addetti ai lavori che cooperano per lo sviluppo dei progetti musicali indipendenti.

LINK SOCIAL ALEXO VITRUVIANO:

Sito: https://www.alexovitruviano.it

Instagram: http://bit.ly/alexovitruviano_instagram
Facebook: http://bit.ly/alexovitruviano_facebook
Spotify: http://bit.ly/alexovitruviano_spotify
Youtube: http://bit.ly/alexovitruviano_youtube

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...