ANAGNI OSPITA LA NONA EDIZIONE DI DANCE EXPLOSION

img-20190116-wa0027Anagni si prepara ad ospitare la nona edizione del contest di danza organizzato dall’associazione “Dance Explosion”; il sindaco Daniele Natalia: “un evento straordinario che richiamerà, in città, tanti visitatori”

Un vero e proprio “contest di danza” per appassionare a questa bellissima arte promuovendo il turismo in un periodo dell’anno molto interessante. img-20190116-wa0024Coreografi, ballerini, allievi delle scuole di danza provenienti da ogni parte dell’Italia potranno approfondire la conoscenza reciproca, con utili scambi socio-culturali e con occasioni importanti di promozione della loro comune passione. Intanto anche il pubblico potrà avvicinare un mondo che conosceva forse poco partecipando a spettacoli d iniziative da non perdere.
Per il sindaco di Anagni avv. Daniele Natalia è, questa, “una bella occasione per arricchire la nostra città con una manifestazione di alto profilo, grazie alla passione e alla grande professionalità di Marco Franceschetti e dell’associazione che presiede. In realtà questo evento offre alla città di Anagni una chance importante: incrementare la qualità e la quantità dell’offerta di grandi eventi in diversi momenti dell’anno, e nello stesso tempo accrescere l’attenzione del turismo verso la nostra città e le sue bellezze.
img-20190116-wa0023Un consueto appuntamento, quello della Dance Explosion, giunto alla sua IX edizione che accoglierá per il prossimo 9 e 10 marzo ad Anagni famosissimi coreografi di fama nazionale e internazionale. Per il periodo sarà allestito un servizio navetta gratuito per mettere a tutto il pubblico di visitare le bellezze della  città”.
img-20190116-wa0025La direzione artistica del contest – spiega Marco Franceschetti, presidente dell’associazione Dance Explosion – è affidata per il giorno 9 contest hip-hop con il trofeo URBAN STREET a Gaetano Porto e per il giorno 10 contest di danza con il trofeo ANAGNI DANZA a Gisella Zilembo. Come da tradizione entrambi i trofei sono esclusivamente creati dal maestro orafo Maurizio Imperia. Una nuova edizione che può superare tutti i confini politici, culturali e le differenze etniche, grazie alla sua capacità di unire le persone in nome dell’amicizia e della pace, permettendo loro di parlare la stessa lingua il linguaggio della danza.  Ecco perché ho cercato, con i miei collaboratori, di creare un nuovo contest proiettato a diventare un consueto appuntamento annuale, richiamando da ogni parte della Nazione bambini e genitori, ballerini e imprenditori che vorranno consolidare i rapporti con la nostra cultura e non solo”.
img-20190116-wa0026
Naturalmente – conclude poi il Sindaco Daniele Natalia – nel nostro futuro ci sono  i giovani,  che più di tutti sono in grado di comunicare con il linguaggio della musica, della danza. E proprio questa sarà il nostro obiettivo, un evento culturale che proietta Anagni verso un nuovo modo di concepire il legame tra cultura e turismo”.
articolo a cura di Viola Ciambrone

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...