Maurizio Mattioli interpreta Aldo Fabrizi debutta con lo spettacolo “E qua so io”

A 126

 

 

 

Al Teatro Tirso da Molina dal 9 al 27 maggio 2018

 

 

 

 

 

 

 

Maurizio Mattioli rende omaggio al grande Aldo Fabrizi. Lo interpreta, lo reinventa, diventa lui. Al Teatro Tirso De Molina, dal 9 al 27 maggio, va in scena “E qua so io” (regia Giuseppe Manfridi) con un Fabrizi che racconta se stesso in un viaggio introspettivo che lo lega all’unico altro Mastro Titta del celebre “Rugantino” di Garinei & Giovannini. Mattioli porta in scena la voce, le movenze e l’aspetto di una delle più celebri ed amate icone della romanità. Insomma un Maurizio di nome Fabrizi che a tratti, torna ad essere Maurizio. Il presupposto per dare vita ad un tributo sincero, pieno di colpi di scena ricordando un teatro di varietà che è ormai parte radicata della nostra cultura e del nostro costume. Una narrazione concreta dell’ultima stagione di Fabrizi, quando viveva accudito da una delle sorelle e inondato di ricordi.

IMG_1963

Teatro Tirso De Molina via Tirso,89

Info 06/8411827

Orari:

Prima settimana ore 21.00, domenica ore 17.30

Seconda e terza settimana, ore 21.00 e anche sabato pomeriggio alle 17.30

Ufficio stampa Federica Rinaudo

Giornalista
Ufficio stampa e comunicazione
Mobile +39 327 7851570
www.federicarinaudo.it

A 124

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...