“TRACCE” LO SPETTACOLO DI GIORGIO LOPEZ AL TEATRO AGORA’ FINO AL 18 GIUGNO

 

Un testo originale, con un pizzico di follia,  amaramente vicino alla realtà quotidiana. L’estro creativo del maestro Giorgio Lopez anche stavolta ha tirato fuori dal cilindo un’opera unica nel suo genere: “Tracce”. Lo spettacolo che ha debuttato al Teatro Agorà, in via della Penitenza, dove resterà fino al 18 giugno, è un thriller surreale, ambientato in una Londra nebbiosa e multietnica, e nello specifico in un quartiere dove durante una notte assurda può accadere di tutto, perfino l’omicidio di una suora. Sulla sua uccisione indaga un elegante ed egocentrico investigatore pronto a passare in rassegna una serie di personaggi a caccia dell’assassino. Ad applaudire nelle prime file numerosi ospiti tra cui: Alberto Magico Alivernini con la compagna Barbara, Luciana Frazzetto con il marito regista Massimo Milazzo, Pietro Romano, Sabrina Crocco, Marco Senise, l’editore Riccardo Antinori con la moglie, la scrittrice e regista Patrizia Palese, l’hair stylist delle dive Natalino Candido.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...