INTERVISTA AL COSTUMISTA GIUSEPPE ESPOSITO “LA DIVINA COSTUMI” – di Sara Lauricella

antonio  INTERVISTA  AL COSTUMISTA GIUSEPPE ESPOSITO “LA DIVINA COSTUMI” – di Sara Lauricella

Abbiamo il piacere di rivederci all’inaugurazione del suo punto vendita romano in via Enrico Cosenz 2  in zona Casal Bertone. Un piccolo locale che “conserva” in viaggio nel mondo degli abiti e dei costumi teatrali. Dalle ricostruzioni  di abiti d’epoca maschili e femminili, curati in tutti i loro dettagli ed abbellimenti, ad abiti da sera con linee attuali, da abiti/costumi dark e fetish rigorosamente neri ed in latex, ad abiti che riprendono personaggi delle favole e dei racconti, ad abiti effettuati con plastica se non addirittura con materiali riciclati.

sirenetta benvenutialessandro.com_3480817704_DSC_1670

Il tutto corredato dagli immancabili accessori quali cappelli, scarpe,  coprispalla,copricapi, parrucche, ciglia finte ed ogni diavoleria che possa rendere un abito “scenico”. La mente creativa  di tutto ciò è il costumista Giuseppe Esposito. Mi viene immediatamente voglia di porgli qualche domanda: Giuseppe il tuo soprannome è “LA DIVINA” da cosa nasce? : “La Divina è un modo di essere di una persona che sa arricchirsi nel suo modo di esprimersi tramite l’abito visto come un costume. Una persona che indossando un abito “entra in scena”. Anche io sono un po’ così, mi piace caratterizzarmi ed uscire fuori dal solito contesto. Hai sottotitolato l’inaugurazione del tuo punto vendita “Dedicato a Zia Moira”: Si, lei è una Divina senza tempo, una donna che ha saputo essere un personaggio pur se sempre fedele a se stessa. Riconoscibile in qualsiasi momento ed occasione. Quando hai scoperto la tua passione per i costumi?: “ Ero un ragazzo e vivevo a Pescara: ad un certo punto non ce l’ho fatta piu! Ho sentito che avevo bisogno di cambiare. Mi sono appassionato alla moda e specificatamente allo stile che faccio. Ho studiato presso l’Accademia Reale di Moda e Costume di Roma, ho iniziato fare le mie prime creazioni ed ho visto che riscuotevano successo. E’ stato tutto un susseguirsi di eventi . Sei stato aiutato o sei stato osteggiato in questa tua scelta coraggiosa? Beh non tutto è andato liscio subito e non tutti hanno accettato questo mio cambiamento, ma era quello che sentivo e sento di fare: non posso scegliere di fare altro, questo è il mio modo di esprimermi e di essere. Vedo molta ricerca e creatività nei tuoi abiti ma anche “tessuti” improbabili – “Si l’abito rosso stile settecentesco che stai guardando infatti non è un vero e proprio tessuto: è una tovaglia da tavola natalizia in plastica che ho riciclato facendo questa creazione.

settecentobenvenutialessandro.com_3480817704_DSC_1618

Anche quel coprispalla è fatto con le cannucce nere dei cocktail e diversi altri pezzi fatti con materiali di riciclo sono anche nell’altro negozio.

. Vogliamo infatti precisare che questo romano non è il solo punto vendita de “La Divina Costumi”: “ No il primo negozio l’ho aperto a Pescara ed adesso è abilmente seguito dal mio team, io mi alterno un po’ tra Roma e Pescara”. Che tipo di abiti possiamo trovare tra le tue creazioni? : “Abiti di certo non usuali… certo qualcosa di più classico c’è, ma in linea di massima siamo sul Costume, sulla creazione del personaggio, sul teatrale, sul dark, sul fetish, su abiti che si possono adattare a tutti i sessi senza distinzione, abiti per feste e serate, e soprattutto abiti cineteatrali che creo a volte su misura o adattando ed abbinando costumi che ho nei miei negozi. I Costumi possono essere sia acquistati che presi in affitto”. Come ti si può raggiungere e contattare?    Per il negozio di Roma la pagina facebook: https://www.facebook.com/ladivinacostumiroma/?fref=ts mentre la pagina facebook del  negozio di Pescara:   https://www.facebook.com/ladivinacostumiofficial/?fref=ts , ladivinacostumi@libero.it, cell 3380181076.

Le foto sono state gentilmente fornite dal ph Alessandro Benvenuti e dal negozio LA DIVINA di Roma.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...